Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Eventi > Travel

I cibi di San Ponzo, passeggiata con merenda tipica alla scoperta di sapori, natura e leggende del Monte Vallassa

DovePonte nizza (PV) - Borgo di San Ponzo Semola e Monte Vallassa

Quandoil 18 settembre 2011

di Associazione Calyx

MappaArticolo georeferenziato

C’è un luogo di prati e boschi ultracentenari intorno al borgo medievale di San Ponzo, dove un ambiente particolare, ricco di grotte ed anfratti, ha interagito con la storia dell’uomo per creare un’atmosfera carica di leggenda. Storie di scheletri di balene, di tribù liguri, di buoi preistorici, di martiri cristiani, di monaci eremiti, di cavalieri medievali si intrecciano e si mescolano con semplicità atemporale su queste colline emerse milioni di anni orsono dal fondo del mare. Per scoprire e riscoprire questo angolo speciale, ma ancora poco conosciuto dell’Oltrepò Pavese, l’associazione Calyx propone per il pomeriggio di domenica 18 SETTEMBRE 2011 una passeggiata golosa alle grotte di San Ponzo sulla sommità del Monte Vallassa.

Il ritrovo è per le ore 14.30 la piazzetta antistante la pieve romanica di San Ponzo. Dopo la visita guidata della chiesa e di un piccolo caseificio artigianale, si partirà in compagnia di esperti di natura e storia locale per una facile passeggiata ad anello di circa 4 ore che avrà come prima tappa il piccolo borgo medievale di San Ponzo, per poi inoltrarsi lungo i sentieri boschivi del Monte Vallassa, uno dei siti fossiliferi ed archeologici più importanti dell’Oltrepò Pavese. Attraverso boschi secolari che forniranno l’occasione di osservare numerose specie vegetali autoctone e tracce della copiosa fauna locale, si arriverà alla zona in cui la roccia arenaria è stata scavata da rivoli e torrenti, formando le grotte in cui, nel medioevo, fu rinvenuto il corpo dell’eremita Ponzo.

Qui scopriremo le leggende che circondano la figura del santo e come sia possibile sopravvivere in questi luoghi nutrendosi dei prodotti reperibili in natura. Dopo una ricca merenda a base di prodotti tipici, specialità locali ed acqua di sorgente sul tema delle leggende di S. Ponzo, si proseguirà lungo il secondo tratto del sentiero ad anello che ricondurrà al punto di partenza. Durante questo percorso, che attraversa un pittoresco paesaggio di prati e frutteti,  si potrà godere di una splendida vista su tutta l’alta Valle Staffora con lo sfondo delle principali cime appenniniche dell’Oltrepò Pavese.
Sono necessari borraccia con acqua per il percorso, nonché abbigliamento e calzature adeguati ad un’escursione campestre.

E’ RICHIESTA LA PRENOTAZIONE ENTRO LA MATTINATA DI SABATO 17 SETTEMBRE 2011.


Per informazioni:
ASS. RICR. CULTURALE CALYX
E-mail: calyx_pv@alice.it
Mobile: 349-5567762 (Andrea)
Mobile: 347-5894890 (Mirella)

Letto 3068 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Associazione Calyx

Associazione Calyx

 Sito web
 e-mail

CALYX, associazione ricreativa culturale senza scopo di lucro, è nata ufficialmente nel 2007 con il desiderio di promuovere turisticamente...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area travel

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti