Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Coppa del Mondo di Pasticceria: Al Sirha di Lione l'Italia cerca l'Oro con "Il Bosco Incantato"

DoveLione - Sirha

Quandoil 23 gennaio 2011

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Domenica 23 Gennaio  il Team Italiano capitanato da Domenico Longo sfiderà più di 20 nazioni puntando all'oro.

Si aprirà il 22 gennaio a Lione il Sirha - Salone Internazionale della Ristorazione, dell'Industria Alberghiera e dell'Alimentazione che quest'anno ospiterà la sfida per la conquista della 12° edizione della Coppa del Mondo di Pasticceria.

Sulla scia della passata edizione (anno 2009), anche quest'anno saranno oltre 20 i Paesi del mondo rappresentati da poco più di un centinaio di maestri pasticceri.

E' in partenza per la Francia il Team Italiano guidato da Domenico Longo, che con il lombardo Davide Comaschi, categoria cioccolato e dessert al piatto e l'abruzzese Emanuele Forcone, categoria zucchero e dolce al cioccolato, tenteranno di strappare ai francesi (vincitori della passata edizione) la medaglia d'oro.

Il tema scelto per sbaragliare gli avversari è "il bosco incantato". I tre maestri pasticceri, con grande abiliità e creatività, trasporteranno direttamente dai libri delle favole agli spazi della fiera di Lione i personaggi caratteristici dei boschi fatati, affidando alle forme delle sculture di ghiaccio, cioccolato e zucchero un incantesimo di fate, simpatici gnomi, variopinte farfalle, piccoli funghi, formiche e lumache che popoleranno questo bosco immaginario.

Nella passata edizione il Team Italiano conquistò l'argento grazie alla capacità di abbinare con maestria e spirito d'innovazione i sapori tradizionali.

Domenico Longo - Capitano Team Italiano di Pasticceria

Artista calabrese di nascita e trevigiano d'adozione. Ha seguito corsi sulla decorazione artistica con le sculture vegetali e con il ghiaccio, prezioso collaboratore del Maestro Beppo Tonon insieme al quale partecipa a diversi programmi Rai e Mediaset. Ha conquistato medaglie d'argento e d'oro, tra le quali l'argento dello scorso anno a Lione e numerosi riconoscimenti di prestigio in seno alla Nazionale Italiana Cuochi. Attualmente è lo chef del Ristorante "Casa Coste a Collalto di Susegana (TV) dove tiene anche corsi di cucina, pasticceria e gastronomia.
Grazie alla sua esperienza e ad una preparazione che dura da quasi due anni, Domenico Longo è pronto per la sfida internazionale. La prova che lo vedrà protagonista prevede grandi abilità artistiche e manuali per la sua categoria: una scultura di ghiaccio da realizzare in diretta davanti alla giuria e una ricetta inedita per un dolce che sia espressione perfetta dell'equilibrio tra sapore, calorie e armonia dei colori.

Ufficio Stampa a cura di Studio La Moko
gloria.tessarolo@gmail.com

Letto 7364 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti