Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Vino > Vocacibario

Vocacibario

Evento Gaggenau nella Vip Lounge del 59°Salone Nautico di Genova

di Virgilio Pronzati

MappaArticolo georeferenziato

Oltre alle magnifiche imbarcazioni, non sono mancati altri motivi d’interesse nel 59° Salone Nautico di Genova. Tra questi, promossi da Gaggenau (azienda tedesca di rilievo mondiale nel campo delle attrezzature di cucina di alta qualità) sei incontri al Vip Lounge con showcooking diurni e serali dei noti chef   Aleandro Polenti e Luigi Taglienti, tasting di vini e champagne, caviale e jazz live, per allietare la permanenza dei  propri ospiti. 

 

Di rilievo quello del 23 settembre: nel Vip Lounge lo chef Ambassador Gaggenau Luigi Taglienti del ristorante Lume di Milano, ha deliziato i numerosi presenti con un Live Dinner experience che ne ha stimolato tutti i sensi. Assaggi ispirati alla tradizione ligure per rendere omaggio alla città della nautica e alle sue stesse origini, in abbinamento alla selezione vini proposta dal partner Marchesi Antinori.  

 

Il percorso del gusto è iniziato con financier limone e maggiorana, grissini ai fiori di sambuco, lampone e dragoncello, è proseguito con Sfoglia verde aromaticità di Liguria; Lasagna al pesto e mela verde, profumo di cardamomo; Morone e sardenaira; Crosta terrestre, il tutto abbinato ai vini fermi e spumanti della Tenuta Guado al Tasso di Antinori, produttrice di vino sin dal lontano 1385. 

 

Non è mancata l’inedita e intrigante ghiottoneria come caviale (nazionale) con cioccolato.  E parlando di cioccolato, erano presenti cioccolatini d’autore, creati per l’occasione dal Mastro cioccolatiere Giovanni Angelini. Golosità con farcia al Sant’Ugo, un vino di gran pregio ottenuto con Merlot, abbinato allo stesso vino. 

Il tutto reso ancor più piacevole dal racconto dei protagonisti della serata, e di brani di jazz eseguiti da due virtuosi artisti. La finalità dell’evento doveva evidenziare sia la riuscita dell’evento che l’attrezzatura usata nella preparazione   

dei cibi, ossia piatti e posate. Di seguito, le speciali caratteristiche delle strutture che compongono cucine altamente professionali. L’elegante linea Forni serie 400 dall’iconico design con manopole frontali, porta interamente in acciaio inox sotto vetro e apertura automatica con display touch: la combinazione di Forno Tradizionale, Forno Combinato a Vapore e Cassetto Sottovuoto offrirà il massimo delle prestazioni e funzionalità professionali per ogni tipo di cottura, inclusa quella a bassa temperatura. 

Con il piano Full Induction, gli chef potranno beneficiare della migliore tecnologia Gaggenau nel campo dell’induzione che, grazie a un’unica superficie di cottura completamente flessibile, è in grado di garantire la massima libertà di movimento e il posizionamento fino a 6 pentole contemporaneamente.

Completa la linea 400 la Macchina del Caffè, per accogliere con un buon espresso gli ospiti all’interno della Vip Lounge, i quali avranno la possibilità di scegliere secondo i propri gusti tra 8 diverse intensità aromatiche. Inoltre, Gaggenau è presente al Salone Nautico con Vario Cooling 400, una serie di cantine climatizzate per la conservazione di vini e champagne dal design estremamente curato nei dettagli, dotata di un sistema di controllo elettronico che consente di ospitare le diverse bottiglie alla corretta temperatura, grazie a 3 zone climatiche indipendenti.

Due partner d'eccezione affiancano Gaggenau in questa rinnovata partecipazione al Salone Nautico: Robbe&Berking - dal 1874 maestro nella creazione artigianale di argenteria tedesca - e Hering Berlin - azienda specializzata in Porcellane fatte a mano fondata nel 1992 dalla designer Stefanie Hering. Tradizione e artigianalità sono il denominatore comune delle tre aziende tedesche per la prima volta insieme al Salone Nautico di Genova per portare in tavola l’eccellenza della manifattura, in perfetta sintonia con i valori promossi dalla manifestazione nautica.

Gaggenau produce elettrodomestici professionali, di altissima qualità ed è al contempo simbolo di innovazione tecnologica e design “Made in Germany”. L’azienda, la cui origine risale addirittura al 1683, rivoluziona l’universo degli elettrodomestici portando caratteristiche professionali nelle case di chi ricerca la differenza, anche nella cucina privata. Il successo delle sue soluzioni si fonda sull’innovazione tecnologica e su un design dalle forme pure e lineari, associati a un’elevata funzionalità. Dal 1995 Gaggenau fa parte del gruppo BSH Hausgeräte GmbH, con sede centrale a Monaco, in Germania, ed è presente in più di 50 Paesi in tutto il mondo con 24 flagship store nelle principali metropoli. 

Partner di Gaggenau: Robbe&Berking, produttore di argenteria tedesco, ha una lunga tradizione artigiana che risale al 1874. Da cinque generazioni, l’azienda ha continuato a perfezionare la propria conoscenza della lavorazione dell’argento, aggiungendovi materiali, ricerca e innovazione, coniugando alto livello di produzione, stile ed eleganza. A Genova con “Riva”, collezione dal carattere iconico e dalle linee pulite, ogni elemento appare come una scultura sul tavolo ricordando il mondo della nautica. 

Robbe&Berking, produttore di argenteria tedesco, ha una lunga tradizione artigiana che risale al 1874. Da cinque generazioni, l’azienda ha continuato a perfezionare la propria conoscenza della lavorazione dell’argento, aggiungendovi materiali, ricerca e innovazione, coniugando alto livello di produzione, stile ed eleganza. 

A Genova erano presenti con “Riva”, collezione dal carattere iconico e dalle linee pulite, ogni elemento appare come una scultura sul tavolo ricordando il mondo della nautica. Hering Berlin, manifattura fondata nel 1992 dalla designer e maestra d'arte della ceramica Stefanie Hering, è nota per forme impeccabili, uniche e inimitabili, risultanti dalla sperimentazione anche del materiale come conoscenza assoluta della porcellana come sostanza. Hering Berlin parte dall'analisi della tradizione per dare una nuova chiave di interpretazione alla tavola contemporanea, dall'estetica lineare e dalle forme flessibili.

Foto di Mara Daniela Musante 

Letto 1324 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti