Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Distillati

“Segnana firma “Alto Rilievo”, la nuova linea di Grappe Riserva invecchiate in speciali botti da Sherry e Whisky

DoveBorgo Valsugana -via Ponte di Ravina, Trento (TN) - Distilleria Segnana

Quandoil 12 marzo 2019

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

La Distilleria Segnana presenta la nuova linea Alto Rilievo, che arricchisce la collezione con due grappe molto particolari, nate dal paziente invecchiamento in botti precedentemente utilizzate per lo Sherry spagnolo e il Whisky scozzese.

Un nome fortemente evocativo per queste due etichette, che eleva la creazione della grappa a una forma d’arte, dove la lavorazione richiede sapienza e passione, la stessa che il Mastro Distillatore Mirko Scarabello, dallo scorso anno anche Presidente dell’Istituto Tutela Grappa del Trentino, ha dedicato loro nei lunghi anni di ricerca e sperimentazione.

Ne sono risultate due grandi “Riserve”, seguite passo passo nel loro invecchiamento perché esaltassero al meglio i profumi e i sapori che il legno, precedentemente utilizzato per altri distillati, poteva regalare.

Alto Rilievo è, inoltre, un termine intimamente legato alla viticoltura di montagna tipica del Trentino, e richiama il concetto di qualità superiore che si traduce nelle caratteristiche aromatiche uniche di queste grappe.

La Grappa Segnana Riserva Alto Rilievo - Invecchiata In Botti Da Sherry si distingue per delicati e inaspettati profumi vinosi, di agrumi, frutta secca e candita; l’intenso colore ambrato, derivante dalla lunga permanenza in legno, prelude ad una vellutata rotondità e una persistente aromaticità.

La Grappa Segnana Riserva Alto Rilievo - Invecchiata In Botti Da Whisky, si arricchisce nel corso dell’affinamento nelle botti provenienti da alcune note distillerie dell’isola di Islay, in Scozia, di particolari note affumicate e torbate tipiche del pregiato Whisky dell’isola.

Altra novità del 2019 è il cambio di nome per la Grappa Solera Selezione, che si trasforma in Segnana Solera Collezione; null'altro cambia se non il suo appellativo, che conferisce al prodotto una ulteriore esclusività, per una grappa da collezionare.

La Distilleria, nata nel 1860 a Borgo Valsugana ad opera della famiglia Segnana, fu rilevata nel 1982 dalla famiglia Lunelli. Coerentemente con i valori del Gruppo Lunelli, Segnana prosegue un percorso di ricerca dell’eccellenza nel solco della tradizione, ma sempre con uno sguardo all’innovazione, proponendosi come alternativa di alto livello ai distillati di importazione ed espressione all’estero di un’italianità raffinata.

Segnana ha saputo infatti reinventare la grappa, facendone un distillato moderno, morbido, di singolare fascino e impeccabile interprete del fine pasto e dei momenti di distensione, da degustare in bicchieri ampi tipo “ballon”. Queste due nuove etichette non fanno che dimostrarlo, uscendo dalla tradizione della grappa e allo stesso tempo sublimandola con nuovi aromi che la rendono ancora più unica.

www.segnana.it

Letto 260 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area distillati

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti