Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Marketing

Anno nuovo, Sede nuova in Italia per AMC, sinonimo di cucina sana e gustosa da 55 anni

DoveVia Curiel, 242, Rozzano (MI) - AMC Italia

Quandoil 05 gennaio 2019

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Una grande festa e il tradizionale taglio del nastro per l’inaugurazione del nuovo quartier generale a Rozzano (MI): una sede moderna e ultratecnologica di 4000 metri quadri in via Curiel 242 per l’azienda leader di sistemi di cottura di alta qualità che, oltre agli uffici ospiterà anche un Laboratorio del Gusto, per showcooking e corsi incentrati sugli ultimi trend alimentari, sempre mettendo la salute al centro di tutto - aperti anche al pubblico, - e il rinnovato Museo della Pentola, una collezione di utensili da cucina e pentole con esemplari che vanno dall’antichità ai giorni nostri.

“Con questa inaugurazione - dichiara il direttore generale di AMC Joerg Samulowitz - torniamo a Rozzano dopo un periodo passato nella sede provvisoria in via Pizzoni, a Milano. Infatti, abbiamo deciso di rinnovare e ricostruire completamente il nostro immobile di via Curiel con un investimento di 4 milioni di euro interamente autofinanziato e abbiamo realizzato spazi e uffici in un’ottica tecnologica e smart, puntando su open space, connettività e dotazioni all’avanguardia per gli 81 dipendenti che lavoreranno qui”.

Alla cerimonia inaugurale con oltre mille persone, appartenenti alla forza vendita di AMC e provenienti da tutta Italia, è seguito un meeting esclusivo che ci ha fatto rivivere passo dopo passo la storia affascinante di questa azienda, solida come una roccia, nella sua rapida evoluzione durante il quale il direttore generale Joerg Samulowitz, la responsabile marketing Kiki Stojanovic e il direttore amministrativo Giacomo Montemagno hanno presentato la nuova sede, ripercorso la storia dell’azienda - che fa parte di un gruppo internazionale attivo da 55 anni ed è in Italia dal 1970 - e illustrato le novità e le strategie che caratterizzeranno il 2019. L’azienda conta oggi 1.700 venditori e prevede di inserirne altrettanti nel corso dell’anno in tutta Italia, con focus nelle regioni dove non è ancora ben rappresentata, come la Liguria, e altre dove intende consolidare la propria posizione, come la Sicilia. L’obiettivo a medio-lungo termine è quello di arrivare a coprire tutto il territorio nazionale.

Il futuro è oggi, con la nuova sede - dichiara Samulowitz - AMC Italia fonda il proprio successo su due fattori: quello umano, cioè la competenza dei nostri venditori, veri e propri consulenti per una sana e corretta alimentazione, e la qualità dei prodotti, unità di cottura di alta gamma che permettono di cucinare in modo sano ma allo stesso tempo gustoso, con tecnologie che semplificano la vita”.

Negli anni infatti AMC Italia è diventata per le famiglie italiane sinonimo di prodotti che durano tanto, frutto di tecnologie avanzate per cucinare senza aggiunta di  grassi preservando le proprietà degli alimenti, e con funzioni  per il controllo della temperatura e dei tempi di cottura. In linea, quindi, con i trend salutisti che sempre di più caratterizzano le abitudini degli italiani in cucina. Gli ultimi esempi in questo senso sono: Easyquick - coperchio che consente di cuocere a vapore con controllo totale della temperatura e risparmio del 50% del tempo, mantenendo inalterate le proprietà nutritive dei cibi - e Ovale Grill, un’unità di cottura per grigliare sia in casa sia all’aperto senza aggiunta di oli e grassi e oPan L, padella antiaderente in acciaio inossidabile che è stata presentata durante il meeting. Negli ultimi mesi AMC ha anche puntato sul digitale, creando la community online www.cucinareconamc.info, dove oltre 10mila utenti trovano ricette, informazioni e curiosità sui prodotti e sui metodi di cottura AMC.

“Queste e altre novità che lanceremo nel corso del 2019 saranno al centro di numerosi eventi e iniziative che permetteranno ai nostri clienti di sperimentare una cucina facile, divertente e allo stesso tempo equilibrata - prosegue Samulowitz -. Il nostro Laboratorio del Gusto qui a Rozzano ospiterà, oltre alla formazione per la forza vendita, anche eventi aperti al pubblico: showcooking in cui esperti e chef mostreranno come portare in tavola gusto ed equilibrio”. In via Curiel ha inoltre traslocato il Museo della Pentola, una collezione unica del suo genere di attrezzature e utensili da cucina che vanno dall’epoca romana a quella contemporanea, e che è visitabile da scolaresche e privati su richiesta”. “Il prodotto c’è, la nuova sede è stata realizzata, le persone ci sono… tutti insieme verso nuovi grandi successi, tutti insieme verso il futuro, consapevoli che IL FUTURO è OGGI! Un grazie sincero a tutti e…buon futuro insieme! - conclude Joerg Samulowitz”.

AMC non si ferma mai! Come tutto è iniziato, la storia continua…

Anni ‘60

1963: da un’idea visionaria dell’imprenditore Andrew W. Gardfield, in società con Georg Timmermann, nasce AMC in Germania con lo scopo di fabbricare e vendere unità di cottura in acciaio inossidabile, materiale nuovo in quell’epoca per la preparazione del cibo. L’introduzione della Sere M25 porta con sé il rivoluzionario metodo di cottura senza acqua e senza grassi aggiunti. E’ una vera innovazione in cucina, che incontra la domanda crescente di una alimentazione più sana e consapevole, dovuta all’aumento di malattie e disturbi alimentari.

Mentre aumenta nella popolazione la consapevolezza dell’importanza di una dieta equilibrata, AMC lancia la Serie M27 e nel 1978 viene fondato l’Istituto AMC, struttura indipendente di ricerca e sviluppo dove un team di esperti di nutrizione, tecnologia e ingegneria lavorano con l’obiettivo comune di dimostrare scientificamente la relazione tra la cottura con AMC e uno stile di vita salutare.

Anni ‘80

Un nuovo pensiero compare nelle cucine: la preparazione del cibo non deve essere solo sana ma anche semplice e veloce. AMC ha la soluzione: il lancio della Serie M28, con il primo sistema di cottura a temperatura controllata, grazie a Visiotherm e al fondo Akkutherm. Inoltre, con Secuquick, la cottura veloce diventa sana e si risparmia non solo energia ma soprattutto tempo.

Nasce la Fondazione Internazionale per la Ricerca e l’Istruzione Alimentare (ISFE) che, nei primi 10 anni, porta avanti circa 130 progetti di ricerca per migliorare l’educazione alimentare con grande successo. Vengono condotti diversi studi che dimostrano quanti nutrienti vengono preservati con la cottura senza acqua AMC.

La Serie M29 è adatta all’induzione e assicura tempo e temperatura controllata con l’introduzione di Audiotherm, voce di Visiotherm. Atmosfera è il primo piano di cottura mobile, che permette anche di cuocere al forno e gratinare. I fattori di success del sistema AMC rimangono la cottura senza acqua e senza aggiunta di grassi e il risparmio di tempo ed energia. Proseguono gli studi dell’Istituto AMC nella sede internazionale in Svizzera, in collaborazione con vari istituti scientifici e università, che riguardano i benefici della cottura AMC rispetto ai metodi di cottura tradizionali. Vengono sviluppate ricette e AMC Germania organizza il primo corso di cucina, che riscuote molto successo e verrà poi introdotto negli altri Paesi AMC.

Il cibo e la cucina diventano sempre più argomenti di interesse pubblico, compaiono nuove tendenze e disturbi e allergie alimentari. Il migliore supporto AMC per uno stile di vita più veloce e stressante è l’evoluzione di Secuquick, che diventa Secuquick Softline con i due metodi di cottura soft e turbo.

Anni 2000

Dal 2010 il “Sistema di Cottura Premium”, Serie M30, offre un sistema di controllo completo del tempo e della temperatura, con Navigenio e Audiotherm, che funzionano in autonomia, senza bisogno di supervisione costante. Compaiono nuovi metodi di cottura per rispondere ai bisogni più recenti del consumatore e ampliare le possibilità di cucinare n modo sano e gustoso con AMC: la cottura a vapore con EasyQuick, l’insetto forato “2 in !” e oPan per tutte le cotture immediate. (fonte: Passionfor Product, AMC International, Dicembre 2018)

Ricetta con la nuova AMC oPan L e Navigenio

Omelette ripiena

Ingredienti per due persone:

4 uova

sale, pepe

1 cucchiaio di olio

2 cucchiai di Parmigiano grattugiato

50 g di verdure miste tritale (ad es. funghi, peperoni, zucchine)

Tempo di preparazione: 5 minuti - Tempo di cottura: 5 minuti - Ca. 58 kcal a persona

Step 1   Disporre gli ingredienti sul piano.

Step 2   Sbattere le uova con una forchetta in una bacinella Cmbi e insaporirle con sale e pepe.

Step 3    Riscaldare oPan L su Navigenio impostato a livello 6, fino a raggiungere la temperatura di cottura ideale.

Step 4  Abbassare il livello di Navigenio a 3 e aggiungere il cucchiaino d’olio, distribuendolo uniformemente in oPan L.

Step 5   Versare il composto di uova in oPan L e cuocere.

Step 6   Prima che il composto sia completamente cotto, aggiungere il parmigiano grattugiato e le verdure tritate.

Step 7    Ripiegare i lati verso il centro e terminare la cottura. Servire ben calda.

Tante altre ricette su www.cucinareconamc.info

AMC Italia - “Mangiare meglio. Vivere meglio.” è la filosofia di AMC Alfa Metalcraft Corporation Spa, azienda di vendita diretta leader mondiale nei sistemi di cottura di alta qualità in acciaio inossidabile. Dal 1963 AMC offre prodotti per cucinare in modo sano e gustoso e si dedica alla cultura del sano piacere. In Italia dal 1970, è presente in più di 35 paesi del Mondo con una rete vendita di oltre 18.000 collaboratori e distributori e più di 12 milioni di clienti. www.amc.info/ www.cucinareconamc.info

Letto 723 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio