Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Food

Per la Celebrity Fight Night Italy 2018 Il Palato Italiano promuove la collaborazione tra chef

Dovelocali dei rispettivi comuni - Firenze, Portovenere e Verona

Quandoil 08 settembre 2018

di Virgilio Pronzati

Un unico obiettivo per la Andrea Bocelli Foundation: aiutare i bambini meno fortunati. In questa occasione speciale Il Palato Italiano ha pensato di dare il via a un’eccezionale collaborazione tra maestri d’arte culinaria 

 

Per le serate di Firenze, Porto Venere e Verona, infatti, saranno 16 gli chef che accompagneranno Filippo Sinisgalli in questo percorso straordinario per un’indimenticabile esperienza gastronomica a più mani in nome di un unico obiettivo condiviso. 

Settembre 2018 – Il Palato Italiano è tra i main sponsor e donor della Celebrity Fight Night Italy, uno dei più importanti eventi charity portato in Italia dal tenore Andrea Bocelli“Siamo orgogliosi di poter offrire, per il secondo anno, il nostro contributo a un evento di tale importanza e di forte richiamo internazionale” – dichiara Federica Bertani, vice president de Il Palato Italiano. In questo 2018 per la 5° edizione dell'avvenimento, Il Palato Italiano ha deciso di creare una food experience a più mani, coinvolgendo altri 16 chef a supporto di Filippo Sinisgalli nelle serate di Firenze, Porto Venere e, in particolare, Verona, per la quale organizzerà, nelle sale di Palazzo della Gran Guardia, la cena di gala di sabato 8 settembre, riservata a 500 ospiti dell’evento. 

 

FILIPPO SINISGALLI E GLI ALTRI MAESTRI DI CUCINA 

Filippo Sinisgalli e i 14 componenti della sua brigata, in collaborazione con gli chef Cristian BenvenutoClaudio CeriottiPasquale CaliriSimone CiccottiFrancesco Morra, lo stellato Bernard FournierMaurizio PistrittoMichele MustoChristian ColomboDavide SalettaFilippo ZoncatoMarco TalaminiFrancesco RepettoMartina DodeciRushan XhafajSebastiano Mauri porteranno in scena menù resi unici da lavorazioni realizzate a più mani capaci di dare voce alla massima espressione della cucina italiana. Mettersi in gioco, condividendo esperienze e professionalità, infatti, è forse il modo più autentico e sincero di partecipare a un evento di beneficenza di tale portata, quale la Celebrity Fight Night. 

 

LA PAROLA AGLI CHEFCristian Benvenuto, chef patrono de La Filanda a Macherio (Monza Brianza)Ho deciso di partecipare alla Celebrity Fight Night in primis perché me lo ha chiesto Filippo e poi proprio perché si tratta di un evento di beneficenza. Credo sia fondamentale, per tutti, capire quali siano le priorità nella vita e poter dare il mio contributo a una manifestazione di questo tipo è, dal mio punto di vista, importante per cercare di riequilibrare il mondo in cui viviamo e di cui tutti facciamo parte. Ritengo poi che l’ambiente della ristorazione debba cambiare nel profondo, incoraggiando il confronto sano e la collaborare costruttiva tra chef. Solo così, infatti, è possibile arricchirsi e creare qualcosa di nuovo. La collaborazione dovrebbe essere il fil rouge della cucina italiana. Anche per questo è un vero piacere per me essere alla Celebrity Fight Night.” 

 

Leilha Tartari Pucci

Letto 666 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti