Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Vino

Mionetto fa il bis alla Capannina Beach di Jesolo con “Cuvée Sergio ICE White Party"

DovePiazza Mazzini, Iesolo (VE) - Capannina Beach

Quandoil 31 agosto 2018

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Dopo il successo di luglio, venerdì 31 agosto torna “Cuvée Sergio ICE White Party” con live art performance.

I riflettori della “Capannina Beach” di Piazza Mazzini a Jesolo (VE) si riaccendono su Mionetto. Dopo il successo della prima serata organizzata lo scorso 20 luglio, la storica cantina di Valdobbiadene fa il bis e ripropone il suo appuntamento fronte mare con “ICE White Party 2”. Venerdì 31 agosto dalle ore 18.00 Cuvée Sergio ICE Edition - Luxury Collection sarà nuovamente protagonista alla “Capannina Beach” per rinfrescare gli aperitivi dell’estate. Nel corso della serata, spazio anche per la creatività con la live performance di Cento Canesio, writer italiano che ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni ’80 e grazie al ritmo incessante e al suo stile inconfondibile, in poco tempo è diventato un’icona di graffiti. 

L’immediato ritorno alla terrazza sul mare più cool della riviera turistica veneziana non è casuale, come anche la scelta del prodotto: il 2018 infatti, segna per Mionetto sia un importante momento di rivoluzione del brand system all’insegna della contemporaneità e della freschezza, sia la celebrazione dei 20 anni della storica cuvée Sergio, emblema della tradizione enologica della cantina. Per l’occasione, Mionetto presenta al pubblico la Cuvée Sergio XX Anniversary ICE Edition della Luxury Collection: uno spumante morbido e avvolgente, dallo stile fresco, giovane, contemporaneo e dinamico che si caratterizza per i sentori di miele e piccoli fiori bianchi, da servire con qualche cubetto di ghiaccio per un’esplosione di gusti e profumi. Cuvée Sergio ICE Edition è la nuova proposta firmata, ideale per rendere unici i momenti di convivialità e perfetta in abbinamento con flan di verdure e delicati finger foods.

“ICE White Party 2” animerà anche la pagina Mionetto Prosecco dei principali social media (Facebook ed Instagram) attraverso gli hashtag #icewhiteparty #designdelgusto #mionettoprosecco. 

Mionetto S.p.A.

Mionetto nasce nel 1887 dall’amore e dalla passione per la terra e per il lavoro in cantina del mastro vinificatore Francesco Mionetto, capostipite della famiglia. Immersa nelle colline di Valdobbiadene, culla del Prosecco, Mionetto ha saputo in 131 anni di storia farsi interprete del territorio d’origine e divenire una delle aziende produttrici di vini e Prosecco più rappresentative nel panorama internazionale.

Dai primi anni della sua fondazione, la Cantina si è caratterizzata sia per l’impronta moderna e innovativa, sia per la capacità di anticipare le tendenze mantenendo lo stretto legame con la cultura del territorio natio, che ancora oggi la contraddistingue nel mondo delle bollicine e ne fa sinonimo di Prosecco. Il lavoro degli enologi in Mionetto non è dedicato solo alla produzione di un vino di qualità elevata, ma anche a mantenere un’efficace collaborazione con i conferitori locali che storicamente forniscono l’uva da intere generazioni. E’ in queste storiche relazioni che Mionetto ha saputo garantire un eccellente livello qualitativo delle uve acquistate e dedicate al processo interno di vinificazione.

Nel 1982, Mionetto ha introdotto la fermentazione in autoclave con metodo Charmat, che consente una migliore conservazione dei sapori e profumi del Prosecco. Inoltre, è stata una delle prime cantine della denominazione ad esportare il Prosecco, dalla Germania agli Stati Uniti dove dal 1998 ha sede Mionetto USA Inc.

La totale acquisizione della cantina nel 2008 da parte del Gruppo tedesco Henkell& CO. Sektkellerei KG con sede a Wiesbaden, uno dei maggiori produttori europei di bollicine, ha portato grandi opportunità di crescita, sia in termini di mercato, sia da un punto di vista interno, organizzativo e gestionale. Un cambiamento, ma nel segno della continuità, come dimostra la decisione di delegare ad un top management italiano la gestione dell’azienda. Alla guida di Mionetto Spa un Management Board composto da Alessio Del Savio (Consigliere Delegato, Direttore Tecnico ed Enologo), Paolo Bogoni (Chief Marketing Officer), Robert Ebner (Direttore Generale Vendite) e Marco Tomasin (Chief Financial Officer).

 

 

 

 

 

 

 

Letto 510 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti