Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Food

Musei del Cibo: ingresso, eventi e attività gratuite domenica 14 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione

DoveMusei del Gusto (BO) - Parma, Modena, Bologna.

Quandoil 14 ottobre 2018

di Virgilio Pronzati

MappaArticolo georeferenziato

Il 16 ottobre di ogni anno la FAO celebra la “Giornata Mondiale dell'Alimentazione” per commemorare la fondazione dell'organizzazione nel 1945. In oltre 150 paesi nel mondo si organizzano eventi volti alla sensibilizzazione e alla mobilitazione per chi soffre la fame e per garantire sicurezza alimentare e diete nutrienti per tutti.

Ai Musei del Cibo della provincia di Parma, l’educazione alimentare passa attraverso la storia e le caratteristiche di ogni alimento e la consapevolezza di ciò che mangiamo, ma anche attraverso il gioco e la scoperta. Per questo, dal 2010 in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, i Musei aprono gratuitamente le porte a tutti per una intera giornata, offrendo occasioni di gioco e di attività dove ogni prodotto svela i propri segreti.

Quest’anno l’evento coincide con F@Mu, la Giornata delle Famiglie al Museo e sarà festeggiato la domenica precedente, il 14 ottobre.

Il calendario è particolarmente ricco di eventi per bambini, che possono partecipare a ‘Cacce al tesoro’, giocare e scoprire insieme i vari musei del circuito, ma anche per gli adulti che potranno imparare come combinare colori e sapori per una dieta salutare e gustosa, assistere a show -cooking, scoprire come la tecnologia è entrata anche in cantina, assistere alla presentazione di un volume sulla chimica dei sapori o ascoltare un “Menù letterario”.

In particolare al Museo della Pasta, voluto dall’industriale Pietro Barilla, si svolgerà un evento in sua memoria, in occasione dei 25 anni dalla morte e sarà scoperta una targa in suo ricordo. 

In tutti i Musei (Parmigiano Reggiano, Culatello, Museo d’Arte Olearia, Pomodoro, Pasta, Vino, Salame di Felino e Prosciutto di Parma) l’ingresso è gratuito, la prenotazione agli eventi è obbligatoria (IAT di Parma 0521/218889 (tutti i giorni dalle 10 alle 19), alle 11.30 e alle 16.30 si svolgeranno le visite guidate, alle 15.30 le attività per i bambini, alle 17 le iniziative per gli adulti (il programma orario varia al Museo del Pomodoro, vedi dettaglio nella scheda).

Sarà inoltre possibile pranzare nei locali annessi a molti dei Musei (su prenotazione e a pagamento).

 

Ecco il calendario completo:

 

Museo del Culatello – Polesine

-11,30 - Visita guidata gratuita

-15,30 - È qui la scienza? - A cura di Associazione Googol

Possibile che qualcuno riesca a trovare la scienza anche nelle cantine dei culatelli? Provare per credere! Nebbia, enzimi, osmosi, muffe e chi più ne ha, più ne metta! Tanti argomenti affrontati in modo interattivo e divertente, e allo stesso tempo rigoroso, per scoprire che la scienza, a saperla cercare, è perfino in cantina! 

Per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni.

Prenotazione obbligatoria IAT di Parma 0521/218889 (tutti i giorni dalle 10 alle 19)

-16,30 - Visita guidata gratuita

Una visita con una guida d’eccezione. Massimo Spigaroli accompagnerà i partecipanti lungo il percorso del nuovo Museo del Culatello, raccontando la storia di questo straordinario prodotto e della sua famiglia, così fortemente legata al territorio della Bassa parmense.


Museo del Parmigiano Reggiano - Soragna

-11,30 - Visita guidata gratuita

-15,30 - MuseoQuiz

Uno speciale foglio di attività permetterà di visitare il museo in completa autonomia, accompagnati dai propri amici o dai propri genitori. Tanti indovinelli, quiz, giochi e notizie guideranno i partecipanti lungo il percorso del museo facendo diventare la visita divertente e coinvolgente. Per chi riuscirà a completare il percorso, un piccolo ricordo da portarsi a casa.

Per bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni.

Prenotazione obbligatoria IAT di Parma 0521/218889 (tutti i giorni dalle 10 alle 19)

-16,30 - Visita guidata gratuita

-17 - Come il cacio sui maccheroni...

Il Parmigiano Reggiano nell’alimentazione dei bambini e dello sportivo

Un incontro con Leone Arsenio, noto nutrizionista, docente dell’Università di Parma, per scoprire le straordinarie qualità alimentari del formaggio Parmigiano Reggiano, buono nel piatto, buono per il cervello e buono per l’ambiente che ci circonda. 


Museo d’Arte Olearia – San Secondo Parmense

-11,30 - Visita guidata gratuita

Seguirà degustazione guidata di Extravergini Coppini Arte Olearia.

-15,30 – "Il viaggio nell'Extravergine" 

La cultura alimentare è fondamentale per formare adulti consapevoli, e impararla fin da piccoli permette una comprensione più profonda attorno alla cura del benessere, della salute e del piacere di ogni soggetto. Un percorso ludico educativo alla scoperta dei segreti dell’olio, partendo dall’albero per giungere al prodotto finito. Attraverso attività esperienziali, i bambini si avvicineranno alla conoscenza dell’Olio Extravergine di Oliva, imparandone tutti i segreti e l’importanza dal punto di vista alimentare.

Per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni. 

Prenotazione obbligatoria IAT di Parma 0521/218889 (tutti i giorni dalle 10 alle 19)

-16,30 – Visita guidata gratuita


Musei della Pasta e del Pomodoro - Corte di Giarola – Collecchio

-11,30 - Visita guidata gratuita

-15 - Tra chicchi e farine, alla ricerca della ricetta perduta! - A cura di Esperta

Come fare a trovare gli ingredienti di una misteriosa ricetta tra le tante del Museo della Pasta? Molti sono gli indizi da cercare e gli enigmi che occorre risolvere. Come veri detectives, i bambini, divisi in squadre, dovranno mettere in campo tutte le loro abilità per scoprire, giocando, i segreti del mondo della pasta, trovare le soluzioni e comporre la ricetta misteriosa. 

Per bambini e ragazzi dai 7 ai 12 anni

Prenotazione obbligatoria IAT di Parma 0521/218889 (tutti i giorni dalle 10 alle 19)

-15 - Il colore che ti fa meglio - A cura di Silvia Strozzi

Come combinare colori e sapori per una dieta salutare e gustosa. Insieme prepareremo alcuni succhi e finger food; semplici ricette e qualche assaggio per scoprire il colore che ti fa meglio. Un’idea rossa come un pomodoro, ma anche una bianca, verde, gialla e viola. Aspetti nutrizionali e storici di alcuni alimenti usati anche nell’antichità come toccasana per la salute. 

-
16,30 - Museo Pasta Story - 
A cura di Giancarlo Gonizzi

Visita guidata gratuita al Museo della Pasta – Scoprimento della targa a ricordo di Pietro Barilla, primo fautore del Museo della Pasta, nel 25° della scomparsa – Intervista ad Albino Ivardi Ganapini, Vicepresidente dei Musei del Cibo e Segretario di Pietro Barilla dal 1979 al 1993 sulla genesi del Museo – I segreti del Museo della Pasta. 

Possibilità di pranzare al Ristorante della Corte – Prenotazioni al numero 0521.305084

Al termine delle visite e nel pomeriggio possibilità di degustazioni e aperitivo con assaggio di specialità di Parma a pagamento. Sconti per i possessori della MuseidelCibo Card.

Museo del Vino - Sala Baganza

-11,30 - Visita guidata gratuita

-15,30 - Caccia agli acini! - A cura di Pro Loco Sala Baganza

Una caccia al tesoro all’interno delle antiche cantine e dell’antica ghiacciaia della Rocca Sanvitale di Sala Baganza. I ragazzi, suddivisi in squadre ed aiutati dai genitori, dovranno cercare acini con cui comporre grappoli d’uva di colori differenti. Tramite gli indizi misteriosi i partecipanti potranno imparare tante curiosità legate al cibo e, in particolare, all’uva e scoprire come da un piccolo acino sia possibile ricavare un prezioso nettare: il vino! Se riusciranno a completare l’intero percorso saranno premiati con un ricco tesoro!

Per bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni.

Prenotazione obbligatoria IAT di Parma 0521/218889 (tutti i giorni dalle 10 alle 19)

-16,30 - Visita guidata gratuita

-17 - Smart Analysis: tra tradizione e innovazione in cantina

Il vino risale veramente ai “tempi di Noè”, ma nel corso dei secoli ci sono stati molti miglioramenti e innovazioni nella tecnologia di produzione. Anche i controlli di cantina, per capire se un vino “è buono”, sono cambiati. Una chiacchierata con un enologo e con i ricercatori di Smart Analysis, uno strumento innovativo nato in seno alla Università di Parma, che promette di controllare il vino con il cellulare! 

Possibilità di pranzare alla sala degustazione del Museo “Il Grappolo” – Prenotazioni al numero 0521/331345

Al termine delle visite e nel pomeriggio possibilità di degustazioni e aperitivo con assaggio di vini e specialità di Parma a pagamento. Sconti per i possessori della MuseidelCibo Card.

Museo del Salame - Felino

-11,30 - Visita guidata gratuita

-15,30 - Puchettino e la strega Norcina - A cura di Graziella Cadore

Una storia in cui i bambini si divertono a diventare i veri protagonisti. Puchettino, un bambino piccolo piccolo (solo di statura ovviamente), va in giro per il mondo in cerca di fortuna; durante il suo viaggio incontra persone più o meno gentili e per colmo di sfortuna anche una strega cattiva e affamata. Sarà grazie alla sua intelligenza, abilità e astuzia che riuscirà a gabbare la strega Norcina, che vuol fare di lui un delizioso impasto per salami di cui è ghiotta consumatrice.

Per bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni

Graziella Cadore è stata per anni l’animatrice di Dodò dell’Albero Azzurro, la storica trasmissione RAI per bambini.

Prenotazione obbligatoria IAT di Parma 0521/218889 (tutti i giorni dalle 10 alle 19)

-16,30 - Visita guidata gratuita

-17 – Menù letterario – Versi buoni da mangiare e da bere

Gli scrittori nutrono i loro personaggi d’invenzione perché questi nutrano i lettori reali, in polpa, ossicini e nervetti! E anche noi vi nutriremo di parole, ma siamo certi che non ingrasserete... se non in spirito e intelletto con un “Menù letterario” composto da versi buoni da mangiare e da bere.

Voci: Paola Ferrari e Rosanna Varoli con Paolino Severino alla fisarmonica il maestro Corrado Medioli.


Museo del Prosciutto di Parma - Langhirano

-11,30 - Visita guidata gratuita

-15,30 - MuseoQuiz

Uno speciale foglio di attività permetterà di visitare il museo in completa autonomia, accompagnati dai propri amici o dai propri genitori. Tanti indovinelli, quiz, giochi e notizie guideranno i partecipanti lungo il percorso del museo facendo diventare la visita divertente e coinvolgente. Chi riuscirà a completare il percorso, un piccolo ricordo da portarsi a casa.

Per bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni.

Prenotazione obbligatoria IAT di Parma 0521/218889 (tutti i giorni dalle 10 alle 19)

-16,30 - Visita guidata gratuita

-17 - Le molecole del gusto - In collaborazione con MUP e Università di Parma

Dopo la visita al Museo, Gianni Galaverna, docente del dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco, della Università di Parma, presenterà il suo libro sulla chimica dei sapori: perché un alimento ha un gusto e non un altro? Che cosa stimola il nostro appetito o provoca la nostra repulsione? Il pubblico potrà intervenire con domande e curiosità in un viaggio sensoriale per scoprire le basi molecolari e chimiche del sapore degli alimenti.

Possibilità di pranzare al Ristorante del Museo – Prenotazioni al numero 334.1146423

Al termine delle visite e nel pomeriggio possibilità di degustazioni e aperitivo con assaggio di Prosciutto e specialità di Parma a pagamento. Sconti per i possessori della MuseidelCibo Card.

www.museidelcibo.it

Tatiana Cogo

339 5712734

 

Letto 336 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Virgilio Pronzati

Virgilio Pronzati


 e-mail

Virgilio Pronzati, giornalista specializzato in enogastronomia e già docente della stessa materia in diversi Istituti Professionali di Stato...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti