Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Cosmofood

DoveVicenza (VI) - Fiera Vicenza

Quandodal 01 novembre 2014 al 04 novembre 2014

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Il Salone dell’Enogastronomia Italiana:da oggi fino al 4 novembre 2014 in Fiera di Vicenza il meglio nel settore del Food, Beverage & Technology

Il taglio di un nastro tricolore ha dato il via alla seconda edizione di Cosmofood, il Salone dell’enogastronomia italiana e delle attrezzature professionali organizzato dalla società Mantova In srl e in programma in Fiera Vicenza fino al 4 novembre 2014. Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte Mauro Grandi, Direttore di Mantova In, e Filippo Zanetti, Assessore all’Innovazione e alla Semplificazione del Comune di Vicenza, alla presenza di espositori, operatori e rappresentanti delle principali associazioni del settore enogastronomico. Protagonista in da questo primo giorno il pubblico di appassionati, che ha visitato gli stand di 300 espositori provenienti da tutte le regioni italiane e distribuiti nei 15 mila mq del nuovo Padiglione 7 di Fiera di Vicenza. In un percorso all’insegna dei piaceri della buona cucina, dei prodotti tipici italiani e delle attrezzature professionali dedicate all’universo dell’arte culinaria.

«Con questa seconda edizione Cosmofood vuole giocare un ruolo da protagonista, anche grazie al supporto di Fiera di Vicenza e in un territorio economicamente appetibile, e rappresentare il punto di riferimento per il mercato e le aziende del settore enogastronomico del Triveneto e italiano», ha dichiarato Mauro Grandi, Direttore di Mantova In srl. «La nostra Manifestazione si distingue per la capacità di rivolgersi contemporaneamente ad appassionati e addetti ai lavori. Il format unisce infatti alla parte espositiva un ricco programma di appuntamenti dedicati a 360° al cibo di qualità e all’innovazione tecnologica, contenuti esperienziali e formativi sulle tendenze e le novità del food&beverage».

Nel corso delle quattro giornate di Manifestazione, il “menu à la carte” conta 75 eventi tra corsi, seminari, degustazioni guidate e dimostrazioni in diretta. Oltre a coinvolgere le più importanti associazioni, come AIS, AIPO, AMIRA, FISAR, ONAF, ONAV, varie scuole di cucina, foodblogger e rinomati chef. Sette le aree tematiche in cui è stato suddiviso l’Evento. Con tre grandi novità: Cosmowine, una zona esclusivamente dedicata al meglio del settore enologico; Cosmobeer, dove oltre venti microbirrifici italiani ed europei esprimono l’eccellenza della birra rigorosamente artigianale e Cosmotech, tutta incentrata sulle ultime novità tecnologiche nel campo della ristorazione. Insieme alle novità si riconfermano l’area Food, l’area Ristorazione, l’area Eventi e l’area Bio-Vegani-Gluten Free, quest’ultima particolarmente sensibile al tema delle intolleranze alimentari e alle diete alternative.

- Eventi sabato 1 novembre
Tra i corsi che si sono svolti durante la giornata inaugurale, i consigli di Elena Marigo della Scuola “Peccati di Gola” sui dolci al cucchiaio, i cupcakes della Pastry Chef Vanessa Netto e “l’arte della biscotteria” dello Chef Pâtissier Tomaso Vianello della Scuola di Ristorazione “Dieffe”. Spostandosi dal dolce al salato, il corso di Annamaria Davoli di “Impasta Impara” e delle Foodbloggers Patrizia Zaggia e Sara Tosato di “Le cucine di casa nostra”. E ancora, il corso di Martina Cortellazzo, direttrice della Scuola “è cucina”, sull’uso del forno a microonde, la cocktaileria di Fausto Argentesi della Scuola MG Glass-Magicflair e i “Segreti del sushi” dello chef giapponese Kim De Benedet di Kim Sushi Chef.

Tra i seminari proposti, la presentazione dell’Associazione Italiana Food Blogger (AIFB) di tre nuovissimi libri dedicati alla cucina: ”L’ora del Patè”, “Insalata da Tiffany” e “Omegame” e la spiegazione dell’homebrewer René Vacilotto sulle fasi della produzione della birra artigianale. Le degustazioni di vino, formaggi e birra hanno visto protagoniste importanti associazioni come la Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori (FISAR) di Vicenza, l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggio (ONAF), l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino (ONAV) - sezione di Vicenza e l’Associazione Degustatori Birra della Regione Lombardia. Molto seguite anche le dimostrazioni in diretta di Lidia Mattiazzi foodblogger di “The Spicy Note”, sui fingerfood con e senza glutine; di Anita Formento e Chiara Cadorna, chef di “VeganLab”, progetto di Associazione Vegani Italiani ONLUS per la diffusione dell’etica vegan; la dimostrazione a tema crudista dello Chef Maria Neri di “Nudo&Crudo”.

- Eventi domenica 2 novembre
Il programma di domani, domenica 2 novembre, prevede tra i corsi un focus sul tema delle intolleranze alimentari e della cucina bio-vegan del Master Chef Giovanni Priolo, i consigli di Barbara Silanus di “Golosamente Intollerante” sulla pasticceria gluten-free. Ilenia Bazzacco, terza classificata di “Masterchef”, proporrà piatti a base naturale-vegetariana e il Maestro Chef RoDante rivelerà ricette per dolcetti senza farina, burro, latte né uova. In ambito fingerfood e cocktaileria, Elena Marigo della Scuola “Peccati di Gola” preparerà sfiziosi bocconcini per un raffinato Happy Hour, mentre la fashion stylist e art buyer Dina Mazzucato Schiller svelerà i segreti del Galateo a tavola.

Sempre sul tema delle intolleranze alimentari saranno incentrati i seminari della Nutrizionista Annalisa Bettin e dei rappresentanti del Comitato Scientifico Regionale dell’Associazione Italiana Celiachia (AIC). Luisella Fogo presenterà il suo libro “Proverbi veneti sull’ua e sul vin” e Lisa di Biasio di “L’Originale – la vera oliva ascolana” svelerà i segreti per preparare questo gustoso piatto. Per quanto riguarda le degustazioni, un nuovo incontro della FISAR di Vicenza sul modo di degustare il vino bianco spumante, l’appuntamento con i laboratori di degustazioni Birra-formaggi e birra-cioccolato di Antonio Roberto Bicego dell’Accademia Birrai artigiani “Dieffe”, e l’assaggio dei distillati proposti dall’Associazione Degustatori Italiana Grappe e Distillati. In area dimostrazioni, si assisterà agli show cooking del pizzaiolo Mauro Pozzer della pizzeria “Alla Rotonda” di Thiene e dello Chef RoDante, maestro nella cottura del riso tostato e mantecato con olio extravergine di oliva italiano.

Cosmofood sarà in Fiera di Vicenza da sabato 1 a martedì 4 novembre: sabato e domenica dalle 9.00 alle 22.00, lunedì e martedì dalle 9.00 alle 19.00. Il biglietto d’ingresso sarà acquistabile direttamente in fiera al costo di € 5.00. E’ inoltre disponibile il Salta coda, acquistabile online al costo di € 6.00, che permetterà di evitare la fila alle casse dando direttamente accesso al padiglione fieristico.


Per informazioni:
Tel: 030/9523919
E-mail: info@cosmofood.it
Web: www.cosmofood.it

Letto 2339 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio