Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Eventi > Vino

In visita presso Tenuta dell'Ornellaia (Bolgheri) e Petra (Suvereto) ... per trascorrere un sabato da ricordare per anni!

DoveTenuta dell'Ornellaia

Quandoil 04 maggio 2013

di Delegazione FISAR Tigullio Cinque Terre

MappaArticolo georeferenziato

Le previsioni del tempo non promettono nulla di buono nemmeno per il prossimo fine settimana.
Non sai cosa fare?
Nel dubbio, ecco cosa abbiamo organizzato per trascorrere un sabato memorabile, sia che piova sia che riplenda il sole!
Ore 8.15, partenza dalla rotonda sottostante il casello autostradale di Chiavari in direzione Bolgheri.
Ore 10.15, ritrovo con i partecipanti che già si trovano in Toscana direttamente all’entrata di Tenuta dell’Ornellaia, pronti per conoscere approfonditamente uno dei produttori italiani più affermati in Italia ed all’estero.
Ore 10.30, si inizia! Il tour dei vigneti sarà seguito dalla visita alla cantina che terminerà con la degustazione guidata di “Le Volte”, “Le Serre Nuove”, “Ornellaia” e “Variazioni in Rosso”.
Di più, cosa si può sperare? Nulla, ad eccezione del Masseto …
Il termine delle attività è stimato attorno alle 13.00/13.30.

Il pomeriggio, invece, sarà dedicato ad un territorio emergente (Suvereto e la Val di Cornia) ed ad una cantina altrettanto famosa: Petra.
Più che di una cantina si tratta di un tempio … ovvero di un progetto di altissimo spessore nato dalle idee e dal valore della famiglia Moretti (proprietaria altresì di Bellavista e Contadi Gastaldi), dell’enologo Prof. Attilio Scienza e del notissimo architetto svizzero Mario Botta. Per i doverosi approfondimenti, potrete visitare il sito: http://www.petrawine.it/en/home.html.htm.
In questo caso, la visita inizierà per le ore 16.30 e durerà circa due ore.
Ecco i vini proposti in degustazione:
- Quercegobbi (100% merlot )
- Alto (100% sangiovese )
- Potenti (100% cabernet sauvignon)
- … per poi lasciare spazio alle emozioni ed alle suggestioni del momento e decidere con cos’altro chiudere la degustazione.

Riepilogo della giornata:
Trasferta con mezzo proprio
Partecipazione aperta a Soci FISAR e non Soci
Costo: € 60,00 per i Soci, € 80,00 per i non Soci.
Prenotazione obbligatoria entro giovedì 2 maggio p.v., ore 20.00, scrivendo alla nostra Segretaria Serena Maria Santiago all’indirizzo segreteria.tigullio@fisar.com
Pagamento da effettuarsi in precedenza rispetto alla gita, preferibilmente a mezzo bonifico bancario.
Pranzo: nel mezzo delle visite alle cantine, potevamo mancare di trascorrere il giusto tempo a pranzo in quel di Bolgheri, su piatti della miglior cucina toscana?
No!
Per chi ha piacere, abbiamo prenotato il pranzo presso l’Osteria Magona (ritenuto il miglior ristorante del paese … ci riserverà la terrazza) ed abbiamo concordato il seguente menù ad un prezzo di favore (€ 35,00):
Antipasto della Magona con salumi tipici toscani e parmensi, crostini, bocconcini di manzo al rosmarino e arrosticini di cinta senese.
Ravioli di ricotta del pastore ed erbe di campo con ragù di chianina.
Fiorentina e Panzanese selezione Dario Cecchini alla brace con contorni.
Dessert.
Qualcuno non conosce il maestro Dario Cecchini?
È l’occasione giusta per non rinviare oltre l’indimenticabile conoscenza dei suoi prodotti …
In abbinamento, in questo caso, andremo ad incontrare alcuni piccoli produttori toscani d’eccellenza.

Letto 4813 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.