Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in

Tags

#hashtag, aziende su facebook, cancelletto, case history twitter, comunicazione, comunicazione web, degustazioni seriali, facebook, fb, hashtag, immagini, instagram, la cassetta degli attrezzi, like, marketing, online marketing, pagina su facebook, pagine su facebook, pamela guerra, passaparola, pinterest, pr, pubbliche relazioni, relazioni pubbliche, rosanna santonocito, social media, social media revolution, social network, tag, taggare, tagging, tutor vino, tweetyourwines, twit aste, twitter, v kontakte, weibo, youtube, youtube flickr

Home > Autori > Marketing > La cassetta degli attrezzi

La cassetta degli attrezzi

Gli #hashtag

di Pamela Guerra

Gli hashtag, termine della lingua inglese derivante dalla fusione delle parole hash (cancelletto) e tag (etichetta), sono un tipo di tag utilizzato in alcuni social network per creare delle etichette. La loro popolarità però è legata alla loro introduzione su Twitter, come caratteristica per contrassegnare parole chiave. Essi sono formati da parole o combinazioni di parole concatenate precedute dal simbolo # (cancelletto, in inglese hash) inseriti come commenti alle immagini; per esempio #barbera , #vino , #marketing , #comunicazione. Twitter, che originariamente non disponeva un servizio per raggruppare i messaggi (tweet), ha individuato l'hashtag come modalità semplice per indicizzare i contenuti creando etichette: infatti a partire dal 1 luglio 2009 Twitter ha introdotto il collegamento ipertestuale sugli hashtags a tutti i messaggi recenti che citano lo stesso hashtag. Nel 2010 Twitter ha introdotto nella prima pagina i "trending topics" ossia l'elenco degli hashtag più utilizzati. Nelle pagine del supporto ufficiale di Twitter l'hashtag è indicato come metodo per creare etichette. Nel 2012 sono stati...
Letto 5552 volteLeggi tutto[0] commenti

I numeri di Internet nel 2012

di Pamela Guerra

Pochi giorni fa Pingdom ha pubblicato i numeri relativi ad Internet nel 2012. Sono numeri che fanno impressione: 144 miliardi di mail inviate ogni giorno, 634 milioni di siti web, 2.4 miliardi di utenti nel mondo (565 milioni nella sola China), 1 miliardo di utenti mensili attivi su Facebook, 200 miliardi di utenti mensili attivi su Twitter. Di seguito ve ne riporto solo alcuni ma su Pingdom potete trovarne tanti altri. E se i numeri scritti, nero su bianco, fanno impressione, guardate il video “Social Media Revolution” prodotto Scritto e prodotto da Erik Qualman, autore del libro Socialnomics: 2.2 miliardi di utenti di posta elettronica in tutto il mondo. 144 miliardi di mail inviate ogni giorno 68.8% percentuale di mail spam del traffico totale 634 milioni di siti web 51 milioni di nuovi siti web del solo 2012 87.8 milioni di Tumblr blogs. 2.4 miliardi di utenti nel mondo 1.1 miliardi di utenti in Asia. 519 milioni di utenti in Europe. 274 milioni di utenti in North America. 565 milioni di utenti in China, più di ogni altro Paese al mondo. 42.1% la penetrazione di Internet in Cina 1...
Letto 5132 volteLeggi tutto[0] commenti

Google+

di Pamela Guerra

Google+ è un social network fondato da Google nel 2011. Google+ ha introdotto, rispetto ad altri social network, importanti novità come la possibilità di avviare sessioni audio, video ed entrare a far parte di videoritrovi, stanze virtuali dove è possibile condividere video e parlare allo stesso tempo con tutti i componenti presenti all’interno, tramite microfono e webcam. Sempre tramite la chat gli utenti hanno la possibilità di scambiarsi file. Oltre ai profili personali, le brand pages, ovviamente, dedicate alle aziende o ad un singolo prodotto. Per primo ha fornito la possibilità di suddividere i contatti tramite “Circles” (cerchie), decidendo tra amici, conoscenti, lavoro, famiglia con la possibilità di creare altre categorie, puntando ad un buon livello di privacy. Agendo sulle impostazioni è quindi possibile limitare la diffusione dei dati personali, di qualsiasi notizia o pubblicazione, alle varie cerchie. Oltre a ciò, grazie alle cerchie è possibile condividere, in modo mirato, i vari contenuti; pensiamo, per esempio, alla possibilità di condividere contenuti in lingua...
Letto 4872 volteLeggi tutto[2] commenti

Facebook, le pagine aziendali

di Pamela Guerra

Facebook è uno spazio dove incontrarsi, ritrovarsi, relazionarsi e condividere: pensieri, interessi, attività, emozioni, opinioni, foto, video, etc. Le persone che sono su Facebook vogliono sapere e vedere quello che succede nel mondo e vogliono divertirsi. All'inizio di Ottobre Facebook ha raggiunto il traguardo di 1 miliardo di utenti attivi mensilmente con 600 milioni dei quali connessi almeno una volta in un mese da dispositivo mobile. Gli italiani su Facebook sono il 37,5 % dell’intera popolazione. In Italia a differenza che in altri Paesi, il numero di aziende che usano Facebook in modo professionale è ancora piuttosto basso, soprattutto se confrontiamo questo dato con il numero di italiani che su Facebook passano molte ore per settimana. Probabilmente lo scarso utilizzo in termini di business di questo strumento è in parte dovuta ad una scarsa conoscenza, spesso solo superficiale e ludica, delle reali potenzialità di uno degli strumenti più interessanti che la storia recente ci ha regalato. Facebook consente di iscriversi al Social Network o in qualità di persona o in qualità di azienda; le...
Letto 6896 volteLeggi tutto[8] commenti

Facebook, per iniziare

di Pamela Guerra

Facebook è un Social Network lanciato nel febbraio 2004, originariamente progettato esclusivamente per gli studenti dell'Università di Harvard, per tenersi in contatto. Dopo essere stato aperto anche agli studenti di altre scuole della zona di Boston, della Ivy League e della Stanford University, fu successivamente aperto anche agli studenti delle scuole superiori e poi a chiunque dichiarasse più di 13 anni di età. Da allora Facebook ha raggiunto un enorme successo ed è diventato il secondo sito più visitato al mondo, preceduto solo da Google. All'inizio di Ottobre, Zuckerberg (co-fondatore del Social Network) ha annunciato che Facebook ha raggiunto il traguardo di 1 miliardo di utenti attivi mensilmente. Ciò vuol dire che gli utenti iscritti sono sicuramente di più. Ancora più impressionante il dato dei 600 milioni che si sono connessi almeno una volta in un mese da dispositivo mobile. Gli italiani su Facebook sono il 37,5 % dell’intera popolazione: nell'agosto 2012 erano iscritte 22.424.380 persone e nel Marzo 2012 sono stati contati 21.684.000 visitatori unici (Fonte Vincos). Alcuni dati relativi a...
Letto 3987 volteLeggi tutto[0] commenti

Pamela Guerra

Pamela Guerra

 Sito web
 e-mail

PR&PRess si occupa di comunicazione e Relazioni Pubbliche; nasce dall’idea di offrire alle aziende un servizio completo progettando e...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss di questa rubrica

Pubblicità Ultimi Commenti