Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > News

Rapallo:Successo di Tigullio Expo. Arrivederci al 2018

di Virgilio Pronzati

Grande  successo   di   visitatori  per   TigullioExpo 17 ,  ospitata anche quest’ anno  dalla Città di Rapallo   e    giunta alla  18° edizione. Evento ricorrente, espositivo e culturale, promosso  dall’Associazione   Il Cuore no profit ,  già  premiato nel 2011  al Festival Mare di Sanremo come una della migliori manifestazioni turistiche  liguri. Come nelle scorse edizioni  ha  voluto  presentare   ai  visitatori ed in particolare agli ospiti  ferragostani ,  una vetrina  di  eccellenze   nei settori  turistico, artigianale ed enogastronomico ,  promuovendo così   il territorio  del Tigullio   ma non solo  .

Tigullio Expo17, però non è stata solo un’esposizione ma anche una rassegna di eventi culturali e spettacoli musicali.

Tutti i giorni, presso il CentroExpo sito nel caratteristico Piazzale dell’Oratorio dei Bianchi , si sono  svolti   incontri e dibattiti pubblici  su argomenti diversi .

L’evento  di  apertura , che ha seguito l’ inaugurazione  è   stato un interessante   incontro   pubblico  su un   tema    particolarmente  scottante come quello dell’Accoglienza  e  Integrazione  che ha visto come  moderatore Prete Rinaldo del Villaggio del Ragazzo e relatori F. Sambuceti  e S. Ferrari .

Domenica 6 Agosto  sono stati consegnati 2   Premi  Speciali :

Il  Premio Bontà  “Madre Speranza” ( 4° edizione )   riconoscimento ad una persona che si è particolarmente distinta  nell’ aiuto al prossimo curato da G. Bairo Puccetti .

Il  Premio Giornalistico “Scrivo con il Cuore”( 7° edizione  )  assegnato  ad   operatori  dell’informazione   che si sono  impegnati  su  temi  importanti per il sociale che quest’ anno è andato ai giornalisti  G. C.Scartozzoni  e  S. Gamberi Gallo .

Negli incontri culturali si sono susseguiti esperti come il Prof. F. Benente archeologo, il Prof. F. Ermirio , C. Chendi , L. Ganzarolli e G. Cesarale.

Sabato 5  il Centro di Formazione  New Life ha  effettuato, presso il CentroEXPO, una dimostrazione   di rianimazione cardio-polmonare  con il manichino .

Nell’ambito di TigullioExpo17 è stato inaugurato  il quinto defibrillatore semiautomatico  donato dall’ Ass.ne Il Cuore alla Città di Rapallo  nell’ ottica del  progetto, partito alcuni anni fa,  “ Rapallo Città Cardio-protetta  “   .

Seguitissima la Gara del pesto al mortaio che ha avuto come giudici il famoso giornalista enogastronomo V. Pronzati e R. Ciccarelli dell Ass.ne Culturale “ Siamo Gente di Mare “. Primi tre classificati: 1° Franco Minghelli, 2° Giovanni Lupo e 3° Bruno Bardi

Sempre affollati gli incontri serali all’Oratorio dei Neri  curati dal caro amico  giornalista  E. Carta   sulla storia di Rapallo   e   sul Mondo Sommerso  nell’ area protetta di Portofino.

Musica Live  ai  Giardini G.Verdi    tutte le sere  con grande partecipazione di pubblico  ad ascoltare    Dj  Rambo , il duo Guido e Gianni  con la rassegna di canzoni genovesi , G. Ermirio con la sua Viola, e Aldo Ascolese (cantautore erede e grande interprete di F. De Andrè che  hanno allietato lo spazio Expo Enogastronomico .  Ma lo spettacolo che TigullioExpo17 ha portato sul palco del L.Mare di Rapallo   e che ha    sorpreso per l’ apprezzamento  da parte del pubblico è stato quello presentato da A. Minoli e la sua band.

TigullioExpo è autogestita e autofinanziata , oggi è  diventata maggiorenne  e comincia  a camminare con le sue gambe. Permangono peraltro  alcuni aspetti  organizzativi  e di comunicazione,   forse legati all’ importante  crescita di  TigullioExpo che dovranno essere risolti per migliorare  la prossima edizione:  TigullioExpo18  , al fine  di evitare quelli che oggi si usano  chiamare “ danni collaterali “.

L’ organizzazione  ringrazia :

Il Comune di Rapallo per l’ospitalità  nella figura del Sindaco e dell’ Ass.re  al Turismo , del Comando Polizia Municipale,  dei Servizi  Tecnici e  Giardinieri .

La  ditta Bianchi allestimenti e Italtende , organizzazioni che curano la parte tecnica.

Il  Villaggio del Ragazzo   nella figura di Prete Rinaldo,  che pazientemente  ci segue da tanti anni.

Dr Mauro Barra

Letto 344 volteLeggi tutto[0] commenti
Pubblicità Risorse Interagisci

 feed rss area news

Ultimi Commenti