Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

Cascina Valledoglio di Rossello Franco

MappaDove siamo

Cascina Valledoglio di Rossello Franco
Via Valledoglio 4 Neive (CN)
spacer
Telefono Telefono: 0173.67300
spacer
Indirizzo Email E-mail: murieldb@libero.it
Comprare vini, birre e cose buone online con gli amici Comprare vini, birre e cose buone online in gruppo
L'azienda agricola Cascina Valledoglio di Rossello Franco, nasce a Neive, in località Valle Doglio, alla fine degli anni '70. Inizialmente, la produzione vinicola era limitata a pochi ettolitri di Dolcetto d’Alba, venduto sfuso ad amici e conoscenti.
Un vitigno di oltre 50 anni, piantato dal padre Luigi negli anni '60. Alla fine degli anni '80 fu introdotto il vitigno Barbera e, negli anni '90, 
seguonon Favorita, Cortese e Nebbiolo da Barbaresco. Attualmente i vini sopra elencati sono prodotti in piccola quantita', e venduti
in parte sfusi e in parte in bottiglia.


Considerazioni di TigullioVino

Ottobre 2012
La zona del Barbaresco comprende 4 comuni, uno dei quali Neive, il maggiore per superficie vitata e produzione di vino. Ricca di zone altamente vocate, racchiude noti e grandi produttori e, piccole aziende, con prodotti di minor blasone e fama, dai prezzi per tutte le tasche, come nel caso di quest’azienda. Un Dolcetto d’Alba semplice e quotidiano, un Barbera d’Alba pieno ed invitante, e un Barbaresco dall’ottimo rapporto prezzo/qualità.

Novembre 2012
E’ la seconda volta che assaggiamo i vini di questa piccola azienda. I giudizi sono simili a quelli dati in precedenza, ossia vini dal buon rapporto prezzo-qualità. In quest’occasione, i vini erano due: un Langhe bianco e un Barbaresco. Il primo fresco ed invitante, il secondo di buon equilibrio e tipicità.

Gennaio 2014
Per la terza volta assaggiamo i vini di quest’azienda. Vini di matrice contadina ma curati, entrambi derivati dagli autoctoni Dolcetto e Barbera. Il primo, molto semplice, è un buon compagno del desco famigliare. Il Barbera, pur giovane, si esprime bene: fruttato e varietale all’olfatto, di buon corpo e continuità al sapore, nonché l’invito a ribersi.

Letto 904 voltePermalink

Degustazioni vino