Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

Fasoli Gino Azienda Agricola

MappaDove siamo

Fasoli Gino Azienda Agricola
Via Cesare Battisti 41 - San Zeno di Colognolaai Colli Colognola ai colli (VR)
spacer
Telefono Telefono: 045.7650741
spacer
Indirizzo web Web: www.fasoligino.com
spacer
Indirizzo Email E-mail: fasoligino@fasoligino.com
Comprare vini, birre e cose buone online con gli amici Comprare vini, birre e cose buone online in gruppo

L'Azienda Agricola Fasoli Gino è una realtà vinicola di lunga data. Dal 1925 produce vini veronesi rossi e bianchi, provenienti da vigneti della Bassa Val d' Illasi, nell'Est veronese, area a grande vocazione enologica per il tipo di terreni e per il microclima esistente. I prodotti vinicoli sono realizzati interamente da coltivazioni biologiche, fra le quali spiccano il vino Merlot "Calle" e il vino Merlot "Orgno", il Soave Classico "Pieve Vecchia" e l' Amarone della Valpolicella "Alteo" e il Recioto di Soave DOCG "San Zeno".

Con il nostro negozio on-line vogliamo proporre al pubblico la vendita dei nostri vini tipici della zona di Verona e saremo lieti di guidarvi alla scoperta sia dei grandi tipici vini veronesi sia dei vini argentini da produzione biologica. Con un punto d'orgoglio possiamo dire che molti dei nostri vini hanno ricevuto numerosi riconoscimenti, a livello nazionale ed internazionale. Vi ringraziamo per averci visitato e vi auguriamo quindi buona navigazione e buoni acquisti!

Il nostro presente non è che il passato di altri e ciò che oggi siamo è inscindibilmente legato a chi ci ha preceduto. Il nonno Amadio nel 1925 è stato il pioniere dell’azienda agricola: avviò la viticoltura e la vinificazione delle proprie uve come condizione irrinunciabile per ottenere un vino di qualità. Vino che in quegli anni andava a vendere alle migliori osterie delle città (Verona, Vicenza, Padova) trasportandolo in piccole botti sopra un carro trainato da cavalli.

Nostro padre Gino, assieme al fratello Gigi, ha sviluppato l'esperienza del nonno facendo apprezzare i propri vini in altre regioni d'Italia e all'estero. La formazione da lui ricevuta, affiancandolo nel lavoro (Amadio-Franco nel '66 e Natalino nel '71), è stata per noi la radice e anche il filo conduttore della nostra attività. Nel 1980 abbiamo introdotto le prime sperimentazioni di coltivazione biologica, che dal 1984 è stata estesa a tutti i vigneti, e nel ‘90 è stata riconosciuta la certificazione A.I.A.B.


Considerazioni di TigullioVino

Febbraio 2011
Il Veneto produce sia quantità che qualità. Bianchi e rossi che hanno conquistato i consumatori nostrani ed esteri, come i noti Soave e Valpolicella. Il primo per freschezza, mineralità e tenuta sicura per alcuni anni, il secondo per fragranza fruttata e il piacere di riberlo. Doti espresse da questi quattro vini, in particolare dal Soave Pieve Vecchia, dall’ IGT Liber e dal Ripasso La Corte del Pozzo, per il Valpolicella.

Letto 45 voltePermalink

Degustazioni vino