Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

Lo Zerbone Azienda Agricola

MappaDove siamo

Lo Zerbone Azienda Agricola
Località Rio Zerbone 7 Rocca grimalda (AL)
spacer
Telefono Telefono: 0143.835616
spacer
Indirizzo web Web: www.langhe.net/lozerbone/
spacer
Indirizzo Email E-mail: lozerbone@libero.it
Comprare vini, birre e cose buone online con gli amici Comprare vini, birre e cose buone online in gruppo
Come si presenta l'azienda

Lrsquo;azienda agricola Lo Zerbone egrave; stata dotata nel 2004 di una cantina per la vinificazione delle uve provenienti esclusivamente dai propri vigneti. Proponiamo come vini principali un Dolcetto di Ovada DOC e un Cortese dellrsquo;Alto Monferrato DOC, tutti e i due genuini e tradizionali, come specialitagrave; un Monferrato Chiaretto DOC, il Nejr (Dolcetto di Ovada di vendemmia tardiva) e un Cortese dellrsquo;Alto Monferrato affinato in piccole botti di rovere. Lrsquo;estensione di poco piugrave; di 3 ettari di vigneto e la gestione in famiglia dagrave; la possibilitagrave; di seguire accuratamente ogni fase di produzione dalla potatura allrsquo;imbottigliamento. Lavoriamo sempre ldquo;ad azienda e cantina aperterdquo; permettendo al cliente di intuire facilmente il nostro metodo di lavorare e di acquistare un prodotto del tutto sincero. Produciamo in modo ecocompatibile (Reg. 2078) e intendiamo convertire lrsquo;azienda allrsquo;agricoltura biologica. Il vigneto egrave; situato su una delle migliori colline di Rocca Grimalda. La terra, lrsquo;esposizione, adattissime alla coltivazione della vite, e lrsquo;etagrave; del vigneto di 30 anni contribuiscono alla produzione di vini di elevata qualitagrave;.


Considerazioni di TigullioVino

Settembre 2006
Tipici ed un porsquo; ruspanti. Cosigrave; si possono definire i vini dellrsquo;Azienda Agricola Lo Zerbone. Dai vecchi vigneti di proprietagrave;, se ldquo;interpretatirdquo; sapientemente in cantina, salirebbe subito il livello qualitativo dei vini. Chi di piugrave; ne urge, sono i due bianchi.
Ersquo; necessario attuare pressature soffici e fermentazioni in bianco a temperature controllate; per il vino affinato in legno, sarebbe invece forse opportuno diminuire i tempi di contatto. Mentre per i due Dolcetto drsquo;Ovada, diverse considerazioni: giagrave; di discreto livello il tradizionale, da controllare il vendemmia tardiva
Letto 235 voltePermalink

Degustazioni vino