Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

Bergadano Azienda Agricola

MappaDove siamo

Come si presenta l'azienda

La straordinaria particolaritagrave; del tessuto connettivo del panorama produttivo di Barolo egrave; in gran parte data dalla presenza, accanto ad aziende storiche che contribuiscono a promuovere lrsquo;immagine pubblica della denominazione e del paese, e a farne conoscere il nome nel mondo, di tutta una serie di piccole aziende che, con grande vitalitagrave;, nel solco di una tradizione e di un vissuto autenticamente contadini, difendono, come meglio possono, il discorso della qualitagrave;. Questo anche se magari dispongono solo di pochi ettari di vigna e pertanto la loro produzione finisce per essere ovviamente confidenziale, riservata ad un pubblico ristretto di estimatori e di fedeli clienti che per aggiudicarsene qualche bottiglia vengono appositamente, con il pretesto dellrsquo;acquisto, ma soprattutto percheacute; considerano tornare in Langa una festa, in zona. Una di queste micro aziende, rigorosamente condotte a livello familiare, egrave; quella fondata giusto 30 anni orsono, nel 1974, dal Cavalier Enrico Bergadano, oggi, come spesso accade in queste piccole realtagrave;, dove il passaggio di testimone comporta davvero un travaso di esperienze e segna ben raramente una rottura o un cambiamento traumatico, condotta dal figlio Piercarlo con lrsquo;aiuto della moglie Silvana. A sua volta ldquo;figlia drsquo;arterdquo;, considerato che anche la sua famiglia di provenienza, i Molino, sono a loro volta viticoltori e produttori, ma a La Morra. Localitagrave; dove la famiglia conduce un agriturismo, Cascina Rocca, dove in perfetto accordo tra i due nuclei familiari possono essere degustati i vini di entrambe le famiglie, magari cogliendo la golosa occasione di una gustosa merenda sinoira, in cui vengono proposti 5 tipi di vini con piatti semplici della tradizione langarola. Dai due ettari vitati di proprietagrave;, dislocati in territorio di Barolo, Monforte e Novello, di cui meno di uno (0,80 per la precisione) a Nebbiolo da Barolo (Sarmassa, 0,45 ettari di 10 anni drsquo;etagrave;, e Pugnane, 0,35 ettari di cinque anni), i Bergadano, con la consulenza di un altro Molino, lrsquo;enologo Sergio, producono non solo Barolo, ma Dolcetto drsquo;Alba e Barbera drsquo;Alba. Il Barolo, 4000 bottiglie di media, arriva dalla pregiata e celebre vigna Sarmassa, ed ha un impianto e unrsquo;impostazione tradizionale, con fermentazioni abbastanza lunghe, ma non come ai tempi in cui il Cavalier Enrico fondograve; lrsquo;azienda, e affinamento in legni di diverso formato.


Considerazioni di TigullioVino

Marzo 2008
Vale un po' quanto detto per l'azienda Franco Molino in quanto chi plasma i vini di quest'azienda egrave; la stessa persona, ossia Piercarlo Bergadano, marito di Silvana Molino. In questo caso perograve;, il terroir conferisce caratteri diversi. Grande struttura che contribuisce a tenere i vini giovani nel tempo. Le zone da cui provengono le uve sono tra le piugrave; vocate.


Letto 614 voltePermalink

Degustazioni vino