Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

Enrico Baj Macario Azienda Agricola

MappaDove siamo

Enrico Baj Macario Azienda Agricola
Loc. Mugnana, 5 - Chiocchio Greve in chianti (FI)
spacer
Telefono Telefono: 0558.572233
spacer
Indirizzo web Web: www.bajmacario.it
spacer
Indirizzo Email E-mail: info@bajmacario.it
Comprare vini, birre e cose buone online con gli amici Comprare vini, birre e cose buone online in gruppo
Enrico Giovanni Baj Macario nasce a Milano il 3 aprile del 1964; è il terzo dei cinque figli del Conte Giovanni Enea Baj Macario (1901/1989) e della Contessa Eugenia Spieghel Baj Macario, cresce quindi in una famiglia numerosa, dove gli viene impartita un’educazione inflessibile originata da una longeva tradizione familiare militare. Consegue il diploma di Liceo Scientifico a Firenze, dove la famiglia si trasferisce, e successivamente si iscrive alla Facoltà di Legge. Interrompe gli studi per svolgere il servizio di leva nel Corpo Militare degli Alpini Paracadutisti, da dove si congeda come Caporal Maggiore, e prosegue la carriera militare, con il grado di N.H. Tenente, nel Corpo Militare della Croce Rossa Italiana, dal quale è attualmente in congedo provvisorio. Lavora per diverso tempo nell’azienda di famiglia (fattoria “Castello del Trebbio” sita in Pontassieve, Firenze), dove getta le basi per dar vita a quella struttura oggi chiamata agriturismo, rivestendo il ruolo di primo Segretario dell’Associazione Agrituristica di Firenze. Sempre all’interno dell’azienda di famiglia, Enrico Giovanni si occupa per un breve periodo di equitazione e successivamente diviene responsabile della gestione della logistica tecnica dei macchinari aziendali.

Nel corso degli anni, rappresenta e promuove l’azienda di famiglia all’interno di tre importanti fiere vinicole, quella di Tokio, quella di Bordeaux ed infine quella di Verona.
Nel 1990, dopo la morte dei genitori, Enrico Giovanni Baj Macario, si dedica per un breve periodo alla carriera artistica lavorando in teatro al fianco di nomi di eccellenza come Susan Strasberg. Nel 1991, a St. Moritz, nella stagione invernale, pratica il “Cresta Run”. Rientrato nell’azienda di famiglia, gestita insieme ai fratelli, da vita all’idea di dotare la struttura di ristorazione e per apprendere i rudimenti del mestiere, decide di lavorare presso alcuni ristoranti di Firenze. L’attività di ristorazione lo coinvolge a tal punto che due anni più tardi nasce il suo primo ristorante, “La Corte De’ Pazzi”, dove il cliente viene accolto e coccolato da una nuova forma di gestione che in seguito sarà apprezzata e adottata anche da altri locali fiorentini.

Enrico Giovanni Baj Macario conosce Giulia Melfi, sua attuale consorte, e con lei, lasciata definitivamente l’azienda di famiglia, decide di acquistare un vecchio rudere sulle colline di Greve in Chianti; lì, nel 1999, sfruttando le proprie capacità artistiche ed architettoniche, da’ vita all’attuale “Azienda Agricola di Baj Macario Enrico Giovanni”, costruendo la propria attività dal nulla.
Letto 673 voltePermalink

Degustazioni vino