Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Olio

Frantoio Fratelli Paolocci

MappaDove siamo

Frantoio Fratelli Paolocci
Via Cassia Km 69,50 Vetralla (VT)
spacer
Telefono Telefono: 0761.485248
spacer
Indirizzo web Web: www.frantoiopaolocci.it
spacer
Indirizzo Email E-mail: info@frantoiopaolocci.it
Comprare vini, birre e cose buone online con gli amici Comprare vini, birre e cose buone online in gruppo
Ai primi del '900, un appassionato agricoltore, l'Avvocato Agostino Paolocci, acquistò un frantoio tradizionale, a macine di pietra, tra i più conosciuti ed amati nel paese, vicino ad un fontanile incastonato quasi tra le vecchie mura della Vetralla antica.
Inoltre per soddisfare le esigenze aziendali della famiglia, proprietaria di vasti oliveti nelle campagna d'intorno, si dedicò con scrupolosa sollecitudine alla lavorazione delle olive, successivamente affiancato dal figlio Marcello. Con lo stesso entusiasmo, oggi, i giovani di quella famiglia, i fratelli Fausto e Stefano, personalmente curano con amore la conduzione dell'impianto - adeguato nel frattempo alle tecniche più moderne - ottenendo da olive attentamente selezionate un olio quanto mai pregiato, in quantità limitata, offerto con il marchio "Antico Fontanile" nelle quattro tipologie Classico, Tracciato, D.O.P. Tuscia e BIO.

L'OLIVO
L'olivo, l'albero più aristocratico, austero, bellissimo, biblico, segno di pace, conosciuto e citato da Aristotele, cantato da Omero e da Virgilio, descritto da Plinio e da Cicerone. Nell'orto del Getsemani, è l'olivo che, solo, raccoglie le intime, ultime confidenze del Cristo sofferente, alla vigilia della più indimenticabile Pasqua della Storia. La sua sede prediletta, il luminoso bacino del Mediterraneo, dalla antica Fenicia alla Grecia, accanto ai templi dell'Acropoli, dedicato a Minerva, e all'Egitto, alla Spagna, soprattutto all'Italia dove in quasi tutte le regioni "sale dal mare e va fin su, fino ai monti", e nelle notti di plenilunio la casta diva ne inargenta le distinte, esili palme, carezzate da una musica memorabile...

L'OLIO
Sacro come l'olivo è l'olio, re dei simboli di tutte le religioni, alimento il più ricco per nutrire, il più efficace per la salute, e donatore di un profumo, di un sapore e di un gusto che lo rendono signore della cucina, ed in particolare della riscoperta cucina mediterranea, ormai dieta del futuro. La sua composizione organolettica, infatti, è ricca quanto quella del latte delle mamme; la scienza più aggiornata lo considera non solo apportatore di preziosi elementi all'organismo ma addirittura il maggior regolatore del colesterolo e quindi il più naturale e sicuro difensore del sistema cardiovascolare.
E l'olio italiano è, tra tutti, universalmente riconosciuto il migliore: l'olio di Vetralla in provincia di Viterbo nel Lazio ne è, da sempre, viva testimonianza. Basti ricordare che dalle stesse colline liguri, tradizionalmente famose per il valore degli oliveti che ospitano, scesero a Vetralla esperti coltivatori e tanto si innamorarono delle varietà degli impianti e della bontà del prodotto che a Vetralla si fermarono e realizzarono uno dei primi molini.

Oggi il Frantoio dei fratelli Paolocci, nella sede sulla Via Cassia a Vetralla, ne conserva fedelmente la migliore tradizione.
Letto 3353 voltePermalink

Degustazioni olio