Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Vino

Distilleria Paolazzi

MappaDove siamo

Distilleria Paolazzi
Via Vich 27 Faver (TN)
spacer
Telefono Telefono: 0461.683024
spacer
Indirizzo web Web: www.cembranidoc.it
spacer
Indirizzo Email E-mail: info@cembranidoc.it
Verifica disponibilità su Vinix Verifica disponibilità su Vinix Social Commerce
La Distilleria Paolazzi nasce nel 1962 a Faver per continuare la tradizione del "lambicar" di famiglia. Faver è un piccolo borgo della Valle di Cembra considerato da molti "la culla della grappa". Per molto tempo, in Valle di Cembra, la distillazione clandestina delle vinacce è stata un'operazione rischiosa ma, nel contempo, una risorsa che consentiva la sopravvivenza di un'economia contadina assai dura e povera. E’ proprio per questo che il termine lambicar assume un doppio significato, ossia "Arte di produrre la grappa" (Distillare), e "condurre una vita di stenti e fatiche nella povera realtà contadina di un tempo." Il nonno paterno era già titolare di un alambicco prima dell’annessione del Trentino all’Italia, quando la grappa si misurava ancora col “congial de ram” contrassegnato con l’aquila bicipite.

E’ cosi allora che Paolazzi Vittorio, appena terminati gli studi presso l’Istituto Agrario di San Michele, decide di rendere nobile l’attività del lambicar dell’azienda agricola familiare creando una piccola distilleria. Per rispettare la tradizione Trentina e Cembrana è scelto il metodo di distillazione discontinuo a vapore. Oggi, dopo cinquant’anni di attività, la piccola distilleria è cresciuta ed ha accumulato molta esperienza nel distillare e nel curare tutti quei particolari necessari ad ottenere prodotti di qualità, mantenendo la tipicità e tradizionalità dei propri prodotti. La nostra Grappa della Val di Cembra è il prodotto storico della nostra azienda e racchiude in se la storia e la tradizione del distillare nella nostra valle. Ottenuta dalla distillazione di vinacce di più vitigni, quali la Schiava, il Thurgau, lo Chardonnay e altri, si presenta all’olfatto con un aroma pulito mediamente persistente mentre in bocca entra decisa e finisce con una nota leggermente aromatica.


Considerazioni di TigullioVino

Aprile 2013
Nelle montagne e colline del Trentino, oltre il vino, si producono distillati e amari. La grappa è il distillato tipico che caratterizza questa regione e, in minor parte, gli amari. La grappa bianca di questa distilleria esprime in gran parte gli aromi floreali e fruttati dei vitigni a bacca bianca da cui proviene. L’amaro, com’è noto, è fatto con erbe, radici, cortecce e spezie. Indicato genericamente come digestivo, quest’amaro si propone al meglio come aperitivo, da conversazione, come ponce e aromatizzante per cocktail. 
Letto 5626 voltePermalink

Degustazioni vino

Pubblicità Campionature Vini Risorse Interagisci Ultimi Commenti