Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

Vino&Dintorni

DoveVia San Rocco, Segrate (MI) - Centroparco a Segrate

Quandodal 22 ottobre 2011 al 23 ottobre 2011

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

In città, il meglio di gusto e sapori tutti Tricolore, omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia. Corsi di degustazione con il Movimento Turismo del Vino Lombardo
Sculture di ghiaccio e “ice bar” con Amelio Mazzella di Regnella.

Sabato 22 e domenica 23 ottobre, con il patrocinio di Regione Lombardia e Provincia di Milano, torna Vino&Dintorni. Segrate si riconferma palcoscenico del gusto con l’undicesima edizione della rassegna enogastronomica, evento annuale dell’autunno cittadino all’insegna delle specialità d’Italia, dal Nord al Sud. Due giorni di ben bere e di buona tavola: le migliori produzioni in fatto di sapori e tipicità, regione per regione, delizie tutte da assaggiare. Prodotti di qualità, le eccellenze del paese primo nel mondo per i suoi piatti e le sue etichette. Bianchi, rossi, rosè, grappe, distillati, olio, salumi, formaggi, leccornie sia per gli amanti del salato sia per chi non sa resistere al dolce. Una carrellata di bontà tutte da assaggiare: gastronomia, rosticceria, pasticceria, panetteria siciliana, vini e spumanti, vino cotto, rosso, bianco, rosato, olio extravergine, taralli caserecci, vino da tavola rosso “Il Campesino”, vino bianco “Gioire”, uve Pinot nero igp vinificate in bianco, salumi di produzione propria, prodotti tipici pugliesi, pane di Altamura, prodotti di bufala, mieloteca con 50 varietà di miele, riso, confetture.

E, ancora, Parmigiano reggiano, formaggi e salumi dell’Oltrepò Pavese, formaggi e salumi tipici dall’Umbria e dalla Calabria, vini, frutta secca esotica e cioccolato, olio extravergine, vini, e prodotti di gastronomia toscani, gastronomia, rosticceria, vini e prodotti tipici pugliesi, vini D.O.C dei colli Piacentini, cioccolateria, pralineria e marron glacè; prodotti tipici sardi: formaggi, salumi, olive; vino bianco e rosso da agricoltura biologica e biodinamica; vini rossi, uve Sagrantino igp e do, olio extravergine d’oliva dop dei colli Amerini e molto altro ancora.

E, insieme, un’ampia selezione di accessori da intenditori: decanter, bicchieri, oggettistica, cesteria in vimini, portabottiglie e articoli affini. Corsi di degustazione gratuiti tenuti da professionisti del Movinclub del Movimento Turismo del Vino Lombardo insegneranno a riconoscere uve, vitigni, e a diventare maestri dell’abbinamento “cibo-vino”. Ma anche chi preferisce la birra artigianale potrà seguire lezioni per scoprirne tutti i segreti, l’odore, il sapore, il colore: Come si degusta? A che temperatura? Come spilliamo?

In formula speciale per i 150 anni dell’Unità Nazionale, non mancheranno le iniziative in tema: l’Unità d’Italia è stata un fatto culturale, passato anche attraverso pentole e fornelli. "L'Italia si è fatta. Ora si fanno gli spaghetti" titolava un quotidiano a fine febbraio: a 150 anni dalla nascita dello stato italiano si è celebrato infatti anche il padre del risorgimento gastronomico nazionale, Pellegrino Artusi, a un secolo dalla scomparsa. E, come sostiene il professor Montanari, docente di storia medievale e di storia dell'alimentazione dell'Università di Bologna, uno dei massimi esperti mondiali di cultura del cibo, "Prima che sulla carta geografica il nostro Paese è nato sui libri di cucina".

A cornice dell’evento dedicato a gusto e sapore, in programma tanto divertimento per tutti. Laboratori ideati ad hoc da Tempo C per la rassegna faranno la gioia dei bambini, le sculture di ghiaccio e l’ “ice bar” di Amelio Mazzella di Regnella lasceranno senza fiato piccoli e grandi. (www.ghiacciodarte.it). Nell’area ristoro e picnic attrezzata, la possibilità di una piacevole sosta “mangereccia” e anche di gustare i propri acquisti con piatti e bicchieri ecologici e bio forniti gentilmente da Sodexo; l’atmosfera sarà riscaldata da vin brulé e dalle immancabili caldarroste.
Bancarelle di hobbistica e artigianato accompagneranno i visitatori alla “fiera di Doc, Docg e Igt, tutti rigorosamente made in Italy”. L’appuntamento è al Centroparco – via San Rocco, con ingresso libero.

Inaugurazione sabato 22 ottobre ore 11.30. Orario: 10-19. L’area ristoro rimarrà aperta fino alle ore 22. La tensostruttura che ospita la rassegna è inserita nell’immensa area verde del Centroparco


Per informazioni:
Web: www.comune.segrate.mi.it

Letto 3072 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti