Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

Consegnati i premi del concorso "Le Vigne del Palladio"

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

I vini giudicati da una commissione tecnica e da una giuria popolare selezionata con “Cercasi Mario”. Debutto per il nuovo Consorzio Tutela vini Colli Berici e Vicenza.

Sono stati consegnati a Vicenza, al termine della tavola rotonda “Comunicare con Mario: dal sentore di cavallo sudato al vino da gustare” i premi del Concorso enologico Le Vigne del Palladio. Particolarità del concorso, indetto dal neonato Consorzio Tutela vini Colli Berici e Vicenza, è stata la presenza di una doppia giuria che ha esaminato i vini Colli Berici DOC e Vicenza DOC delle aziende consorziate. Accanto alla consueta commissione tecnica composta da esperti del settore, è stata infatti per la prima volta costituita una giuria popolare di consumatori abituali di vino, che dovevano dimostrare di non lavorare nel settore e non essere iscritti ad associazioni di degustatori. I 15 giurati sono stati selezionati con un casting realizzato in alcune occasioni di aggregazione e rilanciato sul sito www.cercasimario.it.

“Il nostro scopo – ha spiegato il coordinatore del consorzio Andrea Monico – era quello di tornare a dare importanza a chi il vino lo acquista e consuma. Tanto più che il vino simbolo del nostro territorio, il Tai Rosso, è il vino da convivio per eccellenza. Un vino che potremmo definire da secondo bicchiere”. Per ogni categoria è stato quindi assegnato un premio “tecnico” e uno “popolare”, che in quattro casi su nove sono coincisi. “Analizzando nel dettaglio i punteggi – ha spiegato il presidente Federico Tassoni consegnando i premi – notiamo un sostanziale allineamento nei giudizi tra la giuria degli esperti e quella dei consumatori. Segno che forse il consumatore ha meno proprietà di linguaggio nel descrivere il vino, ma è perfettamente in grado di capire se è buono oppure no”.

Concorso e tavola rotonda sono stati il debutto al pubblico del Consorzio Tutela Vini Colli Berici e Vicenza, nuova realtà organizzativa nata dalla fusione del Consorzio tutela vini Doc Colli Berici e del Consorzio tutela vini Doc Vicenza. Riunisce 44 aziende e rappresenta circa il 60% della produzione vitivinicola vicentina. Nuovo anche il sito internet, all'indirizzo: www.bevidoc.it


Per informazioni: 
Michele Bertuzzo
E-mail: michele@studiocru.it
Mobile: 347 9698760


Fonte news: Studio Cru

Letto 4117 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti