Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

IV edizione della Festa del Ruchè

DoveCastagnole monferrato (AT) - Tenuta La Mercantile a Castagnole Monferrato

Quandodal 07 maggio 2011 al 08 maggio 2011

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Degustazioni e approfondimenti sull’ultima annata, visite in cantina e musica.

Il Comune di Castagnole Monferrato, d’intesa con l’Associazione Go Wine, promuove la quarta edizione della Festa del Ruchè, in programma sabato 7 e domenica 8 maggio 2011 presso la Tenuta La Mercantile. Un evento che si propone di promuovere e divulgare la conoscenza del Ruchè e per creare interesse attorno alla nuova annata sia verso gli operatori, sia verso il grande pubblico degli enoappassionati.

Le date riprendono quelle delle prime edizioni: il programma si rinnova e si arricchisce, creando un evento che è ormai diventato un appuntamento annuale. Due giornate di festa e di confronto in cui il Ruchè sarà il protagonista esclusivo di una serie di importanti degustazioni. Nella serata del sabato e nella giornata della domenica, dopo momenti riservati a giornalisti e operatori (domenica 8 maggio), aprirà il banco d’assaggio con protagoniste le aziende vinicole: incontreranno il pubblico all’interno delle belle sale della Tenuta La Mercantile.

Da questa edizione spazio anche ai prodotti tipici, con una selezione degli artigiani che operano su questa parte di Monferrato. Animazioni musicali, ospitalità nei ristoranti e visite in cantina completano la proposta per un itinerario in un territorio di particolare fascino che, anche grazie al vino, sta conoscendo un nuovo sviluppo.

“Il Ruchè di Castagnole Monferrato – dichiara il Sindaco Francesco Marengo - ha festeggiato negli anni scorsi i vent’anni dal riconoscimento della d.o.c.: un omaggio alla sua storia ed a quanti avevano a ragione lavorato per riconoscere la denominazione d’origine ad un vino autoctono del territorio piemontese, dotato di uno speciale carattere e personalità. Il Comune di Castagnole Monferrato, intende operare con il coinvolgimento e la collaborazione dei principali produttori e, vuole continuare la promozione con due giornate di festa e di confronto”.

La Festa del Ruchè si svolgerà nel suo paese d’origine, Castagnole Monferrato, ma con produttori di tutti e sette i Comuni della sua delimitazione zonale: Castagnole Monferrato, Grana, Montemagno, Portacomaro, Refrancore, Scurzolengo e Viarigi.

Il programma:
- Sabato 7 maggio (Tenuta La Mercantile):

Ore 17.30: Convegno

Ore 21.00 – 24.00: Festa con i produttori, banco d’assaggio aperto al pubblico, intrattenimento musicale

- Domenica 9 maggio (Tenuta La Mercantile):

Dalle ore 10.00 alle ore 12.00: Wine tasting riservato esclusivamente ad operatori professionali (titolari di Ristoranti, Enoteche e Wine Bar).

Ore 10.00 – 18.30: Festa con i produttori, banco d’assaggio aperto al pubblico, intrattenimento musicale

Dalle ore 12.00: Apertura punto ristoro ed Enoteca (vendita delle bottiglie)

In mattinata: passeggiata nei vigneti
Costo della degustazione: € 10,00. (riduzione euro 8,00 soci Go Wine, Ais, Fisar, Onav). Degustazioni di piatti e prodotti tipici a cura della Proloco di Castagnole Monferrato

Le aziende protagoniste

BERSANO –Nizza Monferrato
BORGOGNONE FRANCESCO - Castagnole Monferrato
CANTINA SANT’AGATA – Scurzolengo
CANTINA SOCIALE di CASTAGNOLE MONFERRATO
CRIVELLI - Castagnole Monferrato
LUCA FERRARIS - Castagnole Monferrato
GARRONE EVASIO & FIGLI – Grana
MONTALBERA - Castagnole Monferrato
PONCINI DOMENICO - Castagnole Monferrato
TENUTA MONTEMAGNO – Montemagno

Il Ruchè di Castagnole Monferrato, note sul vitigno e qualche curiosità…
Il Piemonte, terra di eccellenza enologica, possiede una invidiabile varietà di vitigni autoctoni e tra questi il Ruchè, che si sta facendo conoscere nel mercato enologico. Vitigno singolare, con una vegetazione molto rigogliosa e difficile da gestire, produce una forte quantità di germogli secondari, le cosiddette femminelle. Per generazioni è stato relegato a produzione secondaria nell’azienda agricola dove la Barbera ed il Grignolino costituivano la produzione più importante.
Quando il vino era la bevanda tradizionale del pasto di persone, contadini e operai, impegnati in pesanti fatiche fisiche, il Ruchè, con il suo grado alcolico elevato e la sua morbidezza, poteva solo essere il vino della domenica e della conversazione, non certo il vino dell’intermezzo quotidiano. Anche se coltivato e vinificato da generazioni di produttori, solo recentemente si è scoperto che il Ruchè ha caratteristiche sensoriali intense e particolari, caratteristiche che, fra i vitigni autoctoni, immediatamente piacciono al consumatore.

Fu il compianto Parroco di Castagnole Monferrato, Don Giacomo Cauda, insieme con alcuni produttori di Castagnole Monferrato, a credere nel successo di questo vino: circa 25 anni fa ne diffusero la produzione confortati dalla richiesta di mercato. Da allora i numeri sono stati in crescita costante, comprovati dai dati produttivi della Camera di Commercio che registra le produzioni dei vini a DOC.

Ad oggi la produzione potenziale si attesta sulle 400.000 bottiglie/anno; poche se rapportate ai dati produttivi di tanti altri vini o alla produzione di molte aziende vitivinicole di media grandezza. Ma sono molte le bottiglie che rappresentano l’eccellenza della zona di produzione poichè diversi produttori hanno creduto in questo prodotto e ne hanno fatto la produzione di punta della loro azienda vitivinicola. In rapporto all’area circostante, la zona della DOC Ruchè di Castagnole Monferrato ha, nettamente, una maggiore incidenza di aziende con giovani imprenditori.

Letto 3602 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti