Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 207

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 213
Come as you are, di Davide Cocco

Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Marketing > Schiscio è bello

Schiscio è bello

Come as you are

di Davide Cocco

Caro amico lettore, prima di iniziare la lettura di questo post fai partire questa canzone.

Quando leggo frasi del tipo “Intanto voglio dire che la vita reale è altra cosa dai blog/forum” mi ritrovo, inconsciamente, a oscillare il capo lentamente, da parte a parte, come gli orsi negli zoo, in senso di rassegnata disapprovazione. Come faceva la mamma, quando ti diceva di correre piano e tu, dopo 10 secondi, cadevi inesorabilmente a terra sbucciandoti le ginocchia e obbligandola a recuperare una bottiglia di acqua ossigenata.
Ne parlai, ormai un anno fa, a Genova, durante la mia breve presentazione dal titolo “Schiscio è bello”. Era il terzo punto: la sindrome di dr. Jeckill e Mr. Hide.
In gergo medico la chiamano schizofrenia. È una malattia, serve una terapia per stare meglio, ma difficilmente si guarisce.
Eppure sono ancora in tanti a sentirsi liberi di sfogare i più bassi istinti in rete, come se schermo e tastiera fossero una barriera nei confronti del mondo reale. E il più delle volte, di persona, si rivelano miti agnellini timidi.
Se questo poteva essere tollerabile 10 anni fa, quando tutti noi frequentavamo i newsgroup prima e i forum poi, oggi, ai tempi dei Social Network, oltre che essere fastidioso è anche controproducente.
Separare la rete dalla realtà non è possibile, per un semplice motivo: noi siamo la rete. Noi, che tutti i giorni interagiamo con altre persone disposte ad ascoltarci, a confrontarci, a interagire, perfino a litigare. L’influenza della rete sulle nostre vite va probabilmente al di là della nostra capacità di comprensione, e tocca aspetti diversi della nostra esistenza: etica, estetica, retorica, amore, famiglia, amicizia, lavoro.
Ma la rete richiede trasparenza, persone vere. Astenersi perditempo.

Letto 7541 voltePermalink[1] commenti

1 Commenti

Inserito da Tomaso Armento

il 30 marzo 2011 alle 17:05
#1
Concetamente sperimentato in positivo: essere se stessi non ti fa vincere niente economicamente parlando, crea "solo" la tua reputazione. Se ovviamente sei davvero così (on e off): direi, però mica male!

Ciao
Tom

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Davide Cocco

Davide Cocco

 Sito web
 e-mail

Davide Cocco nasce nel 1974 a Valdagno, all’ombra dello stabilificio Marzotto. È figlio, come molti suoi coetanei, della crisi...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area marketing

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti