Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

Enoforum 2011

DoveVia Lazzaro Spallanzani 23, Arezzo (AR) - Arezzo Fiere e Congressi

Quandodal 03 maggio 2011 al 05 maggio 2011

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Ritorna la biennale della vitienologia: tre giorni di ‘full immersion’ nelle più recenti innovazioni frutto della ricerca pubblica e privata mondiali. Seminari, conferenze via web, contatti con le aziende, presentazioni e focus su ‘sostenibilità’ e ‘biologico’.

“Innovazione ed eccellenza” è da sempre la parola d’ordine di Enoforum. In crescita costante, all’aumentare del numero di congressisti e del prestigio della manifestazione, quantità e qualità dei contenuti. Questa, che è la settima edizione, ha infatti superato ogni precedente record: più di 80 presentazioni, di cui circa un terzo da ricercatori stranieri, ed oltre 50 lavori esposti nella sessione poster. Presenti praticamente tutti i gruppi di ricerca italiani che si occupano di vitivinicoltura assieme ai più noti ricercatori esteri che hanno ottenuto risultati interessanti dal punto di vista scientifico ed applicativo.

Guardano al futuro del vino, con mente più lucida
L’ultima edizione di Enoforum si è svolta nell’aprile 2009, in un momento in cui il mondo del vino era frastornato dall’arrivo di una crisi economica globale senza precedenti, fonte di grande insicurezza. Lungi dall’aver scampato la recessione è oggi certo che molti produttori italiani hanno reagito con forza, adattando le proprie strategie alle mutate esigenze. Sotto il profilo produttivo, è in corso un forte processo di ottimizzazione dei costi di produzione, di ricerca di una maggiore flessibilità e di affinamento delle tecniche per garantire qualità e stile costanti nel tempo. L’intero mondo del vino deve essere grato ai tecnici che si producono in questi sforzi di miglioramento ed innovazione, e che accettano di mettere in discussione le pratiche consolidate affrontando nuove sfide. Grazie alla loro professionalità le aziende per cui lavorano riescono ad avere ancora successo sui mercati ed a trainare un settore di grande valenza sociale oltre che economica. Enoforum si rivolge da sempre a questi tecnici.

Un fitto calendario di eventi …
Due le sale entro cui si svolgeranno i lavori congressuali, attive contemporaneamente nei tre giorni della manifestazione.

Nella Sala SANGIOVESE (450 posti) si susseguiranno:
• seminari di ricercatori stranieri che esporranno i risultati delle loro ricerche inserendoli nel quadro delle conoscenze attuali sull’argomento;
• webinar, cioè seminari di ricercatori stranieri in collegamento web;
• moduli monotematici dedicati alla presentazione di risultati scientifici ottenuti dalla collaborazione tra ricerca pubblica e privata.

Nella Sala TREBBIANO (400 posti) saranno esposti i risultati della ricerca italiana, attraverso:
• presentazioni orali dei 25 lavori sperimentali che concorrono all’assegnazione del Premio SIVE G. Versini Ricerca per lo Sviluppo;
• seminari di ricercatori che hanno sviluppato vaste competenze su temi tecnici di interesse generale ed attuale.

Inoltre due sessioni specifiche saranno dedicate ad argomenti di particolare attualità:

- sessione sostenibilità (mercoledì 4 maggio, mattino, sala Sangiovese), con l’obiettivo di far chiarezza sui significati ambientali, sociali ed economici della nuova tendenza e di mostrare esempi concreti di come le aziende vitivinicole possono intraprendere questo percorso;

- sessione biologico (mercoledì 4 maggio, pomeriggio, sala Trebbiano), per fornire un aggiornamento delle tecniche e delle normative proprie di questo segmento di produzione che registra un crescente interesse da parte dei consumatori.

… e di attività collateraliltre, a com4
Poster - In aggiunta alle presentazioni orali, Enoforum dedica alla ricerca italiana anche lo spazio poster, dove saranno sintetizzati i risultati dei lavori sperimentali che non sono candidati all’assegnazione del Premio SIVE Giuseppe Versini.
Desk aziendali – I responsabili di numerose aziende del settore saranno a disposizione presso stand ove si potranno approfondire aspetti tecnici ed economici delle nuove soluzioni proposte dalle aziende; in molti casi sarà possibile assaggiare vini sperimentali o commerciali.

Le sfide tecniche - Molte aziende vitivinicole sanno produrre innovazione, trovando soluzioni per produrre vini di successo in condizioni ambientali e/o aziendali particolari, con varietà sconosciute o difficili, con obiettivi di mercato inusuali, sposando insolite filosofie di produzione. Decine di questi vini saranno disponibili in degustazione durante l’intera durata della manifestazione, con schede descrittive e possibilità di confronto con gli enologi protagonisti.

Seminari digitali - Da alcuni anni Infowine (rivista internet di viticoltura ed enologia) propone, in aggiunta agli articoli tecnici ed ai riassunti degli articoli scientifici pubblicati sulle più prestigiose riviste del mondo, video-seminari ed audio-presentazioni (cioè filmati con audio e diapositive originali e sottotitolati, se in lingua straniera). Alcuni dei seminari digitali Infowine saranno riprodotti in una sala dedicata.

Sede e Modalità di partecipazione
Enoforum si svolgerà presso Arezzo Fiere e Congressi (www.arezzofiere.it), Via Lazzaro Spallanzani 23, 52100 Arezzo. L’iscrizione ed il pagamento della quota possono essere effettuati on-line dal sito webwww.enoforum.it oppure dalla sezione Enoforum 2011 del sito www.vinidea.it. Tariffa agevolata per chi si iscrive entro il 15 aprile.


Per informazioni:
Vinidea (Segreteria SIVE)
Tel: 0523/876423
Fax: 0523/876340
E-mail: sive@vinidea.it
E-mail: info@vinidea.it

Letto 4401 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti