Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

VI edizione di Terre di Toscana

DoveVia Sergio Bernardini ex Viale Colombo 335/337, Camaiore (LU) - UNA Hotel al Lido di Camaiore

Quandodal 13 marzo 2011 al 14 marzo 2011

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Domenica 13 e lunedì 14 Marzo 2011 si rinnova l'appuntamento con Terre di Toscana, la grande degustazione aperta al pubblico che raduna ogni anno il meglio della produzione di una delle regioni più importanti per la viticoltura nazionale. Ed anche per questa quarta edizione si riconferma la prestigiosa location di UNA Hotel Versilia sul lungomare di Lido di Camaiore, che sarà facilmente raggiungibile dalla stazione di Viareggio grazie ad un servizio navetta gratuito.

La manifestazione, che si è aggiudicata un successo crescente di anno in anno, è diventata l'evento nazionale di riferimento per il vino toscano. In questa edizione il numero delle aziende partecipanti arriverà a toccare le 120 unità: saranno i produttori stessi, che presenzieranno ai banchi di assaggio, a spiegare il loro percorso, il lavoro in vigna ed in cantina e la filosofia che vive dietro ai loro vini. In un grande affresco convivranno le aziende che hanno fatto grande la storia del vino italiano accanto a quelle di più recente fondazione che abbracciano con entusiasmo le nuove filosofie portatrici di un legame stretto e naturale con la vigna e con la terra.

Un parterre costituito dal meglio del Chianti Classico e di Montalcino, dalle aziende di Bolgheri ormai nel mito a quelle che ne stanno arricchendo il panorama, da Montepulciano e dalla Maremma, dalla bianchista San Gimignano a territori emergenti su cui i buyer hanno già puntato gli occhi per incuriosire i loro clienti come la Val d’Orcia ed il Montecucco, o ad autentiche curiosità enologiche che hanno già fatto parlare di sé come la Garfagnana o il Mugello.

Le oltre 500 etichette in assaggio costituiranno un'occasione imperdibile per gli appassionati che entreranno a contatto con le migliori espressioni della viticoltura toscana e per i numerosi operatori che ormai da anni scelgono questo appuntamento per avere un accurato quadro sulle nuove annate in commercio in anteprima su Vinitaly. A completamento della parte vinosa una selezione di specialità gastronomiche della regione e una grande cena in compagnia dei vignaioli.

Terre di Toscana è ideata ed organizzata dalla testata on-line specializzata in enogastronomia ed agroalimentare AcquaBuona.it e si avvale della collaborazione del comune di Camaiore.

Lista dei produttori presenti:
Altesino (Montalcino), Argentiera (Bolgheri), Badia a Coltibuono (Chianti Classico), Baracchi (Cortona), Barone Ricasoli (Chianti Classico), Barzaghi Mattia (San Gimignano), Boscarelli (Montepulciano), Caiarossa (Colline pisane), Canalicchio – Franco Pacenti (Montalcino), Capannelle (Chianti Classico), Caparsa (Chianti Classico), Casavyc (Maremma), Castagnini Roberto (Candia massese), Casteldelpiano (Licciana Nardi), Castell’in Villa (Chianti Classico), Castello di Bolgheri (Bolgheri), Castello di Monsanto (Chianti Classico), Castello di Potentino (Montecucco), Castello di San Sano (Chianti Classico), Col di Bacche (Maremma), ColleMassari (Montecucco), Collemattoni (Montalcino), Conti Costanti (Montalcino), Cosimo Maria Masini (Colline Pisane), Dei (Montepulciano), Domini Castellare di Castellina (Chianti Classico/Maremma), Eredi Fuligni (Montalcino), Fattoria Ambra (Carmignano), Fattoria Colleverde (Colline Lucchesi), Fattoria Corzano e Paterno (Chianti), Fattoria delle Ripalte (Elba), Fattoria di Montechiari (Montecarlo di Lucca), Fattoria Il Lago (Mugello), Fattoria Kappa (Bolgheri), Fattoria Selvapiana (Chianti Rufina), Fontodi (Chianti Classico), Fossacolle (Montalcino), Frascole (Chianti Rufina), Giardini Ripadiversilia (Versilia), Grattamacco (Bolgheri), I Luoghi (Bolgheri), Il Colombaio di Santa Chiara (San Gimignano), Il Conventino (Montepulciano), Il Rio (Mugello), Isole e Olena (Chianti Classico), La Fralluca (Val di Cornia), La Palazzetta (Montalcino), La Porta di Vertine (Chianti Classico), Le Cinciole (Chianti Classico), Le Ragnaie (Montalcino), Macea (Garfagnana), Marchesi Mazzei (Chianti Classico/Maremma), Montauto (Maremma), Montellori (Chianti), Montenidoli (San Gimignano), Montepeloso (Val di Cornia), Montepepe (Massa), Monteraponi (Chianti Classico), Montevertine (Chianti Classico), Montrasio – Il Colle (Colline Lucchesi), Petra (Val di Cornia), Piaggia (Carmignano), Pietroso (Montalcino), Pieve Santo Stefano (Colline Lucchesi), Pieve Vecchia (Montecucco), Pian dell’Orino (Montalcino), Podere Il Carnasciale (Arezzo), Podere Salicutti (Montalcino), Podere San Giuseppe-Stella di Campalto (Montalcino), Podere Còncori (Garfagnana), Podere Fortuna (Mugello), Podere Il Palazzino (Chianti Classico), Podere La Regola (Montescudaio), Podere San Giacomo (Montalcino), Poggerino (Chianti Classico), Poggio Argentiera (Maremma), Poggio di Sotto (Montalcino), Principe Corsini (Chianti Classico), Querciabella (Chianti Classico), Riecine (Chianti Classico), Rocca di Castagnoli (Chianti Classico), Ruffino (Chianti Classico/Montepulciano/Montalcino), Salustri (Montecucco), San Felice (Chianti Classico) San Gervasio (Colline Pisane), San Giusto a Rentennano (Chianti Classico), Sant’Agnese (Val di Cornia), Satta (Bolgheri), Sedime–Marco Capitoni (Orcia), Sesti (Montalcino), Solatione (Chianti Classico), Tenimenti Angelini (Chianti Classico/Montepulciano/Montalcino), Tenuta Col d’Orcia (Montalcino), Tenuta dell’Ornellaia (Bolgheri), Tenuta di Argiano (Montalcino), Tenuta di Collosorbo (Montalcino), Tenuta di Ghizzano (Colline Pisane), Tenuta di Lilliano (Chianti Classico), Tenuta di Montecucco (Montecucco), Tenuta di Valgiano (Colline Lucchesi), Tenuta Le Potazzine-Gorelli (Montalcino), Tenuta Lenzini (Colline Lucchesi), Tenuta PoggioVerrano (Maremma), Tenuta Roccaccia (Sovana), Tenuta San Guido (Bolgheri), Tenute Niccolai – Palagetto (San Gimignano/Montalcino), Terenzuola (Colli di Luni), Tiezzi (Montalcino), Uccelliera (Montalcino), Val delle Corti (Chianti Classico), Vecchie Terre di Montefìli (Chianti Classico), Ventolaio (Montalcino), Vignamaggio (Chianti Classico), Villa Patrizia (Maremma), Villa Petriolo (Chianti)

Programma

- Domenica 13 marzo, ore 10.30 - 18 degustazione
Ingresso € 20 (€ 15 per soci AIS, Fisar, ONAV, Slow Food e per gli iscritti al notiziario de L’Acquabuona, che riceveranno a tal fine un messaggio di posta elettronica in prossimità dell’evento).

- Domenica 13 marzo, ore 21 grande cena in compagnia dei vignaioli e dei loro vini. Costo € 50. Cena servita al tavolo, con possibilità di assaggio libero di oltre 200 etichette in rappresentanza di tutti i produttori presenti.

- Lunedì 14 marzo, ore 11 - 18 degustazione
Ingresso € 20 (€ 15 per soci AIS, Fisar, ONAV, Slow Food e per gli iscritti al notiziario de L’Acquabuona, che riceveranno a tal fine un messaggio di posta elettronica in prossimità dell’evento).


Per informazioni:
HYPERLINK i
E-mail: info@acquabuona.it
Mobile: 3286486660
Mobile: 3356814021

Letto 4541 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti