Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 208

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 214
L'Unione Ristoranti del Buon Ricordo acquisiscono sei nuovi roistoranti, di Redazione di TigullioVino.it

Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Food

L'Unione Ristoranti del Buon Ricordo acquisiscono sei nuovi roistoranti

di Redazione di TigullioVino.it

 47 anni d’età, 6 nuovi associati, per un totale di 126 insegne : dal 1964 l’Unione Ristoranti del Buon Ricordo salvaguarda e valorizza le tante tradizioni e culture gastronomiche del nostro Paese, accomunando sotto l’egida della cucina del territorio (a quei tempi negletta e scarsamente considerata) ristoranti e trattorie di campagna e di città, dalla Val d’Aosta alla Sicilia. Nel 1964 quella del Buon Ricordo è stata la prima associazione selettiva di imprenditori della ristorazione, ancor oggi è la più nota tra i consumatori. A caratterizzare ciascun ristorante, e a creare fra loro un trait d’union, è oggi come un tempo il piatto-simbolo dipinto a mano dagli artigiani della Ceramica artistica Solimene di Vietri sul Mare su cui è effigiata la specialità del locale, che viene donato agli ospiti in memoria di un’esperienza da ricordare.

Antesignane del “Km Zero”, le insegne associate rappresentano, con la varietà straordinaria delle loro cucine, il ricchissimo mosaico della gastronomia italiana. Un mosaico a cui si sono aggiunte quest’anno altre preziose tessere. Sei le nuove insegne del 2011, che propongono ospiti la loro specialità del Buon Ricordo, frutto del territorio interpretato dalla fantasia e abilità dei loro chef: a Portovenere (La Spezia) la Trattoria della Marina con A sùpa dù Angioleto, all’Aprica (Sondrio) il Gimmy’s Restaurant con il Pizzocchero sferico con polenta croccante e salsa di verza, a Sale Marasino (Brescia) il Ristorante l’Uliveto di Villa Kinzica con l’Antipasto misto di pesci del lago, a Siena il Ristorante Casa Mia Enoteca con la Cinta Senese grigliata con la sua salsiccia, a San Cesareo (Roma) l’Osteria di San Cesario con il Trionfo di coda alla vaccinara. Infine, una new entry all’estero, il Ristorante Motto del Gallo di Taverne- Lugano, fra i più caratteristici ristoranti della Svizzera, luogo di riferimento per la gastronomia locale e vetrina dei sapori del Mediterraneo, che ha scelto come piatto del Buon Ricordo un dessert suadente e virtuosistico, il Bignè al cioccolato fondente con salsa mou e cialda alle mandorle. Con la loro entrata, il Buon Ricordo raggiunge i 126 associati,di cui 16 si trovano all’estero, fra Europa e Giappone.

Viaggio attraverso i Ristoranti del Buon Ricordo
Questo il titolo della Guida 2011, che si trova in distribuzione gratuita nei ristoranti associati. Al suo interno sono presentati - due per pagina e suddivisi per regione, da Nord a Sud - i locali e le rispettive specialità. A questo proposito, se un ristorante ha sostituito la pietanza del Buon Ricordo (cosa possibile per statuto dell’associazione ogni 5 anni), il fatto viene evidenziato con il piccolo simbolo “ Nuovo piatto”. Nell’edizione 2011, cinque insegne presentano le loro novità: l’Hotel Ristorante Foresta (Moena, Trento) L’orzotto mantecato con trota astro fumé e la rucola, la Trattoria Da Toni (Gradiscutta di Varmo, Udine) Rosea Trota del fiume Varmo, il Ristorante Enoteca Del Duca (Volterra, Pisa) Cinghiale alla volterrana, il Ristorante Hotel Bassetto (Ferentino, Frosinone) Finifini Chilometro Zero, il Ristorante Filippino (Lipari, Messina) Zuppetta del nonno Filippino.

In coda alla guida, l’elenco dei ristoranti stranieri selezionati con scelte attente e qualificate, locali che hanno scelto di portare la qualità autentica dei prodotti e della gastronomia di qualche regione italiana all’estero e, per finire, l’elenco degli hotel che hanno al loro interno un locale associato al Buon Ricordo, strutture di classe dove i viaggiatori possono ritrovare la stessa professionalità e cultura dell’accoglienza che caratterizza i ristoranti.

LE NUOVE INSEGNE DEL BUON RICORDO

- Trattoria della Marina
Portovenere (La Spezia)
Piazza Marina, 6
Tel. e Fax 0187.790686
www.trattorialamarina.com
info@trattorialamarina.com
La trattoria si affaccia alla piazza che introduce alla scenografica passeggiata a mare di Portovenere, con le barche d’epoca all’ormeggio: una location unica al mondo, con una cornice di storia e natura – qui comincia il Parco nazionale delle Cinque Terre – che giustifica il riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Ciò premesso, la cucina della casa conferma le migliori aspettative in materia di fedeltà alla tradizione regionale: lo sottolinea tanto l’appartenenza all’Ordine dei Cavalieri della Confraternita del Pesto, quanto un menù di mare che passa in rassegna tutte le specialità della Riviera di Levante.
Piatto del Buon Ricordo: A SÙPA DÙ ANGIOLETO

- Gimmy’s Restaurant
Aprica (Sondrio)
Via Privata Gemelli s.n.
CAP 23031
Tel. e Fax 034.2747048
www.hotelarisch.com
info@hotelarisch.com
Il nome è la prima garanzia: Aprica, dall’aggettivo latino che si riferisce alla costa soleggiata di una montagna. La piana che segna il passaggio dalla Valtellina alla Valcamonica è una delle località di montagna più rinomate della Lombardia, senza saper scegliere tra estate e inverno. Come a dire che il posto da solo vale il viaggio. E se poi ci si mette l’accoglienza dell’Hotel Arisch e la cucina del ristorante Gimmy's… una residenza dove il legno spadroneggia negli arredi, creando la migliore cornice per una cucina d’autore, dalla tradizione locale ai sapori mediterranei, sullo sfondo di una carta dei vini di grande caratura.
Piatto del Buon Ricordo: PIZZOCCHERO SFERICO CON POLENTA CROCCANTE E SALSA DI VERZA

- Ristorante l’Uliveto di Villa Kinzica
Sale Marasino (Brescia)
Via Provinciale, 1
Tel. 030.9867102
Fax 030.9820118
www.ristoranteuliveto.it
info@ristoranteuliveto.it
Fin dal nome si evoca una cornice d’ambiente particolare, sullo sfondo pittoresco del lago d’Iseo. Varcata la soglia, un locale di grande atmosfera, moderno nel design, ma caldo nei colori e nell’ampio ricorso al legno. Poi, con la bella stagione il ristorante si apre all’esterno, dove si cena a lume di candela. La carta propone piatti della tradizione familiare rivisitati in chiave d’attualità, privilegiando sempre i prodotti del territorio. In cantina, una rassegna d’eccellenza, dalle bollicine di Franciacorta ai grandi rossi di Piemonte e Toscana.
Piatto del Buon Ricordo: ANTIPASTO MISTO DI PESCI DEL LAGO

- Ristorante Casa Mia Enoteca
Siena - Strada Chiantigiana, 99
Loc. Malafrasca - Podere La Colombaia
Tel. 0577.47070 - Fax 0577.237957
www.ristorantecasamia.com
silvestriettore@tin.it
Percorrerendo la Chiantigiana, una delle strade più panoramiche della Toscana, quando ormai si è in vista della città, si sosta presso l’antica locanda della famiglia Silvestri, che l’attuale titolare ha fatto rivivere come enoteca-ristorante: un’ampia sala, affacciata alle colline del Chianti Senese; un ambiente più raccolto, al piano sottostante, dov’è anche la cantinetta da 400 etichette; e per l’estate, una veranda. Dalla cucina, piatti di tradizione, come i pici all’agliona e la fiorentina ‘sui carboni’, ma anche proposte creative che abbinano il meglio della tipicità toscana ai sapori mediterranei.
Piatto del Buon Ricordo: CINTA SENESE GRIGLIATA CON LA SUA SALCICCIA

- Osteria di San Cesario
San Cesareo (Roma)
Via Filippo Corridoni, 60
Tel. e Fax 06.9587950
www.osteriadisancesario.it
osteriadisancesario@yahoo.it
San Cesareo è centro a 30 Km da Roma, percorrendo verso sud-est la Casilina, l’antica Via Labicana, lungo la quale sorgevano locande rimaste per secoli nella memoria popolare. Uno di questi locali storici è stato restituito alla sua funzione da Anna Dente, nata e cresciuta in loco sotto l’insegna di una premiata macelleria, quindi passata alla ristorazione con l’ideale di preservare i piaceri della verace cucina romano-laziale. All’osteria di San Cesario la lista è dettata dal mercato, confidando in primo luogo sui prodotti che ancora oggi la campagna romana sa offrire a livello d’eccellenza.
Piatto del Buon Ricordo: TRIONFO DI CODA ALLA VACCINARA

- Ristorante Motto del Gallo
Taverne (Lugano)
Via Bicentenario, 16
Tel. 0041.91.9452871
Fax 0041.91.9452723
www.mottodelgallo.ch
info@mottodelgallo.ch
Un borgo fortificato arroccato su di una collina detta “Il Motto” era già nei tempi più antichi un punto di sosta sulla strada che collegava il Granducato di Milano al Passo del S. Gottardo. Uno dei Ristoranti più caratteristici della Svizzera continua la sua attività in un ambiente cinquecentesco con arredi raffinati e affreschi pittoreschi, un luogo di riferimento per la gastronomia locale e per i sapori del Mediterraneo.
Piatto del Buon Ricordo: BIGNÈ AL CIOCCOLATO FONDENTE CON SALSA MOU E CIALDA ALLE MANDORLE


Per informazioni:
Unione Ristoranti del Buon Ricordo
Ttel: 02 80582278
Web: www.buonricordo.it
E-mail: info@buonricordo.com


Fonte news: Studio Agorà

Letto 6402 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti