Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

Terre del Colleoni: una nuova Doc per Bergamo

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

A seguito della pubblica audizione tenutasi il 6 ottobre 2010, la Commissione Tecnica del Comitato Nazionale Vini ha promosso il disciplinare DOP “Terre del Colleoni”o “Colleoni”.

Grande la soddisfazione del Consorzio Tutela Valcalepio a seguito dell’approvazione da parte della commissione tecnica del Comitato Nazionale Vini del disciplinare DOP “Terre del Colleoni” o “Colleoni”. Saranno 14 le tipologie di vino bergamasco che, a partire dalla vendemmia 2011, potranno fregiarsi della nuova DOC, veri rappresentanti della terra bergamasca. Saranno bianchi fermi, frizzanti, spumanti, passiti e rossi fermi. Un nuovo impegno dei produttori bergamaschi che puntano a prodotti sempre più ‘certificati’ e ‘garantiti’.

“Un impegno, non un premio” nelle parole del direttore del Consorzio Tutela Valcalepio, l’enologo Sergio Cantoni, “La Doc, infatti, è un impegno che i produttori bergamaschi prendono nei confronti dei loro consumatori con l’obiettivo di portare l’enologia bergamasca ad un livello sempre più alto. DOP, inoltre, è una garanzia per l’estero, un mercato in continua espansione e su cui il Consorzio Tutela Valcalepio e Vignaioli Bergamaschi stanno concentrando la loro attenzione da qualche anno.” L’introduzione di questa nuova DOP è una promessa che i produttori fanno al loro pubblico, italiano e straniero: portare l’enologia bergamasca sempre più in alto.

Le tipologie:
Colleoni Pinot Bianco
Colleoni Pinot Grigio
Colleoni Chardonnay
Colleoni Incrocio Manzoni Bianco
Colleoni Moscato Giallo
Colleoni Moscato Giallo Passito
Colleoni Schiava
Colleoni Merlot
Colleoni Marzemino
Colleoni Cabernet
Colleoni Franconia
Colleoni Incrocio Terzi
Colleoni Novello
Colleoni Spumante.


Per informazioni:
Sara Cantoni
Consorzio Tutela Valcalepio
Tel 035 953957
E-mail: press@valcalepio.org
Web: www.valcalepio.org


Fonte news: Consorzio Tutela Valcalepio

Letto 4381 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti