Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Eventi > Food

Vespaiolo e bacalà: cinque giorni di festa

DoveSandrigo (VI) - Sandrigo (Vicenza)

Quandodal 23 settembre 2010 al 27 settembre 2010

di Studio Cru

MappaArticolo georeferenziato

Si tiene a Sandrigo (Vicenza) dal 23 al 27 settembre la 23° edizione della Festa del Bacalà.
Il tradizionale appuntamento indetto dalla Venerabile Confraternita del Bacalà alla Vicentina è stato presentato questa mattina a Palazzo Balbi di Venezia, sede della Giunta Regionale, dal presidente del Veneto Luca Zaia. La kermesse si aprirà quest'anno con un evento speciale, il Gran Galà Europeo del Bacalà, in programma giovedì 23 settembre per festeggiare il riconoscimento da parte dell'EuroFIR (network internazionale per l'informazione sugli alimenti dell'Unione Europea) del Bacalà alla Vicentina tra i cinque “Alimenti della tradizione italiana”.
Per festeggiare l'importante risconoscimento si stapperà il Vespaiolo “Sulla Rotta del Bacalà”, l'unico vino consigliato dalla Venerabile Confraternita per accompagnare il celebre piatto. Si tratta di una selezione speciale, prodotta con le migliori uve dei vigneti collinari dalla Cantina Beato Bartolomeo di Breganze e dedicata al viaggio di Pietro Querini che portò lo stoccafisso in terra veneta nel 1432.
“Vespaiolo e Bacalà – spiega Piergiorgio Laverda, presidente della Beato Bartolomeo – rappresentano un'unione perfetta. E come in ogni coppia affiatata, i due elementi si completano a vicenda: l'acidità e il nerbo del vino, incontrano la ricchezza di gusto e l'untuosità del piatto. Un matrimonio che non conosce crisi!”.
L'impegno della Cantina Beato Bartolomeo è quello di affiancare la Confraternita nell'attività di promozione delle tipicità vicentine, come fatto nel corso dell'ultimo anno in alcuni ipermercati di Milano e alla prima edizione del Festival dell'Enoturismo. “L'interesse raccolto in queste occasioni – prosegue Laverda – è sempre stato straordinario, anche fuori dal nostro territorio”.
Dopo l'apertura con il Gran Galà di giovedì sera, la Festa proseguirà venerdì 24 con gli Gnocchi al Bacalà. La tradizionale cerimonia di investitura dei nuovi Cavalieri della Venerabile Confraternita del Bacalà è invece prevista per domenica 26 alle 10.30 del mattino, a cui seguirà il pranzo a base di Bacalà e Polenta, annaffiato dall'immancabile Vespaiolo. Infine, la chiusura della manifestazione per lunedì 27 con il Risotto al Bacalà.

Letto 5411 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Studio Cru

 Sito web
 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti