Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

XXII edizione del Premio Giornalistico del Roero

DovePiazza Castello, Castellinaldo (CN) - Castellinaldo

Quandoil 20 luglio 2010

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Solo martedì 20 luglio 2010 saranno resi noti i vincitori del Premio Giornalistico del Roero, che quest’anno celebra la sua XXII edizione, ma la rosa dei finalisti è già stata definita. Il lavoro di lettura, selezione e valutazione è già stato svolto nelle scorse settimane e così lunedì 28 giugno la Commissione giudicatrice si è riunita per definire i vincitori e le segnalazioni speciali. Il Premio Giornalistico del Roero, promosso e organizzato dall'omonima Associazione, è sostenuto dalla Regione Piemonte, dalla Provincia e dalla Camera di Commercio di Cuneo, dall’Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero, dall'Enoteca Regionale del Roero, dalla Comunità Collinare del Roero, dell'Ordine dei Cavalieri di San Michele del Roero, oltre a numerosi sponsor privati (Fondazioni Casse di Risparmio di Cuneo e Torino, Banca d'Alba, Egea, UniCredit Banca, Apicoltura Brezzo, ABC della Cantina).

Alla Giuria, presieduta da Giancarlo Montaldo, giornalista iscritto all’Albo Nazionale, hanno preso parte Giovanni Negro (presidente Associazione Premio Giornalistico del Roero), Luciano Bertello (Enoteca Regionale del Roero), Massimo Marescotto (Ordine Cavalieri di San Michele del Roero), Michele Sandri (Sindaco di Monteu Roero), Vincenzo Viglione (Comitato Manifestazioni Sant’Anna), Federico Vacca (Camera di Commercio di Cuneo), Cristina Borgogno (Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero), Silvano Valsania (Ecomuseo delle Rocche) e Baldassarre Molino, storico ed esperto del Roero.

La ventiduesima edizione ha messo in palio un premio di 2.000 euro per le testate generaliste e due da 2.000 euro per quelle enogastronomiche e turistiche, oltre a un premio di 1.000 euro a favore delle testate locali e uno di 1.000 euro per i testi e le elaborazioni sul Web. Oltre ai premi, verranno assegnate anche cinque “Segnalazioni” da 500 euro ciascuna. I vincitori dei premi e delle segnalazioni saranno resi noti al momento della cerimonia di premiazione il 20 luglio prossimo. Al momento, segnaliamo gli autori e i loro articoli in ordine alfabetico, senza precisare a chi sarà attribuito il “premio” e a chi la “segnalazione”.

Per la sezione “Testate Generaliste”, la Giuria ha ritenuto meritevoli i seguenti autori, con gli articoli e servizi citati di seguito.
• Fabrizio Brignone - Langhe? Orgogliosi di essere Roero - Il Sole 24 Ore Nord Ovest - 19 maggio 2010
• Paola Gula - Viaggio tra i ciabot in collina - Il Secolo XIX - 18 novembre 2009

Per la sezione “Testate Enogastronomiche e turistiche”, la Giuria ha selezionato i seguenti autori e relativi articoli.
• Maria Cristina Beretta - Aldilà del Tanaro - Sapori d’Italia - Aprile-Maggio 2010
• Richard Grosche - Scoperta gourmet, il Roero – Weinwelt - Ottobre - Novembre 2009
• Massimiliano Rella - In vino veritas - Plein Air - Novembre 2009
• Franco Ziliani - Roero, splendida terra da vini - De Vinis - Gennaio-Febbraio 2010

Per la sezione “Testate Locali”, tra i numerosi elaborati sono rimasti in gara i seguenti due articoli e autori.
• Fiorenzo Cravetto - Rive gauche del Tanaro: dove il Roero è gran cru - La Stampa Edizione di Cuneo - 3 Maggio 2010
• Corrado Olocco - L’uomo che attraversò l’America di corsa - Gazzetta d’Alba - 25 maggio 2010

Per la sezione “Testi ed elaborazioni sul Web”, la Giuria ha individuato questi articoli e autori meritevoli di premio.
Antonio Galloni - Roero, terra di grandi promesse - www.robertparker.com - 31 ottobre 2009
Michele Shah - Roero, terra di dovizia - www.micheleshah.com - 28 marzo 2010
Vincenzo Zappalà - Porté disné: un sogno tra boschi e vigne - www.acquabuona.it - 19 giugno 2009

I premi delle varie sezioni verranno consegnati alle ore 18 di martedì 20 luglio 2010 a Castellinaldo, nella panoramica Piazza Castello, in occasione di una cerimonia che dall’anno scorso è diventata itinerante nei vari paesi del Roero per dare attuazione agli scopi istituzionali dell’Associazione, cioè contribuire alla valorizzazione globale di questo grande territorio di colline e di valli.

Letto 4015 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti