Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 208

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 214
Al via la certificazione dei ristoranti italiani all'estero, di Redazione di TigullioVino.it

Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Food

Al via la certificazione dei ristoranti italiani all'estero

di Redazione di TigullioVino.it

Al via “Ospitalità italiana, ristoranti italiani nel mondo”, iniziativa di Unioncamere con il supporto dell’Istituto nazionale ricerche turistiche (Isnart). Obiettivi del progetto: valorizzare i prodotti agroalimentari italiani all'estero e creare una rete promozionale di eccellenze made in Italy. Finalmente prende il via il progetto “Ospitalità italiana, ristoranti italiani nel mondo”, iniziativa di Unioncamere che nasce dalle esperienze acquisite sul territorio nazionale grazie al marchio “Ospitalità italiana”, certificazione di qualità che coinvolge oggi oltre 5mila strutture ricettive (tra alberghi, ristoranti, agriturismi, camping, stabilimenti balneari, ecc.), nata nel 1997 con il supporto operativo dell’Istituto nazionale ricerche turistiche (Isnart).

Il nuovo progetto, che esporta i criteri valutativi al di fuori dei confini nazionali applicandoli ai ristoranti italiani nel mondo, si propone come obiettivi lo sviluppo e la promozione delle tradizioni dei prodotti agroalimentari italiani, la valorizzazione della cultura enogastronomica italiana e dell’immagine dei ristoranti italiani all’estero, e la creazione di una rete internazionale che consenta la realizzazione di eventi promozionali delle eccellenze produttive italiane. Sono state coinvolte nell'iniziativa 75 ambasciate delle Camere di commercio nel mondo. Da notare l'adesione al progetto, ancor prima dell'avvio ufficiale, da parte di ben 245 ristoranti in tutto il mondo.

PREMESSA
La cucina italiana è il frutto di un secolare processo storico della nostra società, da sempre protagonista di significativi momenti della civilizzazione umana. Per una innata inclinazione degli italiani all’attenzione ai rapporti umani e della qualità della vita, la cultura della tavola è divenuta nel tempo il simbolo dell’ospitalità e dell’accoglienza, il cibo ha assunto un valore al pari dell’arte e della musica. Per questi motivi la cucina italiana deve essere considerata un contributo al patrimonio dell’umanità e va difesa e protetta dalle adulterazioni e dalle falsificazioni per salvaguardarne la storia, la cultura, la qualità e la genuinità.

“Ospitalità italiana, ristoranti italiani nel mondo”. Cosa è?
È un progetto che nasce dall’esperienza acquisita in Italia dal Sistema camerale con l’ideazione del marchio “Ospitalità italiana”, portato avanti con il supporto operativo dell’Istituto nazionale ricerche turistiche (Isnart), società delle Camere di commercio. “Ospitalità Italiana” è una certificazione nata nel 1997 per sviluppare la qualità del servizio e per garantire il consumatore. Oggi coinvolge in Italia circa 5.400 imprese turistiche (tra alberghi, ristoranti e agriturismo) dislocate in 80 province di 18 regioni italiane. “Ospitalità italiana, ristoranti italiani nel mondo” è una iniziativa di Unioncamere, con il supporto di Isnart, rivolta a tutti quei ristoranti italiani all’estero che garantiscono il rispetto di standard qualitativi tipici dell’ospitalità italiana. Il progetto coinvolge le Camere di commercio italiane all’estero, dislocate in 45 diversi Paesi, che saranno impegnate nella divulgazione dell’iniziativa sul proprio territorio.

b) Gli obiettivi
- Sviluppare e promuovere le tradizioni dei prodotti agro-alimentari italiani e valorizzare la cultura enogastronomica italiana;
- valorizzare l’immagine dei ristoranti italiani all’estero che garantiscono il rispetto degli standard di qualità dell’ospitalità italiana;
- creare una rete internazionale che consenta la realizzazione di eventi promozionali delle eccellenze produttive italiane.

c) I risultati attesi
- Certificare 1.000 ristoranti italiani nel mondo;
- sviluppare la comunicazione e la promozione a sostegno del comparto agroalimentare e della competitività delle imprese;
- promuovere la cultura e lo stile italiano nel mondo.


Fonte news: Italia a Tavola

Letto 3771 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti