Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 208

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 214
Sorsi di Pace con il vino "cura" un'intera città, di Redazione di TigullioVino.it

Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

Sorsi di Pace con il vino "cura" un'intera città

di Redazione di TigullioVino.it

Non è una frase fatta ma è la realtà, i numeri di Sorsi di Pace ne sono la dimostrazione!

In 8 edizioni, l’asta benefica del Nebbiolo che quest’anno ha visto la partecipazione di 12 aziende vitivinicole da tutto il Piemonte, sono stati raccolti 130.000 euro che hanno permesso di curare 290.000 persone nell’ospedale Gotherich in Sierra Leone in attività dal 2001 grazie ad Emergency. Ogni opera parte da una base d’asta di 100 euro e nell’edizione 2010 si è raggiunto il record di 2.120 euro. L’evento, che quest’anno ha visto come protagonista anche Cecilia Strada si è appena concluso con una conferma di solidarietà raccogliendo 18.500,00 euro.

“Il vino è l’elemento più socializzante che ci sia e tale iniziativa lo dimostra. – Ha dichiarato Cecilia Strada, Presidente di Emergency – A questo prodotto sono particolarmente legata, mi ricorda mia madre Teresa Sarti che, a fine di una dura giornata di lavoro, apriva una bottiglia di vino condividendola con le persone che lavoravano con lei. Era un momento per parlare delle cose successe nella giornata e di come poter migliorare.”

E quando il vino si sposa con l’arte, il valore è ancora maggiore. “Ogni bottiglia che i 24 artisti nazionali e internazionali hanno interpretato è un frammento del loro percorso ma tutte assieme queste bottiglie sono la voce della vita. Ho coinvolto diverse età, sia giovani che artisti di più di 80 anni. L’arte è il dono di un uomo a tutti gli uomini.” – afferma Lorella Giudici, critica d’arte che in questi mesi ha coordinato il lavoro degli artisti.

Anche i più giovani, dall’asilo nido alle scuole medie inferiori, hanno contribuito al successo dell’evento e alla raccolta dei fondi grazie alla realizzazione delle “ostensioni” sotto la regia di Carlo Re dell’associazione Artus, seguendo la tematica della Sacra Sindone. Queste piccole grandi opere assieme alle 24 magnum delle diverse espressioni di Nebbiolo vestite da artisti nazionali e internazionali hanno emozionato e coinvolto i presenti dando appuntamento alla prossima edizione.


Fonte news: Ufficio Stampa Gheusis Srl

Letto 3903 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti