Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

XI edizionedi DiVini Profumi

DoveCarmignano (PO) - Palazzo Buonamici a Carmignano

Quandodal 05 giugno 2010 al 06 giugno 2010

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Un giardino nel cuore della città, dove si innalzavano le torri della Prato medievale, i tesori del mondo etrusco e gli straordi-nari vini e prodotti del territorio, sono i protagonisti dell'edizione 2010 di Di Vini Profumi. La degustazione aperta al pubblico il 5 e 6 giugno.

Lo scenario sarà il giardino racchiuso fra le mura di palazzo Buonamici, l'attuale sede della Provincia, l'evento è Di Vini Profumi 2010, la vetrina che l'assessorato al Turismo della Provincia, la Strada dei vini di Carmignano e dei sapori tipici pratesi, il Consorzio di tutela dei vini di Carmignano e l’Apt di Prato allestiscono ogni anno per promuovere il vino e i tanti prodotti di questa terra nel cuore della Toscana. Quest'anno l'appuntamento è per il 5 e il 6 giugno a Prato nel giardino Buonamici con la degustazione dei vini e dei prodotti del territorio.

PROGRAMMA

- SABATO 5 GIUGNO 2010
Ore 17 - Giardino di Palazzo Buonamici (ingresso dal cancello, in caso di pioggia da via Ricasoli, 17). L'aperitivo in giardino: banchi d'assaggio dei vini doc, docg e igt, presentazioni e degustazioni di prodotti tipici del territorio a cura degli agriturismi. Con la partecipazione straordinaria dei vini di Calabria grazia al gemellaggio con la manifestazione Calici di vino, sorsi di cultura
Ore 18 - palazzo Buonamici. Degustazione guidata a cura di AIS Toscana, Delegazione di Prato (su prenotazione)
Ore 20,30 - Palazzo Buonamici. Degustazione guidata a cura di AIS Toscana Delegazione di Prato (su prenotazione)
Ore 22,30 - Chiusura banchi (ultimo ingresso ore 22)

- DOMENICA 6 GIUGNO 2010
Ore 17 - Giardino di Palazzo Buonamici (ingresso dal cancello, in caso di pioggia da via Ricasoli, 17). L'aperitivo in giardino, banchi d'assaggio dei vini doc, docg e igt, presentazioni e degustazioni di prodotti tipici del territorio a cura degli agriturismi. Con la partecipazione straordinaria dei vini di Calabria grazia al gemellaggio con la manifestazione Calici di vino, sorsi di cultura
Ore 18 - Palazzo Buonamici. Degustazione guidata a cura di AIS Delegazione di Prato (su prenotazione)
Ore 20,30 - Palazzo Buonamici. Degustazione guidata a cura di AIS Delegazione di Prato (su prenotazione)
Ore 22,30 - Chiusura banchi
Info e prenotazioni ufficio informazioni APT Prato tel. 0574 24112 in-fo@pratoturismo.it.

L'ingresso a DIVINI PROFUMI è libera e gratuita. La degustazione ai banchi dei vini co-sta 4 euro (calice in omaggio), quella dei prodotti tipici 3 euro. Le degustazioni gui-date sono gratuite su prenotazione.

I NOSTRI ETRUSCHI - Sempre all'interno di palazzo Buonamici per l'occasione c'è anche l'opportunità di percorrere ancora più a ritroso la storia del territorio pratese. In collaborazione con la Soprintendenza ai Beni archeologici della Toscana la Provincia offre infatti la possibilità di ammirare due oggetti che testimoniano l'importanza e la ricchezza degli insediamenti etruschi. Per la prima volta è esposta al pubblico infatti la splendida kylix rinvenuta a Gonfienti durante la campagna di scavi ancora in corso e insieme la coppa di vetro turchese che faceva parte del corredo di una delle tombe di Montefortini a Carmignano.

La kylix, opera del pittore greco Douris, troneggiava sulla tavola della sala da pranzo dell'edificio più grande scoperto finora a Gonfienti, dimora di una potente famiglia di commercianti etruschi. Mentre la coppa di vetro, straordinario manufatto siriano o comunque orientale, è stata probabilmente portata in dono al principe etrusco di Artimino (che poi l'ha inserita nel proprio corredo funebre) con lo scopo di aprire una via commerciale privilegiata. Ad esse si aggiunge proprio in occasione di Di Vini Profumi il grande cratere rinvenuto a Grumaggio (Carmignano), decorato con personaggi legati al mondo di Dioniso dipinti a figure rosse. Un oggetto che parla del mondo del vino sia per il suo antico utilizzo, serviva a miscelare acqua e vino da servire nei banchetti, sia per la decorazione che richiama il dio del vino.

IL GIARDINO BUONAMICI -
Il giardino Buonamici, storico spazio verde recentemente ristrutturato dall'amministrazione provinciale, offre anche l'opportunità di scoprire uno dei luoghi di nascita della Prato medievale. Qui infatti la potente famiglia dei Guazzaloti, banchieri e mercanti, nel XII secolo aveva costruito la propria dimora. Durante la ristrutturazione del giardino sono stati appunto scoperti, e sono tuttora visibili, i resti di una torre medievale che ne faceva sicuramente parte.

Letto 4035 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti