Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

I edizione del Concorso Enologico "Matilde Di Canossa - Terre di Lambrusco"

DoveQuattro castella (RE) - Castello di Bianello a Quattro Castella

Quandodal 28 maggio 2010 al 29 maggio 2010

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Promosso e organizzato dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia nella persona del Presidente Enrico Bini e del componente di Giunta Ermes Annigoni, il Concorso Enologico “Matilde di Canossa – Terre di Lambrusco”, in collaborazione con la Provincia di Reggio Emilia e il Comune di Quattro Castella, è stato presentato ufficialmente in occasione del Vinitaly domenica 11 Aprile 2010 alle ore 11.00 presso lo stand dell'Enoteca Regionale – Padiglione dedicato all'Emilia Romagna.

L'evento si avvale inoltre della preziosa collaborazione di Assoenologi e della sezione Emiliana dell'Associazione Italiana Sommeliers e del patrocinio dei consorzi che operano nelle zone tipiche di produzione del Lambrusco: Consorzio per La promozione del Marchio Storico dei Vini Reggiani, Consorzio Marchio Storico Dei Lambruschi Modenesi, Consorzio volontario del Lambrusco Mantovano DOC e Consorzio volontario per la tutela dei Vini Dei Colli Di Parma.

“Lo Scopo del Concorso” - Sottolinea Enrico Bini Presidente della Camera di Commercio- “è quello di evidenziare la migliore produzione dei vini Lambruschi, farla conoscere ai consumatori ed agli operatori, presentare al pubblico la tipologia dei vari vini attraverso la diretta partecipazione dei vini selezionati alle principali fiere internazionali di settore (Wine Expo di Bordeaux; Pro Wine di Dusseldorf).

Il Concorso è riservato ai vini frizzanti con prevalenze del vitigno Lambrusco per almeno l'85% e prodotti da uve delle vendemmie 2008 e/o 2009, e si propone anche di premiare e stimolare l'attività delle aziende vinicole al continuo miglioramento qualitativo dei loro prodotti. ” Possono partecipare aziende produttrici aventi sede o unità locali produttive in provincia di Reggio Emilia, Mantova, Modena e Parma. Non possono essere presentati campioni da aziende che ne curano solo la commercializzazione.

Il 28 e 29 maggio 2010 presso il Castello di Bianello a Quattro Castella - Reggio Emilia si svolgeranno le sessioni di analisi sensoriali i cui lavori saranno presieduti da Assoenologi. Le diverse commissioni di valutazione che compongono la giuria, ognuna delle quali è costituita da 3 tecnici, di cui almeno 2 operanti in Emilia, un sommelier e un giornalista, utilizzeranno il metodo di valutazione “Union Internationale des Oenologues”. Verranno premiati ex aequo, con l’attribuzione di un diploma di merito, sino ad una percentuale massima del 30% dei campioni ammessi al concorso per ciascuna D.O.C ed I.G.T., i vini che avranno ottenuto il punteggio uguale o superiore ad 80/100.

La proclamazione ufficiale dei vini vincitori è fissata per il 26 giugno 2010 sempre al Castello di Bianello. Nel corso della cerimonia che inizierà alle ore 11,00, saranno allestiti banchi di assaggio e sarà presentata ufficialmente la GUIDA “TERRE DI LAMBRUSCO 2010” che conterrà, tradotta in 3 lingue, per ognuno dei vini vincitori una pagina dedicata. I vini premiati saranno inoltre oggetto di una particolare azione promozionale che la Camera di commercio di Reggio Emilia attuerà nel corso dell’anno.

Il modulo per la domanda, unitamente al regolamento del Concorso, può essere visionato e scaricato dal sito appositamente istituito www.concorsolambrusco.it


Per informazioni:
Claudio Marastoni
Cammunication srl
Tel: 0522.920785
E-mail:  info@newstarcom.com

Letto 3909 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti