Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

Wine Day

DoveVia S.Giovanni Sul Muro 18, Cesate (MI) - Maison de la Région Languedoc-Roussillon a Milano

Quandoil 22 marzo 2010

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Lunedì 22 marzo, AlfaBeta – neonata azienda milanese di distribuzione e promozione di vini biologici – darà vita alla I° edizione del Wine Day per rispondere alla crescente richiesta del mercato e al sempre maggiore interesse dei media per il settore del vino bio.  Una trentina di fantastici vini marchiati Sud de France saranno presenti alla manifestazione, che si terrà dalle 10.00 alle 17.00 con orario continuato, presso la Maison de la Région Languedoc-Roussillon di Via S.Giovanni Sul Muro 18, a Milano.

L’evento, occasione unica per degustare le nuove prestigiose etichette dei biologici Sud de France, sarà aperto solo su invito e riservata agli operatori di settore e alla stampa. I presenti potranno degustare sia vini per le grandi occasioni che vini quotidiani, bianchi, rossi e rosati, spumanti e passiti, produzioni tradizionali e innovative, tutti rigorosamente da agricoltura biologica. Una panoramica completa delle migliori bottiglie di Sud de France, il brand nato nel 2006 con l’obiettivo di sostenere e promuovere i vini e i prodotti agroalimentari della regione Linguadoca-Rossiglione. Un marchio simbolo di natura e salute, caratterizzato da prodotti ricchi di gusto elaborati in modo originale per essere adattati al consumo quotidiano.

Certo è che da sempre la Francia primeggia nella produzione di grandi vini, ma non è la sola. Secondo quanto emerso dall’ultimo rapporto della Federazione Internazionale del Movimento per l’Agricoltura Biologica (IFOAM - International Federation of Organic Agriculture Movements), l’Italia sarebbe il principale coltivatore europeo di uve biologiche. Nel Bel Paese sono ben 34.000 gli ettari di terra dedicati alla viticoltura biologica, seconda viene la Francia con 19.000 ettari e terza è la Spagna con 16.000. Questi i 3 pesi massimi europei mentre la Germania, quarto produttore del continente, dedica solamente 4.000 ettari a viti bio.

I maggiori vitigni bio italiani sono per lo più dislocati nelle regioni Sicilia, Puglia e Campania con alcune produzioni importanti nel Veneto orientale, che presenta un interessante distretto per il biologico nazionale. Un altro dato importante arriva dalle ricerche Coldiretti/Swg, i cui risultati indicano come, nel corso del 2009, la vendita di prodotti alimentari domestici abbia avuto un incremento del 6,9%, facendo salire al 56% la percentuale di italiani che hanno acquistato prodotti biologici. E il settore bio vede l’Italia ottimamente posizionata anche nella classifica generale dei paesi produttori: il nostro Paese si aggiudica infatti il 5° posto – dietro nazioni peraltro molto più estese (Australia, Argentina, Cina e Stati Uniti) – potendo vantare ben 1.147.000 ettari coltivati a biologico.

AlfaBeta è nata nel gennaio 2010, dopo anni di esperienza maturata nel settore dai propri fondatori, con lo scopo di promuovere vini con alti contenuti di sostenibilità naturale. L’azienda propone un vasta selezione di vini biologici e biodinamici, sia nazionali che internazionali. Ad oggi AlfaBeta offre vini biologici di quasi ogni regione italiana, contando oltre 40 qualità differenti tra rossi, bianchi e rosè, sia fermi che frizzanti. Inoltre, la proficua collaborazione con Sud de France, permette all’azienda milanese di poter promuovere più di 20 differenti vini biologici dei vitigni della Région Languedoc-Roussillon.

Sud de France è il marchio ombrello nato nel 2006 per riconciliare i migliori e i maggiori interessi del vino della Région Languedoc-Roussillon, che conta circa 270.000 ettari di vigne e produce in media 2.000 milioni di bottiglie all’anno.
Nel 2007 Sud de France viene introdotto in Europa, e nel 2008 è la volta dell’Italia. Il marchio rappresenta la più vasta gamma di vini del mondo, riunisce circa 30 Denominazioni di Origine Controllata e numerosi Vins de Pays, tra cui numerosi vini di vitigno. Inoltre, il vessillo “Sud de France” raggruppa circa 150 prodotti alimentari e più di un migliaio di vini della Languedoc-Roussillon.


Per informazioni:
Ufficio stampa All-In One srl
Tel: 02 99067872
Fax: 02 99066587
aura Foglia
Mobile: +39 347 6006703
E-mail: laura.foglia@all-in1.it

Letto 3464 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti