Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Food

Gusto Italia

DoveFiera di Colonia - Padiglione 9 a Colonia

Quandodal 15 giugno 2010 al 16 giugno 2010

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Vino in primo piano a “Gusto Italia”, la innovativa piattaforma B2B per
l’agroalimentare italiano che debutterà nel padiglione 9 della Fiera di Colonia il 15 e16 giugno 2010. In questa celebrazione del “made in Italy”, riservata agli operatori del settore tedeschi e dei Paesi vicini (Svizzera, Austria, Olanda e Belgio) – particolare attenzione sarà infatti riservata ai produttori di vino, succhi, bevande, liquori e distillati, che potranno esporre in fiera usufruendo di formule “chiavi in mano” particolarmente interessanti. Non solo: verranno organizzati banchi di assaggio ed eventi di degustazione in collaborazione con alcuni dei più rappresentativi enti e consorzi di tutela. Con un obiettivo: far conoscere ancora di più e meglio la grande qualità del vino e del beverage italiano.

Un impegno che si fonda sul primato della nostra produzione vinicola, di cui la
Germania è indubbiamente il più importante “Paese estimatore”: nei primi nove mesi del 2009 ha acquistato oltre 450 milioni di litri di vino italiano, il 14,1 per cento in più rispetto all’analogo periodo del 2008, per un valore di poco inferiore ai 560 milioni di euro (più 3,1 per cento), un ottimo risultato conseguito a fronte – purtroppo – di una decisa contrazione dei listini (dati Istat) per stimolare una domanda resa più guardinga dalle conseguenze della crisi economica mondiale.

UNA PROPOSTA CONCRETA

Gusto Italia vuole essere una occasione concreta di business: la formula di questo evento B2B è stata messa a punto per trasformarsi in uno strumento agile, pratico, efficace, economico. Una durata contenuta (due giorni), un intenso lavoro di promozione per portare a Colonia operatori e buyers di primo piano, eventi che
permettano di promuovere sia le grandi filiere industriali che le produzioni di nicchia. Una efficacia che prevede anche la possibilità per gli espositori di ricorrere a formule "all inclusive“, un pacchetto “all in one” che comprende uno stand preallestito e tutti i servizi necessari per entrare in contatto diretto con uno dei mercati più interessanti per il “food and beverage”.

QUALCHE DATO ECONOMICO
Una proposta coerente che si rivolge a un mercato decisamente importante per il food and beverage made in Italy. Nel 2008 la Germania ha importato generi alimentari trasformati per un valore di 40,7 miliardi di euro, soprattutto dall’Unione europea di cui – forte dei suoi 82 milioni di abitanti – è il più importante mercato. Ogni tedesco spende mediamente 18.700 euro all’anno in beni di consumo (12.500 è la media europea), di cui circa il 12 per cento in alimentari e bevande.

Una percentuale contenuta (in Germania i prezzi dei generi alimentari sono generalmente “convenienti”) ma in crescita, grazie soprattutto alla sempre più forte attenzione verso prodotti naturali, di qualità, con un corretto rapporto fra qualità e prezzo, una domanda in aumento che trova sempre più spesso una risposta nell’offerta delle imprese italiane. L’enogastronomia italiana gode di ottima fama in Germania, che importa ogni anno considerevoli quantità di generi alimentari e bevande italiane. Nel 2008 le nostre esportazioni hanno superato i 4,7 miliardi di euro, soprattutto frutta e verdura, vino, conserve, succhi di frutta e vegetali, carne, pasta.


Per informazioni:
Web: www.gustoitalia.biz

Letto 3935 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti