Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

Calix Sardiniae, resoconto

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Si è tenuta a Cagliari la prima edizione di Calix Sardiniae, un premio voluto fortemente dall'associazione Botteghe in piazza, con l'obbiettivo di valorizzare il vino sardo, che conquista sempre più riconoscimenti per la sua qualità.
Un evento regionale, creato per riconoscere l’impegno di chi lavora attivamente nel settore, contribuendo a promuovere e a far affermare il nuovo corso dell'enologia sarda. Calix Sardiniae 2009, nasce da un'idea condivisa tra le più importanti associazioni che nell'isola si occupano di vino (Ais, Slow Food, Onav, Arga, Uiv, Epulae, Welcome Wine Sardinia e Botteghe in Piazza).

Le cantine, le enoteche, i giornalisti, e gli iscritti alle associazioni hanno espresso il voto compilando una scheda predisposta dalla giuria di esperti, premiando le seguenti categorie: vini rossi, vini bianchi, vini dolci, la cantina e l'enologo, il miglior comunicatore e miglior ambasciatore, miglior evento e il Premio speciale Calix. La kermesse finale è stata condotta, con l’eleganza che lo distingue, dal giornalista RAI Francesco Birocchi, il quale, dopo una piacevole introduzione della rassegna e un piccolo spaccato dell’enologia in Sardegna, ha chiamato sul palco nell’ordine da lui prescelto i vincitori di ogni singola categoria per ricevere il premio.

I premiati dell'anno:
 Terre brune 2005 (Cantine di Santadi) per la categoria vini rossi
 Karmis 2008 (Cantina Contini di Oristano) per la categoria vini bianchi
 Angialis 2005 (Cantine Argiolas Serdiana) per la categoria vini dolci
 Contini di Oristano per la categoria cantina dell'anno
 Mariano Murru per la categoria enologo dell'anno
 Angelo Concas per la categoria miglior giornalista (enogastronomico) dell'anno
 Gilberto Arru per la categoria miglior ambasciatore dell'anno
 Dolce vino per la categoria evento dell'anno
 Antonio Lai per la categoria Premio speciale Calix 2009 alla memoria

Il Terre brune 2005, premio assegnato, oltre che per la qualità eccellente, anche per il prestigio che ha saputo dare al vitigno Carignano e al territorio del Sulcis.

Il Karmis 2008, già vincitore di una prestigiosa medaglia d'oro al concorso internazionale del vinitaly, ha saputo indicare una nuova interpretazione dei vitigni tradizionali.

L'Angialis 2005 per la qualità eccellente, per il lavoro di recupero e valorizzazione del vitigno Nasco di Cagliari.
 
La cantina Contini, premiata per la sua costanza nel difendere e valorizzare il vitigno Vernaccia.

Mariano Murru, miglior enologo dell'anno 2009, premiato per i suoi straordinari successi raggiunti con i vini Argiolas di Serdiana ma anche per la sua attività di ricerca in campo viticolo ed enologico in ambito regionale, nazionale ed internazionale, per la pubblicazione di articoli scientifici in riviste specializzate e in qualità di coautore di lavori scientifici presentati a convegni nazionali e internazionali.

Angelo Concas, premiato per la sua grande professionalità nel campo dell'enogastronomia, per le innumerevoli attività di comunicazione specializzata, e in qualità di direttore della rivista online epulaenews.

Gilberto Arru per la sua instancabile passione e capacità di diffondere l'immagine positiva dei vini sardi attraverso le più importanti guide e riviste specializzate.

Dolce vino per l'originalità e per l'attività di promozione delle migliori produzioni isolane.

Il premio speciale Calix, va ad Antonio Lai, una persona che è sempre stata molto attiva nella promozione di eventi ed iniziative a favore dei vini sardi e dei prodotti del territorio.


Fonte news: Mediterraneaonline

Letto 4847 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti