Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

Festa dei Torbolin

DovePiazza Silvio Venturi, Monteforte d'alpone (VR) - Monteforte d'Alpone

Quandoil 07 novembre 2009

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Sabato 7 novembre, a partire dalle 20, in piazza Silvio Venturi si svolgerà la Festa del Torbolin. Durante la serata ci saranno le elezioni del Re del Torbolin, la maschera che più rappresenta Monteforte e la sua tradizione contadina. A chi berrà un bicchiere di vino Soave o Torbolin verrà consegnata una scheda elettorale sulla quale potrà votare il candidato preferito. Prima delle elezioni per la via principale del paese, a suon di tamburi, sfileranno i vari candidati al trono accompagnati dai loro avvocati, i quali, con le loro infuocate e divertenti arringhe, dovranno sostenere il loro candidato e portarlo alla vittoria, se vorranno vederlo sfilare a bordo del carro durante il mitico Carnevalon de l’Alpon. Oltre ai comizi elettorali a farla da padrona sarà anche la gastronomia: ci saranno stand che proporranno vari piatti tipici locali, nonché il vino Torbolin e i maróni biscottati. Infine, si potrà degustare il mandorlato di Cologna Veneta con il Recioto di Soave della Cantina di Monteforte.

STORIA DEL RE DEL TORBOLIN
Il Re del Torbolin, che da 60 anni ad ogni Carnevalon de l’Alpon si vede sfilare a bordo del suo carro con scettro, mantello color rubino e corona, è la maschera che più rappresenta Monteforte e la sua tradizione contadina. Anche una volta il Re del Torbolin veniva scelto con una democratica elezione popolare, ma questa avveniva nelle osterie del paese. Esclusi gli astemi, tutti potevano presentare la propria candidatura per conquistare l’ambito trono. Qualche giorno prima del carnevale i vari candidati, accompagnati dai loro avvocati, si davano appuntamento in piazza davanti al municipio per dare inizio alla campagna elettorale. Qui, se erano ben carburati di vino, infiammavano il pubblico con i loro discorsi infarciti di battute.

Poi, intervenivano gli avvocati per sostenere ed invogliare la gente a votare il loro candidato. Successivamente nelle osterie avvenivano le votazioni, e qui spesso si trovavano i “galoppini elettorali” che tentavano di corrompere gli elettori offrendo loro un gòto de vin. Infine, si svolgeva la cerimonia di incoronazione del vincitore, terminata la quale il nuovo Re del Torbolin teneva un piccolo discorso, ed invitava i presenti a alzare i calici colmi di vino, per fare un brindisi al Carnevalon! In caso di pioggia la festa verrà spostata a sabato 14 novembre. Domenica 8 novembre alle 20.45 nel salone Ermolao Barbaro del Palazzo Vescovile di Monteforte si svolgerà una lettura di racconti… in un’atmosfera magica e misteriosa!

Letto 3911 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti