Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Travel

Magiche atmosfere autunnali nei castelli friulani

DoveCervignano del friuli (UD) - Castelli di Strassoldo

Quandodal 17 ottobre 2009 al 18 ottobre 2009

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Dodicesima edizione della manifestazione “In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”. Castelli di Strassoldo (Udine, Friuli Venezia Giulia). 17 e 18 ottobre 2009. Un magico intreccio tra natura, storia e creatività ed un’occasione unica per visitare i millenari castelli di Sopra e di Sotto.

Nel momento in cui l’autunno giungerà al culmine del suo fascino, gli antichi manieri di Strassoldo spalancheranno i portoni per la dodicesima edizione della bella manifestazione dal titolo “In Autunno: Frutti, Acque e Castelli” e sottotitolo “Un Magico Intreccio tra Storia, Fantasia, Creatività ed Ambiente Naturale”, un appuntamento molto atteso dagli animi romantici ed un’occasione unica per entrare in questi complessi solitamente non accessibili, dove un centinaio di maestri artigiani, decoratori, antiquari, artisti e vivaisti, scelti con estrema cura da Gabriella ed Ombretta Strassoldo, verranno inseriti nei saloni di entrambi i manieri e nel parco del castello di Sopra.

Si tratta di un’inconsueta e accattivante proposta per una gita “fuori porta”, in un ambiente rilassante dove le pietre raccontano ancora le leggende e le storie di un passato millenario, avviluppando ogni cosa in una coltre di pace e positività.
Per tutto il fine settimana, ad orario continuato dalle 9 alle 19, sarà possibile vedere ed acquistare le nuove ed esclusive creazioni di espositori provenienti da tutta l’Italia e dall’estero, ma anche conoscere questo piccolo borgo incantato ed i suoi manieri, cogliendo la meravigliosa metamorfosi variopinta dei giardini che si preparano al letargo invernale e, ancora, prendere parte alle diverse iniziative collaterali, come le visite guidate al parco o al borgo medievale e le conferenze di giardinaggio.

Non mancheranno neppure le occasioni per assaggiare i vini e la cucina del luogo, perché, sia pur in maniera discreta e non preponderante rispetto alle altre iniziative, verranno allestiti degli angoli enogastronomici, sia nel cortile interno del castello di Sopra, a cura di un ottimo servizio di catering, che in alcuni punti del paese, a cura di associazioni del paese.

INIZIATIVE COLLATERALI DELLA MANIFESTAZIONE

Sabato ore 18, presso la sede della Pro Loco, conferenza “Prati fioriti del terzo millennio”, tenuta dal dott. Daniele Altieri (ingresso gratuito). Perenni coloratissime sapientemente armonizzate con eleganti graminacee, a bassa manutenzione, sono gli ingredienti per un nuovo stile di giardinaggio ecosostenibile che arriva dalla Germania e dall'Olanda e che ha preso piede in varie regioni europee e perfino negli Stati Uniti. Ideale per spazi grandi, ma riproponibile anche su scala ridotta, questa filosofia verde rappresenta il futuro per un giardinaggio sempre più vicino alla natura.

-Domenica pomeriggio: musica antica d’accompagnamento gratuita negli interni dei castelli.
-Sabato ore 16 e domenica ore 11-15-16 e 17: visite al parco del castello di Strassoldo di Sotto, con accoglienza da parte della co. Ombretta Strassoldo. Prezzo: € 3, non compreso nel biglietto della manifestazione.
-Sabato e domenica, ore 11 – 15 e 17, visite guidate gratuite esterne al borgo castrense ed alla chiesetta di S. Maria in Vineis, con guida turistica autorizzata - Partenza: Porta Cisis (vicino a sede Pro Loco);
-Sabato e domenica, dalle 09.30 alle 17.30: visite con degustazione di vino e tours in fuoristrada nella tenuta di Ca’ Bolani di Molin di Ponte (15 minuti a piedi da Strassoldo in direzione Joannis)
-Sabato e domenica: apertura della chiesetta di S. Maria in Vineis di Strassoldo, che vanta il ciclo d’affreschi trecenteschi più importante della zona;
-Area di ristoro nella corte interna del castello di Sopra ed angoli enogastronomici gestiti da associazioni locali in vari punti del paese.
-Organizzazione di visite esclusive ai più bei palazzi e castelli privati del FVG tuttora abitati dai proprietari (per gruppi di almeno 20 persone). Per info: info@castellodistrassoldo.it
-Sabato, tutto il giorno: tre esperti della nota casa d’aste Dorotheum di Vienna saranno a disposizione per valutare gratuitamente oggetti antichi, quali mobili, oggetti d’arte, gioielli e quadri nella Pileria del riso del Castello di Sopra.

STORIA ED ARCHITETTURA DEI CASTELLI DI STRASSOLDO

I castelli di Strassoldo sono tra i più antichi ed importanti manieri del Friuli-Venezia Giulia ed indubbiamente i più suggestivi, in quanto si trovano in un ambiente naturale di estrema bellezza, lambito da corsi d’acqua di risorgiva e perché qui la storia non si è mai interrotta, visto che il sito è da sempre abitato dalla stessa famiglia che lo fece edificare più di mille anni fa, un fatto raro nel panorama europeo.

Un primo documento del 564 parla, infatti, di un castello detto “dalle due torri”, dal quale nacquero alcuni secoli più tardi gli attuali castelli, ognuno dei quali si è sviluppato attorno ad una delle torri originarie ed è ricco di simboli antichi e magici. Come in tutti i complessi più antichi, molte sono state le modifiche, le ricostruzioni ed i restauri, ma ancora oggi ciascun castello è costituito da un grande palazzo principale, circondato da edifici un tempo ad uso agricolo ed amministrativo, come i granai, la vicinìa, la cancelleria, i mulini, le scuderie, le case degli artigiani e le case degli armigeri, con al centro la propria chiesa gentilizia e tutt’attorno il proprio parco.

I PARCHI DEI CASTELLI DI STRASSOLDO

A rendere i parchi particolarmente belli concorre un microclima amabile. Qui, infatti, le acque che s’inabissano ai piedi dei monti e percorrono decine di chilometri nel profondo sottosuolo, vengono spinte improvvisamente in superficie e creano un insieme di corsi, polle e fiumi di risorgive, che rendono possibile una vegetazione rigogliosa. Non solo la natura ha contribuito a creare un ambiente benefico per tutto il circondario, ma anche la mano dell’uomo ha concorso alla creazione di un piccolo angolo di paradiso. Nei giardini dei manieri e nella campagna che li circonda, sono stati, infatti, piantati migliaia di alberi, arbusti, rose, acidofile, bulbi, piante rare ed insolite, in un opera che ha impegnato i proprietari “giardinieri” (Raimondo, seguito nel tempo da Ombretta e da Gabriella Strassoldo) in tutte le ore libere concesse loro dalla propria attività principale, con i risultati visibili, che allietano i visitatori.

ULTIMI RESTAURI DEI CASTELLI DI STRASSOLDO ED ATTIVITA’ ATTUALI
Nel corso dell’ultimo decennio molte parti degli antichi edifici sono state restaurate, ultime in ordine di tempo, la pileria del riso e la torre ottoniana del castello di Sopra ed i rustici del borgo Natoc del castello di Sotto. Nelle prime due realtà sono state ricavate delle camere che vengono ora affittate con colazione, mentre nei rustici sono stati ricavati degli appartamenti-vacanze, che vengono affittati senza colazione, il tutto secondo la filosofia “dell’ospitalità di charm”, curata personalmente dai proprietari, che si occupano anche dell’accoglienza di gruppi di almeno 20 persone nell’ambito del progetto delle “visite esclusive a castelli privati” , avviato parecchi anni fa in Friuli-Venezia Giulia proprio da Gabriella Williams di Strassoldo, su modello di quanto avveniva nella sua seconda patria, la vecchia Inghilterra, il quale coinvolge non solo i castelli di Strassoldo ma anche numerosi altri manieri e palazzi privati.


Per informazioni:
Web: www.castellodistrassoldo.it
Gabriella Williams di Strassoldo
Tel: 0431-93217
E-mail: info@castellodistrassoldo.it

Letto 4867 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area travel

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti