Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

Il Sindaco di Barile e il gruppo Winemaking insieme per l'Aglianico del Vulture di Barile!

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Il Sindaco di Barile, Giuseppe Mecca, è il pioniere di una nuova metodologia di valorizzazione e conoscenza dell’Aglianico del Vulture ed in particolar modo del territorio di Barile, infatti, per la prima volta in assoluto si decide di dare atto a un percorso formativo e scientifico che possa creare uno studio concreto basato sulla viticoltura di qualità e rispetto del terroir. Il gruppo incaricato nel creare uno studio attento sulle varie micro aree di produzione del comune di Barile è la Winemaking di Montalcino, con a capo Roberto Cipresso, non a caso chiamato il “TERROIRISTA”, già enologo dell’anno, uomo dell’anno, consulente di molte aziende di successo in Italia e all’estero e infine scrittore di successo.  Il programma è unico e ambizioso, il Sindaco Mecca e Cipresso, credono entrambi nell’Aglianico del Vulture; hanno camminato le vigne delle varie contrade, hanno visitato le cantine e solo dopo, ha preso forma il progetto concreto.

Il significato originario della parola “crisi” nella lingua greca dalla quale deriva è, infatti, quello di “cambiamento”, che può però essere attuato con successo solo partendo da una profonda conoscenza della situazione di partenza, alla quale dovranno essere applicate le opportune modifiche; Barile riparte da qui!
Lo studio da impostare dovrà avere come sfondo sia il contesto storico-sociale nel quale gli areali viticoli del territorio comunale si inseriscono, sia le caratteristiche pedologiche e climatiche che li contraddistinguono. In base ai requisiti scientifici di ognuno, infatti, potranno essere definite, pur nel massimo rispetto possibile delle tradizioni di partenza, le scelte agronomiche più giuste per il conseguimento dei risultati enologici migliori, in altre parole di quelli che garantiscano la più fedele espressione possibile nel prodotto finale dei “terroir” di provenienza.

Per l’appunto i tecnici del team Winemaking avranno quindi il compito di svolgere un’indagine in merito alle caratteristiche fisiche e chimiche dei suoli - tessitura, struttura, dotazione in macro e micro-elementi -, e alla loro origine e alla composizione dei diversi profili; analizzeranno quindi la qualità della luce, la natura e l’intensità dei venti, la piovosità e le altre componenti dei singoli microclimi. Al momento della raccolta delle uve, la produzione dei sei diversi areali viticoli del territorio sarà vinificata in 6 micro partite distinte, ricorrendo però all’applicazione, in tutti i casi, del medesimo protocollo di lavoro, in modo che le variabili riscontrabili nelle tesi degustative dipendano soltanto dalle diverse caratteristiche degli ambienti di provenienza.

Al termine di questo procedimento, le varie partite prodotte saranno degustate e presentate alla stampa,e, solo in seguito messe in commercio in cassa legno da sei bottiglie, ognuna per singola micro area di produzione, per la prima volta sarà un Comune ad avere la propria cantina! Ogni fase del lavoro da svolgere sarà di volta in volta comunicata alla stampa, in modo che possano essere sviluppati e resi pubblici i conseguenti comunicati; al termine della ricerca infine – che indicativamente avrà la durata di un anno -, sarà elaborata una relazione conclusiva da esporre in conferenza stampa, attraverso la quale possa essere condotta una lettura trasversale delle informazioni parziali raccolte nel tempo. Lo scopo della ricerca sarà di fornire indicazioni che saranno utili per tutti i viticoltori della zona; nello stesso tempo, creare una linea di prodotti del Comune di Barile.


Fonte news: Gruppo Winemaking

Letto 4768 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti