Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Vino > Vini a confronto

Vini a confronto

Gewürztraminer Elyònd 2005 Laimburg Vs/ Gewürztraminer Selezione 2005 Oxenreiter Steinhauserhof

di Luigi Salvo

MappaArticolo georeferenziato

Il Gewürztraminer o Traminer Aromatico, è un vino che spesso riesce ad esprime le sue caratteristiche in maniera armonica, diventando straordinariamente affascinante da bere. Questo vitigno probabilmente originario dell'Alto Adige, in epoca 1000 D.C. dal villaggio di Termeno, si ritiene essere una mutazione genetica del Traminer, la prima parte del suo nome "Gewürz" sintetizza le sue caratteristiche, in tedesco significa "speziato-aromatico". Dalla Germania, dove era largamente coltivata nel diciannovesimo secolo, quest'uva si diffuse in Francia in Alsazia, dove ha prodotto vini da "vendange tardive"(vendemmie tardive) e le "sélection de grains nobles"(selezioni d'acini nobili). In Europa il Gewürztraminer è coltivato con successo in Germania nelle regioni di Baden e del Palatinato (Pfalz), in Svizzera, Spagna,Ungheria, Slovenia, Romania e Bulgaria. Negli Stati Uniti d'America è particolarmente presente in California nella Russian River Valley a Sonoma e nell'Anderson Valley a Mendocino, altre zone dove si coltiva sono la Nuova Zelanda, Australia e Cile. In Italia particolare terra d'elezione è l'Alto Adige dove sono prodotti vini dalle straordinarie caratteristiche organolettiche, le forti escursioni termiche fra il giorno e la notte nel periodo prevendemmiale favoriscono la formazione d'eleganti profumi.

Il grappolo dell'uva Gewürztraminer è piuttosto piccolo, conico, con una o più ali, di media compattezza, acino medio di forma allungata, con buccia pruinosa e spessa, dal colore che può variare da rosa-grigio chiaro fino anche a rossiccio-marrone. Pur essendo ormai considerata un'uva internazionale, a causa delle difficoltà di coltivazione, della scarsità del raccolto che dona ed al particolare clima che richiede per esprimersi al meglio, la diffusione di quest'uva è stata inferiore rispetto alle altre varietà, le zone vinicole nel mondo dove riesce a produrre vini di pregio sono dunque limitate.
Analizzando le sue caratteristiche, bisogna sottolineare che presenta un contenuto in acidi piuttosto basso, al contrario è ricca in zuccheri, e dà con facilità vita vini dal buon tenore alcolico. Quest'uva riesce ad esprimere tutta la sua personalità gustativa quando si riesce a far maturare lentamente e quando si ottiene un bilanciamento ottimale di zuccheri ed acidi, questo avviene sostanzialmente nelle zone a clima freddo, le quali consentono di produrre vini di grand'eleganza, complessità aromatica e buona longevità.
Particolarmente interessante il colore dei vini da Gewürztraminer, generalmente si attesta dal giallo paglierino con riflessi dorati brillanti, al giallo dorato carico ed intenso, la causa è il particolare colore della buccia dell'uva tendente al rosa, il quale conferisce al vino una tonalità gialla più carica e scura, rispetto a tutti gli altri vini bianchi.

Amata proprio per le caratteristiche che la contraddistinguono, il Gewürztraminer è un'uva capace di produrre vini che vanno dai sentori delicatissimi e suadenti, sino ad aromi straordinariamente intensi e concentrati. Dalle zone a clima particolarmente freddo sino a quelle con clima più caldo, dà vini, che rispettivamente hanno, aromi più leggeri, nei quali le caratteristiche floreali sono esaltate, in particolare la rosa bianca e gialla, insieme al sentore di lavanda e d'uva fresca, sino a spaziare ai sentori di frutta fresca, pesca, ananas, albicocca, pera, agrumi, banana, ai forti aromi di frutta esotica in particolare il litchi, alle erbe aromatiche in particolare la salvia, ed alle spezie tra le quali cannella, anice,noce moscata e liquirizia. Per non dimenticare che nei vini prodotti con uve attaccate dalla Botrytis Cinerea, sviluppa importanti ed intensi aromi di miele, uvetta, muschio, e finissimi sentori vegetali.
Ho degustato e messo a confronto due Gewürztraminer dell'Alto Adige, regione nella quale assume il ruolo di vino simbolo, annoverando produttori attenti ad un preciso lavoro che consenta una perfetta interazione tra vitigno e territorio e a processi produttivi all'avanguardia, che permettano di creare vini di gran personalità.

Alto Adige Doc Gewürztraminer Elyònd 2005

Cantina Laimburg
Loc. Laimburg n.6 39040 Vadena/Pfatten (BZ) - Tel. 0471969700
Alcol : 14%vol. - Bottiglia : 0,75 l - Vitigno: Gewürztraminer 100%
Data degustazione : 05/2006
La cantina gestita dal Podere Provinciale di Laimburg, ha avuto affidato l'importante incarico di ricerca e sperimentazione in ambito vitivinicolo ed enologico per l'Alto Adige, i quarantacinque ettari aziendali vitati sono dislocati su tutto il territorio altoatesino, dalla pianura, alla media ed alta collina, fino a ripidi pendii. Il Gewürztraminer Elyònd proviene da circa un ettaro, situato a 350 metri s.l.m., su suolo alluvionale sabbioso e porfirico, il sistema d'allevamento è a spalliera con densità di 5.500 piante/ha, alla vendemmia manuale d'uve particolarmente selezionate, segue una breve macerazione e la fermentazione per quattordici giorni a bassa temperatura in vasi d'acciaio inox, con affinamento sui lieviti per cinque mesi.
Cristallino, dal colore giallo paglierino con netti riflessi oro, all'olfatto è di media intensità, con sentori eleganti e puliti, in particolare note di rosa, lavanda, frutta gialla e netti sentori di pepe bianco. In bocca è di gran potenza alcolica, di buona freschezza, ma la sua polpa d'estratto non dà il giusto supporto, l'equilibrio sotto al palato non è ottimale, la tenuta aromatica e tattile della bocca chiude con note di frutto (banana) e speziatura.

Voto di TigullioVino.it (da 1 a 5 chiocciole) : @@@@


Alto Adige Doc Gewürztraminer Selezione 2005

Oxenreiter Steinhauserhof
Via Pochi di Salorno n. 37 39040 Salorno (BZ) - Tel. 0471889031
Alcol : 14,5%vol. - Bottiglia : 0,75 l - Vitigno: Gewürztraminer 100%
Data degustazione : 05/2006
L'azienda Steinhauser della famiglia Ochsenreiter consta in totale di sette ettari, si trova a Pochi di Salorno, il vigneto di produzione del Gewürztraminer selezione è esteso per ettari 1,80, è situato ad una notevole altezza (550-600) metri s.l.m., l'altitudine garantisce ideali temperature calde di giorno e fresche di notte. La potatura del vigneto è a Guyot, con densità di 5.000 piante/ettaro. Alla vendemmia manuale d'uve selezionate a perfetta maturazione, segue la vinificazione con macerazione a freddo in acciaio inox.
Versandolo nel bicchiere mi colpisce la sua consistenza e l'accattivante colore cristallino giallo paglierino carico con riflessi dorati. Il naso è di grande impatto, aromatico, fruttato e floreale, in particolare frutta esotica, rosa gialla, erbe aromatiche, foglie di lavanda, miele e piacevoli note speziate. In bocca è secco, caldo e morbido, corpo polposo bilanciato da un'ottima vena acida, e giusta mineralità. E' un vino d'ottimo equilibrio, con una persistenza aromatica intensa notevolmente lunga, teso con belle note fruttate e floreali. Elegante e raffinato, a differenza d'altri Gewürztraminer pensati per essere contemplati, l'Oxenreiter Steinhauserhof, ha una qualità che ritengo molto importante, la sua struttura agile ed equilibrata, gli dona la piacevolezza di beva.

Voto di TigullioVino.it (da 1 a 5 chiocciole) : @@@@@

Letto 6662 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Luigi Salvo

Luigi Salvo

 Sito web
 e-mail

Luigi Salvo nasce a Palermo il 16 Gennaio 1964, dopo gli studi scientifici e di medicina, agli inizi degli anni '90 durante il tirocinio in ospedale,...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti