Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Travel

VI edizione del Festival della Mente

DoveSarzana (SP) - Sarzana

Quandodal 04 settembre 2009 al 06 settembre 2009

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Dopo il successo dello scorso anno con 34 mila presenze, il Festival della Mente, diretto da Giulia Cogoli, giunge alla VI edizione (Sarzana, 4-5-6 settembre 2009).
Il primo festival europeo dedicato alla creatività e ai processi creativi, promosso dalla Fondazione Carispe e dal Comune di Sarzana, chiama a raccolta scrittori e linguisti, artisti e musicisti, architetti e designer, psicologi e psicanalisti, matematici e storici, attori e chef, oltre a scienziati, filosofi e pensatori italiani e stranieri, che hanno avviato riflessioni originali sulla natura e le caratteristiche di una delle più apprezzate tra le capacità umane. Il Festival della Mente invita tutti gli ospiti a condividere questo progetto con un intervento, una performance, una lectio magistralis o un workshop nuovo e originale. A tutti loro, infatti, viene chiesto non solo di raccontare il cosa, ma soprattutto il come e il perché.

Il programma della sesta edizione prevede oltre 60 appuntamenti tra conferenze, spettacoli, incontri, letture e anche laboratori per bambini e ragazzi. Ritorna, a grande richiesta, la sezione approfonditaMente, una serie di lezioni-laboratorio a numero chiuso molto apprezzata per il rapporto stretto ed efficace tra pubblico e relatore. Quest’anno le tematiche affrontate sono: etnopsichiatria, etica ed estetica della città, etologia botanica, funzioni e non del design, il potere della musica, l’enigma dell’ispirazione, mente e cammino.

Ecco i protagonisti della sesta edizione: il genetista Luigi Luca Cavalli Sforza; lo scrittore Luis Sepùlveda con l’ispanista Bruno Arpaia; il neuroscienziato Semir Zeki; lo psichiatra Eugenio Borgna; lo scrittore israeliano Aharon Appelfeld con il critico Ranieri Polese; il Consigliere Delegato e CEO di Intesa Sanpaolo Corrado Passera con lo psicologo Paolo Legrenzi; il neuropsichiatra Piero Coppo; i filosofi Roberta De Monticelli e Carlo Sini; gli storici Alessandro Barbero e Adriano Prosperi; lo scrittore Stefano Benni con il pianista Umberto Petrin; il fondatore di Slow Food Carlo Petrini; il matematico Piergiorgio Odifreddi; l’architetto e urbanista Marco Romano; la giornalista e saggista Miriam Mafai; il drammaturgo e storyteller Luca Scarlini; l’architetto e designer Franco Raggi; il progettista di giardini Antonio Perazzi; lo scrittore e critico Giuseppe Montesano con l’attrice Anna Bonaiuto; l’enigmista e semiologo Stefano Bartezzaghi con il compositore Carlo Boccadoro e con l’ autore televisivo Davide Tortorella; lo psicanalista Luigi Zoja; lo storico della letteratura Alberto Casadei; lo chef Davide Oldani con la scrittrice e giornalista Camilla Baresani; il linguista Luca Serianni; il critico d’arte Francesco Bonami; il sociologo Alessandro Pizzorno; il matematico Giovanni Filocamo; l’ex magistrato Gherardo Colombo con la scrittrice Anna Sarfatti; il critico d’arte Franck Maubert con il filosofo Stefano Zecchi; il direttore di Famiglia Cristiana Antonio Sciortino con l’editorialista di Repubblica Marco Politi; lo psicoterapeuta Andrea Bocconi con il fondatore della Scuola del viaggio Claudio Visentin.

Tra gli incontri in programma 23 sono espressamente dedicati a bambini e ragazzi, tra questi: laboratori di design con Steven Guarnaccia; di musica con Luca Scarlini; di giardinaggio con Nadia Nicoletti; un incontro sui principi della Costituzione con Gherardo Colombo e Anna Sarfatti; una “neuro-caccia al tesoro” ideata dall’artista Marta Dell’Angelo con la neuroscienziata Ludovica Lumer; uno spettacolo di fisica - giocoleria con Federico Benuzzi; laboratori scientifici con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano; un corso di fumetto con la redazione di Topolino di Disney, laboratori per i più piccoli con la scrittrice Cosetta Zanotti, l’Associazione culturale BuonaLuna.

Nuovi titoli anche per la collana I LIBRI DEL FESTIVAL DELLA MENTE, diretta da Giulia Cogoli, nata lo scorso anno in collaborazione con Laterza. A settembre usciranno: Conversazione con Francis Bacon, inediti colloqui dello scrittore e critico francese Franck Maubert con il pittore di cui quest’anno cade il centenario della nascita e C’è da perderci la testa. Scoprire il cervello giocando con l’arte di Marta Dell’Angelo e di Ludovica Lumer, il primo libro di neuroscienze pensato per bambini dai 9 ai 12 anni, per aiutarli a conoscere il cervello, a capire come nascono i pensieri, i gesti e le azioni, attraverso un originale percorso interattivo e artistico.

Sempre della stessa collana a maggio 2009 sono usciti:
• L’elmo di don Chisciotte. Contro la mitologia della creatività di Stefano Bartezzaghi
• Benedette Guerre. Crociate e Jihad di Alessandro Barbero.

Ricordiamo anche i titoli pubblicati nel 2008: Sono razzista, ma sto cercando di smettere di Guido Barbujani e Pietro Cheli; Come nascono le idee di Edoardo Boncinelli; Interpretazione e creatività di Toni Servillo e Gianfranco Capitta e Fragile e spavaldo. Ritratto dell’adolescente di oggi di Gustavo Pietropolli Charmet.  Il progetto e la direzione del Festival sono di Giulia Cogoli.


Per informazioni:

Web: www.festivaldellamente.it


Ufficio stampa: Delos - 02.8052151 - delosmi@tin.it – www.delosrp.it


Letto 4458 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area travel

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti