Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

ArteVino

Dove (VI) - Nelle aziende vitivinicole del territorio collinare a sud di Vicenza

Quandodal 31 maggio 2009 al 11 ottobre 2009

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Al via il 31 maggio la tradizionale rassegna che “sposa” l’arte alla cultura enogastronomica. Le novità di quest’anno: “Arte in Tavola”, “Arte in Villa”, “Arte a Cavallo”.

Un viaggio tra Arte e Vino alla scoperta delle bellezze naturalistiche, artistiche e gastronomiche dei Colli Berici. Si rinnova l’appuntamento con l’evento promosso dalla Strada dei Vini dei Colli Berici che nei prossimi mesi proporrà un ricco calendario di degustazioni, visite guidate, esposizioni d’arte e spettacoli nelle aziende vitivinicole del territorio collinare a sud di Vicenza. La rassegna “ArteVino” sarà inaugurata domenica 31 maggio, in occasione della giornata dedicata a “Cantine Aperte”. Come da tradizione, per l’intera giornata le aziende socie della Strada dei Vini dei Colli Berici apriranno le loro porte al folto pubblico di appassionati e curiosi che vorranno conoscere ed assaporare i vini DOC dei Colli Berici in abbinamento a prodotti tipici locali.

Nove le cantine che aderiscono all’iniziativa: i “Colli Vicentini” di Alte di Montecchio Maggiore, l’azienda agricola “Costozza” di Longare, l’azienda agricola “Piovene Porto Godi” di Toara di Villaga, “Vini Cris” di Lonigo, “Costalunga” di Castegnero, “Pretto” di Barbarano Vicentino, “Brazzale” di Vicenza, “Cà Rovere” di Alonte, fattoria “Le Vegre” di Arcugnano. L’arte nelle sue molteplici forme ed espressioni renderà la giornata ancora più coinvolgente. Le aziende ospiteranno infatti degli artisti con le loro opere ed esposizioni d’arte: estemporanee di pittura, mostre di scultura ed architettura.

Quest’anno, per la prima volta, sarà presente anche una commissione di critici d’arte ed esperti del settore che andrà a valutare le opere d’arte in esposizione nelle varie aziende. A comporre la commissione: i critici Giovanna Grossato, Renzo Zoia, Marika Rossi, l’assessore alla Cultura del Comune di Alonte Stefania Brun, Manuela Ceolato, i giornalisti Fabio Piccoli, Clementina Palese e Eva Purelli. Non mancheranno inoltre momenti musicali, degustazioni di specialità gastronomiche, visite e passeggiate tra i vigneti.

La cantina “Colli Vicentini” accoglierà la mostra di pittura di Renzo Pagliarusco; l’azienda agricola “Costozza” darà accesso al parco, alla villa e alla cantina in grotta; presso l’azienda “Vini Cris”, invece, sarà possibile degustare le frittelle con i fiori di primavera ed il Tai Rosso in abbinamento alla ciliegia oltre ad ammirare le opere d’arte di Enzo Montagna, Paolo Tagliaferro e Paola Romanzini;
l’azienda “Costalunga” sarà sede della mostra del pittore Tiziano Paganini e dell’atelier dell’architetto Teresa Costalunga “Ambienti da indossare” ed, in collaborazione con il maneggio Horseman, organizzerà delle passeggiate in carrozza tra i vigneti; all’azienda agricola “Pretto” saranno esposti i quadri della pittrice Nives Fracasso Forti, mentre alla cantina “Cà Rovere” l’estemporanea pittorica a cura del gruppo Artevita; la fattoria “Le Vegre” ospiterà “Vignafior”: colori e profumi di vino e fiori ed il concerto rock del gruppo Lazy. Inoltre, a Palazzo dei Canonici a Barbarano Vicentino, ci sarà la mostra dal titolo “Trasparenze: la magia dell’acquerello” con opere di Grazia Babolin, Patrizia Bertoli, Roberta Campagnolo, Marta Ferrari, Anna Nado, Monica Pellattiero.

L’edizione 2009 di “ArteVino” prevede tre nuovi appuntamenti, tutti nel mese di giugno:

- “Arte in Tavola” del 12-13-14 giugno: una rassegna di tre giorni dedicata all’enogastronomia e ai prodotti tipici del territorio che vedrà protagonisti tredici locali lungo la Strada dei Vini dei Colli Berici. Gli agriturismi, ristoranti e trattorie aderenti proporranno un menù stagionale a pranzo alle ore 12.30 e a cena alle ore 20, al prezzo di euro 25 a persona, con antipasto a base di degustazione di olio dei Colli Berici, primo, secondo e dessert e per finire una degustazione di grappa delle aziende socie. Nel corso della serata verranno presentati la Strada dei Vini e i vini in abbinamento.

- “Arte in Villa” del 21 giugno: la giornata sarà dedicata alla cultura delle ville venete e darà la possibilità di visitare alcune bellissime dimore storiche con i loro parchi tra i più grandi e scenografici del Veneto di proprietà dei soci della Strada dei Vini dei Colli Berici. Saranno aperte: villa Da Schio di Costozza di Longare, l’oratorio di Santa Teresa di Arcugnano, villa Piovene Porto Godi di Toara di Villaga, villa Fracanzan Piovene di Orgiano, villa Manin Cantarella di Noventa Vicentina. La visita si concluderà con un brindisi proposto dalle cantine socie.

- “Arte a Cavallo” del 28 giugno: un appuntamento che si propone di avvicinare gli interessati al mondo dell’equitazione grazie alla collaborazione del maneggio “Boston Club” di Alonte che sarà aperto alle visite dalle ore 10 alle ore 18. Durante la giornata i più piccoli potranno provare a cavalcare, mentre per i grandi ci sarà la mostra dell’artista contemporaneo Feliciano Dal Prà. Durante tutta la giornata si potranno degustare i vini della Strada dei Vini dei Colli Berici.

Inoltre nei mesi di giugno e luglio la rassegna propone varie serate nelle aziende socie per tutti coloro che hanno voglia di trascorrere alcune ore in piacevole allegria tra degustazioni di vino e prodotti tipici, concerti e rappresentazioni teatrali piuttosto che spettacoli di danza e mostre di pittura.
 
Il primo appuntamento è venerdì 12 giugno alla fattoria “Le Vegre” dove si terrà lo spettacolo teatrale “Taxi a due piazze” con la compagnia teatrale “Piccolo Teatro del Garda” in collaborazione con il comune di Arcugnano; venerdì 19 giugno all’azienda agricola “Cà Rovere” di Alonte fisarmonica e tango sotto le stelle con il Quintetto Veneto di Fisarmoniche di Recoaro Terme e la scuola di ballo El Sabor de Tango, seguirà giovedì 25 giugno presso l’azienda agricola “Brazzale” di Vicenza la presentazione del libro in dialetto vicentino di Mariano Contiero; sabato 27 giugno lo spettacolo “Te ricordito ti” ovvero truppe al fronte della compagnia il “Covolo” alla distilleria Dal Toso di Barbarano Vicentino; domenica 12 luglio all’azienda “Vini Cris” di Lonigo si terrà il concerto di musica jazz etnico Bube Sapravie in “Klezmer”, l’interpretazione di Dania Muzzolon e lo spettacolo di danza dell’ Atelier di Verona e Lonigo e, per finire, martedì 28 luglio serata d’onore alla distilleria “Brunello” di Montegalda con la partecipazione eccezionale di Katia Ricciarelli.

Nel mese di agosto, invece, si riconferma anche quest’anno l’appuntamento con “Calici di stelle” a Barbarano Vicentino (10 agosto).  A chiudere la rassegna, ad ottobre, ci sarà come da tradizione “Distillerie Aperte” (dal 4 all’11 ottobre).

Letto 4576 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti