Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Food

Fritto Misto 2009, resoconto

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

48mila visitatori da tutta Italia, quasi 100mila degustazioni tra le proposte del Palafritto, per le quali sono stati utilizzati, tra gli altri, 5mila litri di olio (4mila di arachide e mille di olio d'oliva Monini) usati per friggere e poi recuperati e riciclati in biodiesel da Adriatica Oli, 1.300 kg di farina, 8.000 uova, oltre 7.000 kg di pesce misto, 750 kg tra mozzarelle e ricotta e oltre 250 litri di latte. 500 in quattro giorni, invece, sono stati i partecipanti al laboratorio didattico Cucina la tua Oliva! realizzato in collaborazione con il Consorzio di Tutela dell’Oliva Ascolana del Piceno, di cui almeno la metà bambini. 270 coloro che hanno partecipato alle Lezioni di Frittura con grandi chef come Lucio Pompili, Antonio Tubelli, Laura Fanella, Gepis Barbero, Irina Freguja e un centinaio gli appassionati di vino e birra che non hanno voluto mancare alle Lezioni da Bere curate dall’Osteria Volante, apprezzatissime per l’elevato livello tecnico dei sommeliers e l’adeguatezza della sede, la sala di Palazzo Tornasacco ideale location di momenti impegnati. Infine, 55 cuochi e oltre 60 giovani dello staff sono stati impiegati durante tutta la kermesse in varie mansioni, 16 i sommeliers che hanno guidato le degustazioni di vino e birra in abbinamento al fritto...


Fonte news: Sedicieventi

Letto 4468 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti