Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

Nobili aromi

DoveDal casello di Castel San Giovanni (Autostrada A21 Torino-Piacenza) si prende la statale 412 , Nibbiano (PC) - Castello di Corticelli di Nibbiano

Quandodal 05 giugno 2009 al 07 giugno 2009

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

La patria della dolce Malvasia di Candia riceve in pompa magna i più pregiati vini aromatici di tutta Italia, in un evento che riempie di profumi inebrianti il Castello di Corticelli di Nibbiano (PC). Il 5, 6 e 7 giugno 2009 si svolge la prima edizione di Nobili Aromi, vinitaly nazionale di nicchia dedicato interamente ai vini aromatici. Perché anche il profano sa che la prima cosa ad essere colpita (e attratta) da un vino è senza dubbio l’ olfatto.  E risulta quasi incredibile che anche poche gocce possano sprigionare fragranze tanto intense. Oggi che la parola d’ ordine è consumo responsabile, la moderazione è il primo connotato del vero gourmet, di chi sa godersi la vita. È quindi importante scegliere vini che diano la massima soddisfazione anche in piccola quantità, che gratifichino anche il naso, che diano insomma il maggiore piacere anche con un solo bicchiere.

L’ evento Nobili Aromi, che per la prima volta si svolge a livello nazionale, è un omaggio al gusto e al profumo, un onore a vini famosi ma talora poco conosciuti. Come nascono i loro incredibili profumi? Come possiamo gustare al meglio un bicchiere di Malvasia o di Müller Thurgau, di Prosecco o di Sauvignon, di Moscato o di Kerner, di Fior d’arancio o di Picolit, di Brachetto o di Aleatico?  Due convegni – uno più scientifico, l’ altro più edonistico – spiegheranno la teoria… prima di passare alla gioia di un bicchiere tra le mani per girare in lungo e in largo l’ Italia senza allontanarsi dalle incantate atmosfere del quattrocentesco Castello di Corticelli, serviti da sommelier professionisti, facendosi condurre dalla guida – che sarà distribuita all’ ingresso con il bicchiere e la sua tracolla – in un emozionante itinerario nel mondo degli aromi.

La mappa del tesoro dei vitigni e dei vini aromatici è piuttosto ristretta. È vero che questa tipologia appare a macchia di leopardo un po’ in tutta la Penisola, ma è concentrata soprattutto al Nord – Piemonte, Trentino, Alto Adige, Friuli Venezia Giulia – grazie anche all’ ampia escursione termica, che esalta l’ aromaticità.  La tre giorni dedicata ai Nobili Aromi parte venerdì sera 5 giugno con una cena riservata agli addetti ai lavori e ai giornalisti, ed entra nel vivo sabato 6 giugno. Alle 10.30 ha inizio il primo convegno, più strettamente scientifico, che vede come relatori Fulvio Mattini, del Centro di Ricerca e Innovazione dell’ Istituto Agrario di San Michele all’ Adige, che parla delle nuove scoperte sui vitigni aromatici, e Mario Fregoni, ordinario di viticoltura e direttore dell’Istituto di frutti - viticoltura dell’ Università Cattolica di Piacenza, che illustra i progetti sulla Malvasia di Candia.

A seguire ci saranno poi brevi relazioni, di alcuni dei produttori d’ eccellenza presenti a Nobili Aromi (i vini esposti sono circa un centinaio), in merito ai metodi di creazione di tali capolavori. Tra questi Stefano Pizzamiglio per la Malvasia di Candia; Mario Pojer per Muller Thurgau; Urban von Klebelsberg direttore dell’ Abbazia di Novacella, punto di riferimento della vinificazione altoatesina; Marco de Bartoli per il Moscato d’ Alessandria di Sicilia.  A seguire un buffet con gastronomia piacentina di qualità che include anche ostriche, vongole e Malvasia di Candia, e dalle 14 degustazioni libere per il pubblico, fino alle 21. Domenica 7 giugno largo alla gola, con l’ incontro pubblico A tu per tu con i vini aromatici, insieme alla nota sommelier televisiva Adua Villa, due chef di grande fama e un giornalista. Preziosi consigli per abbinamenti classici e azzardati, tra tradizione e fantasia da gustare.

Dalle 11 in poi via libera alle degustazioni, sempre in accostamento con la migliore gastronomia del territorio. Il Piacentino è quanto mai munifico di prodotti unici: i suoi tre salumi Dop – coppa, salame, pancetta – i suoi formaggi, le specialità che gli chef che cucinano nello scenario collinare ondeggiante di vigneti sono un altro invito che fa venire l’ acquolina in bocca…e nel naso!


Per informazioni:

Nobili Aromi
Tel: 035.221233
E-mail: info@nobiliaromi.com

Letto 3821 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti