Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Distillati

I vincitori del 14° Concorso Internazionale di Packaging

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Sono venete e di Roberto Castagner le bottiglie più belle: lo ha decretato il 14° Concorso Internazionale di Packaging, manifestazione collaterale di Vinitaly. La giuria del concorso, presieduta da Gilda Bojardi, direttore della rivista «Interni», ha premiato così la migliore immagine del mondo del vino e dei distillati dell'uva. In gara bottiglie di vino e di distillati provenienti da tutto il mondo, sulle quali si sono imposti i prodotti di Roberto Castagner, cui la giuria ha assegnato ben quattro importanti riconoscimenti: anzitutto l'ambito titolo di «ETICHETTA DELL'ANNO 2009», andato ad «AQUA 21», mentre a «Grape Vodka Prosecco» e a «Torbarossa 5 Anni» sono state assegnate rispettivamente l'Etichetta d'Argento e l'Etichetta di Bronzo della categoria distillati. Alla distilleria Acquavite SpA è stato infine attribuito il Premio Speciale Packaging 2009 per la categoria distillati, premio che va all'azienda che ha ottenuto dalla giuria le maggiori valutazioni complessive.

Roberto Castagner condivide questo trionfo con Loris Balliana dell'agenzia Quba di Conegliano (TV), che fin dall'inizio collabora alla definizione dell'immagine dei prodotti e della distilleria. «La soddisfazione più grande viene da Aqua 21, un soft spirit con solo 21 gradi alcolici tutto naturale, ottenuto dall'uva, con cui mi sono messo in gioco nell'ultimo anno. Abbiamo lavorato molto sulla confezione, ma per ottenere un prodotto così innovativo e piacevole ho impegnato tre anni della mia vita» dice Roberto Castagner, comprensibilmente soddisfatto dei riconoscimenti ricevuti. «Considero poi il Premio Speciale Packaging 2009 una specie di premio alla carriera, per tutti gli sforzi che ho fatto in questi anni per rendere la grappa e gli altri spiriti dall'uva più moderni, più leggeri e più belli».

La linea Drink 21, di cui Aqua 21 è la capostipite, si è arricchita di altri due prodotti che verranno presentati per la prima volta a Vinitaly: Choco 21 e Caffè 21, due liquori a bassa gradazione, a base di Aqua 21, ottenuti da materie prime pregiate, ovvero dai migliori cacao e dal caffè "E'caffè" prodotto da Giancarlo Aneri, due liquori che soddisfano il palato anche di chi non ama la grappa. Oltre a Drink 21 Roberto Castagner presenterà a Vinitaly anche una novità assoluta per l'intero mondo della distillazione: stiamo parlando di Grape Vodka Prosecco, la prima vodka italiana ottenuta interamente dalla buccia di uva Prosecco, un prodotto che fa onore al Made in Italy. Distillata ben 10 volte e diluita con acqua delle montagne venete, Grape Vodka Prosecco è la massima espressione della purezza, caratteristica che si rispecchia anche nella confezione, raffinata ed elegante al tempo stesso, come decretato dalla giuria dell'International Packaging Competition, che ha assegnato a Grape Vodka Prosecco l'Etichetta d'Argento nel settore distillati. Roberto Castagner si conferma dunque uno dei più innovativi distillatori del panorama italiano, così come i suoi prodotti, sempre all'avanguardia nel soddisfare le aspettative di un consumatore attento ed esigente, si affermano come le innovazioni più interessanti anche in competizioni di livello globale, in un contesto di alta qualità a tutto tondo, dal prodotto al packaging.


Fonte news: Newsfood

Letto 5320 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area distillati

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti