Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

La Fisar premiata dalla Regione Toscana

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Il 17 marzo 2009 a Firenze è stato assegnato il “Premio Vini di Toscana 2008” Edizione 2009, un premio istituito ormai da sette anni dalla Regione Toscana per ringraziare una figura professionale che si è particolarmente distinta. Quest'anno è toccato ai " Sommelier" in quanto elemento fondamentantale per la promozione e tutela del prodotto vino.

Alla presenza di un numeroso pubblico di operatori, sommelier e giornalisti il Presidente della Giunta Regionale Claudio Martini, nella stupenda cornice della sala del Pegaso, a Palazzo Strozzi Sacrati di Firenze, ha consegnato l’ambito riconoscimento al V.Presidente Fisar Nicola Masiello e al Delegato Ais -Toscana. “Il Pegaso è il simbolo della Toscana – ha detto il Presidente Martini – ed è l’emblema della nostra voglia di volare. Questo è un riconoscimento che va a tutte quelle professioni e saperi che attorno al vino lavorano e ne fanno l’emblema della nostra regione. Oggi vogliamo celebrare chi si adoperano giornalmente per far diventare questo prodotto un’unicità. La Toscana deve molto al vino, veicolo di cultura e di assoluta valenza economica. I sommelier hanno contribuito alla crescita di tutto il settore enologico. Il loro è un compito affascinante, delicato e importantissimo soprattutto – conclude il Presidente Martini - per un territorio come il nostro che può vantare vere e proprie eccellenze mondiali tra i vini”.

“ Ringrazio la Regione Toscana e il Presidente Martini a nome di tutti i nostri associati – dichiara con orgoglio il V.Presidente Masiello. Questo riconoscimento è particolarmente gradito perché la Fisar è nata nel 1972 proprio in Toscana, a Volterra, ed a Asciano di San Giuliano Terme (Pisa) ha la sede nazionale. La Fisar da sempre è impegnata nelle salvaguardia dei prodotti enoici di qualità. I suoi percorsi formativi sono portati ad esempio. Anche gli aspetti sociali legati al vino sono peculiarità della Fisar. Infatti, dallo scorso anno – conclude Masiello - abbiamo lanciato una campagna dal nome “La cultura del bere per il rispetto della vita” al fine di svolgere un’azione non solo formativa ma anche educativa”.  Il Vice Presidente Nazionale della Fisar Nicola Masiello ha consegnato al Presidente della Giunta Regionale della Toscana Claudio Martini un nostro gagliardetto e un tastevin, simbolo di riconoscimento dei sommelier.  La cerimonia si è chiusa con un superbo buffet preparato dagli alunni della Scuola Alberghiera “Buonarroti” di Firenze.  Il servizio ai vini è stato svolto con la consueta professionalità dalle due asociazioni premiate.


Fonte news: Stampa Nazionale Fisar

Letto 4107 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti