Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > Eventi > Vino

In arrivo il regolamento europeo sulla vinificazione biologica

DoveSiena (SI) - Enoteca Italiana

Quandoil 06 febbraio 2009

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Venerdì 6 febbraio 2009 a Siena presso l'Enoteca Italiana. Bastione San Filippo - Fortezza Medicea Piazza della Libertà 1.  Il 2009 potrebbe finalmente essere l'anno dell'emanazione del regolamento europeo sulla vinificazione biologica che molti operatori e consumatori attendono dal 1991. Nel frattempo però il settore, soprattutto in Italia, non è rimasto ad aspettare, nel nostro paese sono già più di 35.000 gli ettari dedicati a vigneto biologico. Dalla loro uva per buona parte se ne ricava "vino da uve biologiche" che incontra sempre maggior interesse sul mercato locale ed internazionale grazie a diversi bravi vignaioli che negli anni hanno messo a punto tecniche di gestione del vigneto e della cantina che non solo consentono di ottenere un prodotto sano e rispettoso dell'ambiente ma anche di elevata qualità sensoriale.

Negli ultimi 3 anni il progetto europeo ORWINE ha concentrato le energie per analizzare e mettere a punto le tecniche disponibili e fornire alla Commissione Europea il supporto scientifico per redigere un regolamento che dia risposte alle richieste dei consumatori ed alle esigenze dei produttori. L'incontro sarà un'occasione per discutere i contenuti della proposta di regolamento prima che esso venga approvato, e quindi eventualmente accogliere i commenti ma anche per confrontarsi sulle tecniche di cantina sperimentate anche in aziende pilota dallo stesso progetto ORWINE ed i risultati dell'indagine condotta dall'Enoteca Italiana nell'ambito del Progetto Bio 360°.

Letto 4241 voltePermalink[1] commenti

1 Commenti

Inserito da Tomaso Armento

il 04 febbraio 2009 alle 12:13
#1
Che bello,
spero col cuore che si diffonda rapidamente anche tra grandi operatori e si smetta di usare il bio come eitchetta: sono ancora molti i nodi tecnici da sciogliere in campo e la diffusione è l'unico mezzo che aiuta!

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti