Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 208

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 214
Crisi: per l’agricoltura non ci sono risorse, di Redazione di TigullioVino.it

Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Food

Crisi: per l’agricoltura non ci sono risorse

di Redazione di TigullioVino.it

Il presidente della Cia Giuseppe Politi, in merito all’incontro tra governo e forze sociali a Palazzo Chigi, punta il dito sulla scarsa attenzione verso i problemi delle imprese agricole. Forte preoccupazione per i mancati interventi per gli sgravi contributivi e per il Fondo di solidarietà. “Per affrontare la crisi dell’auto i soldi ci sono, mentre per fronteggiare la grave situazione dell’agricoltura, a cominciare da pesanti oneri contributivi, si continua ad affermare che non c’è alcuna copertura finanziaria. Due pesi e due misure. Un atteggiamento che conferma la scarsa attenzione che il governo ha nei confronti del settore primario, per il quale manca un’adeguata politica”. Il presidente nazionale della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi, in merito all’incontro a Palazzo Chigi tra governo e forze sociali sulle misure anti-crisi, punta il dito sull’assenza di misure realmente incisive verso gli agricoltori che stanno vivendo una fase difficile e molto delicata.
“Il governo ha dichiarato più volte che per le agevolazioni previdenziali e per il Fondo di solidarietà mancano i finanziamenti. Interventi, invece, che per l’agricoltura - aggiunge Politi - sono fondamentali, perché senza di essi c’è il fondato rischio che molte imprese, soprattutto quelle che operano nelle zone svantaggiate e in quelle di montagna, chiudano i battenti. Ma questo non sembra preoccupare più di tanto”.

“Al contrario - rimarca il presidente della Cia - per gli altri settori, vedi quello dell’auto, si convocano riunioni e ci si affanna a trovare le risorse necessarie. Con questo non vogliamo certo dire che è sbagliato intervenire a sostegno dell’industria automobilistica che da lavoro a tantissime famiglie. Crediamo, però, che non si possono lasciare nella crisi più profonda migliaia di imprese agricole, oppresse da elevati costi produttivi e da pesanti oneri contributivi”. “Il nostro appello - conclude Politi - è, quindi, rivolto al governo affinché anche per l’agricoltura si adottino misure straordinarie. Gli sgravi contributivi e il rifinanziamento del Fondo di solidarietà in questa delicata fase rappresentano un passo necessario per salvare le imprese agricole in difficoltà e per ridare fiato agli agricoltori che non possono continuare ad operare tra le incertezze e senza reali prospettive”.


Fonte news: Cia

Letto 4180 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti