Warning: mysql_fetch_assoc(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 208

Warning: mysql_free_result(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/dettaglio_articolo.php on line 214
Wine Scanner, di Luigi Salvo

Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Autori > News > Vino

Wine Scanner

di Luigi Salvo

Una fantastica bottiglia di Brunello di Montalcino 1983, uno Chateau Latour 1972, quell'introvabile Sassicaia 1985, è lì in enoteca costa diverse centinaia di euro, etichetta perfetta bellissima, ma prima di comprarla ci si chiede sarà stata conservata in maniera ottimale, aprendola ci deluderà, o ci farà esaltare con le sue impareggiabili caratteristiche ?

Queste le fatidiche domande che ogni appassionato di vino si fa ogni qual volta si trova davanti ad una bottiglia importante che ha un bel pò di anni, ebbene tra qualche anno tutto ciò probabilmente sarà solo un ricordo. Eugene Mulvihill un enologo americano e precisamente del New Jersey, insieme con alcuni ricercatori dell'Università della California ha messo a punto il prototipo del "Wine Scanner", apparecchio che utilizza la tecnologia della risonanza magnetica, ed è in grado di determinare la composizione chimica del vino anche quando la bottiglia non è stata ancora aperta.

Sembra fantascienza ma è realtà, per l'analizzare la bottiglia, questa si colloca nel contenitore cilindrico dell'apparecchiatura, e le onde radio ne analizzano il contenuto. A secondo di come gli elementi che possono influenzare negativamente il sapore del vino, vale a dire l'acido acetico e l'aldeide ed altri, assorbiranno le onde, sarà possibile stabilire le relative concentrazioni e determinare in che percentuale la bottiglia ha conservato in modo più o meno intatto il suo contenuto.
Il vino perderà un pò della sua magia e del suo mistero, ma tra qualche anno forse tutti conserveremo le bottiglie in maniera impeccabile, visto che saranno a "vetro invisibile".


Fonte news: TigullioVino.it

Letto 3877 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Luigi Salvo

Luigi Salvo

 Sito web
 e-mail

Luigi Salvo nasce a Palermo il 16 Gennaio 1964, dopo gli studi scientifici e di medicina, agli inizi degli anni '90 durante il tirocinio in ospedale,...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area vino

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti