Registrati!

hai dimenticato la password?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e premi invia.

ricerca avanzata

cerca in
Pubblicità
Home > Esperti > Eventi > Food

Confettura Zuegg Leggera: tutto il buono della frutta con solo 10 calorie

DoveVia Olona, 6, Milano (MI) - Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci"

Quandoil 14 maggio 2018

di Mariella Belloni

MappaArticolo georeferenziato

Ogni frutteto una storia, per ogni frutto una ricetta sapiente. Zuegg Leggera, la nuova marmellata che nasce dai frutteti di Oswald Zuegg, protagonista di un incontro fra naturalità e leggerezza a Milano  

Zuegg è una storia di famiglia fatta di persone e di frutteti che si incrociano. Ed è questo che fa la differenza. Avere frutteti al Nord come al Sud significa coltivare la frutta nei terreni ideali e nelle condizioni climatiche adatte alle diverse varietà: le migliori si ottengono solo incrociando qualità dei semi, della terra e del clima. Conoscere profondamente i frutteti, seguirli mescolando umiltà e ambizione e, poi, sperimentare nuove ricette che risveglino le migliori papille, è un modo di fare di famiglia: lavoro, conoscenza, innovazione e ambizione, tutto quello che serve per portare sulle tavole degli italiani solo i prodotti migliori. Zuegg, nata nel 1890 a Lana d’Adige come piccola attività agricola familiare, è diventata un gruppo industriale internazionale. Un percorso che ha accompagnato, e continua a soddisfare, le abitudini alimentari di milioni di italiani appassionati di frutta, riuscendo comunque a mantenere ben salda la filosofia di rispetto e amore per la naturalità e la genuinità che l’hanno contraddistinta per generazioni. Confetture e succhi di frutta nascono dal forte legame tra natura e ambiente per offrire benessere e stile di vita sano.

Confettura Zuegg Leggera: il gusto pieno della frutta con sole 10 calorie

Zuegg grazie all'attento ascolto dei consumatori e dell'analisi delle moderne preferenze alimentari, grazie al coinvolgimento della Professoressa Evelina Flachi - Specialista in Scienza dell'Alimentazione e Nutrizionista - condivide i consigli e suggerimenti per una dieta equilibrata, sana e gustosa in grado di sposarsi con gli stili di vita più diffusi. Rispetto ai valori di riferimento per una dieta bilanciata e salutare, la Professoressa Flachi pone l’accento sugli elementi irrinunciabili della sana alimentazione che, per essere tale, deve mantenersi equilibrata nei nutrienti, variata nelle scelte e moderata nelle porzioni. La nostra tradizione e cultura in questo sono alleate preziose: la dieta mediterranea ha delle caratteristiche straordinarie tanto da essere stata riconosciuta dall’Unesco patrimonio immateriale dell’Umanità. A differenza delle abitudini e stili alimentari dei paesi nordici e anglosassoni, infatti, la nostra dieta è tradizionalmente meno calorica e tendenzialmente più povera di sale, proteine e grassi. Non solo per soggetti dinamici e attivi, poi, ma anche - e soprattutto - per le persone che hanno uno stile di vita sedentario e non praticano attività fisica, è di primaria importanza il controllo e la corretta distribuzione della quota calorica durante la giornata. La maggioranza delle persone, infatti, consuma solo tre pasti al giorno, tra l’altro spesso non bilanciati tra loro: una colazione scarsa e frettolosa, un pranzo veloce, magari davanti al pc, e una cena sin troppo abbondante. Un'alimentazione equilibrata, invece, non è fatta solo tre pasti bilanciati ma anche di fuori-pasto salutari. La suddivisione calorica complessiva nei diversi momenti della giornata, infatti, oltre a velocizzare il metabolismo, garantisce il fabbisogno energetico mantenendo alta la concentrazione in ogni momento della giornata. In più, concedersi degli spuntini durante la giornata, permette di arrivare all’ora di cena più sazi, evitando di mangiare troppo, mettere su peso, avere problemi di digestione e riposare male.

Di norma è consigliabile prediligere una colazione ricca di fibre, minerali e antiossidanti cercando, nello stesso tempo, di non eccedere con zuccheri semplici. La Professoressa Flachi ha, infatti, dichiarato: “È importante cominciare la giornata con una buona colazione equilibrata e adatta ai nostri fabbisogni energetici; la regola sarebbe di fare una colazione da re, un pranzo da principe e una cena da povero per distribuire bene la quota calorica nella giornata”

La corretta distribuzione della quota calorica è anche la parola chiave per chi, in vista della fatidica prova costume, vuole rimettersi in forma. Affidarsi a regimi restrittivi e sbilanciati nei nutrienti può portare ottenere il risultato contrario rispetto a quello atteso. Questo perché, un calo repentino della quota calorica giornaliera, porta a un “effetto YO-YO”. La Professoressa, infatti, spiega come l’organismo, messo in allarme dall’eccessiva privazione nutrizionale, abbassi la sua esigenza calorica giornaliera cercando poi, appena possibile, di immagazzinare più grasso come riserva, avendo memorizzato uno stato di carenza. L’alimentazione deve essere dunque parte integrante di un corretto stile di vita: per questo è fondamentale fare delle scelte alimentari sane prediligendo prodotti con solo ingredienti naturali e considerando l’assunzione di almeno cinque porzioni di frutta e verdura nella giornata abbinate a una quotidiana attività motoria. Il benessere che porta anche a risultati nella perdita di grassi in eccesso o al mantenimento del peso forma deriva da uno stato psico-fisico positivo che al movimento abbini alimenti sani, gratificanti e appaganti in grado di saziarci senza eccedere in calorie e zuccheri semplici. Proprio rispetto all’evoluzione dei trend alimentari e in base alle recenti linee guida che ribadiscono l’importanza del mantenere bassa la quota di zuccheri quotidiana Cristian Voltolini - Marketing Manager Zuegg - conferma che stiamo assistendo al consolidamento della tendenza dei consumatori a ricercare e prediligere prodotti che siano a ridotto contenuto calorico senza però rinunciare alla naturalità, alla semplicità e al gusto. I consumatori, infatti, rimangono attenti alla quota complessiva di calorie ma si focalizzano sempre più sulla naturalità degli ingredienti, sull’assenza di coloranti, additivi e conservanti e alla tipologia di zuccheri, prediligendo i dolcificanti naturali agli edulcoranti artificiali. La scelta di Zuegg, coerentemente con i valori che guidano questa famiglia e gruppo italiano da ormai cinque generazioni, è stata quella di creare un prodotto innovativo come le confetture della gamma Leggera senza scendere al compromesso di utilizzare aromi ed edulcoranti articiali, conservanti e coloranti.

La ricetta di Leggera ha rappresentato una vera sfida per Zuegg, poiché è stato di estrema complessità riuscire a ottenere un prodotto totalmente naturale garantendo la consistenza, delicatezza e il sapore autentico che caratterizza le confetture Zuegg. Leggera, infatti, racchiude tutta la bontà della frutta, con poche calorie (30% di Kcal in meno rispetto alle preparazioni di frutta Zuegg 100% Da Frutta): solo 5 Kcal a cucchiaino, 10 Kcal per porzione. L’elemento fondamentale per giungere a questa innovazione è stato rispettare il valore fondamentale che guida Zuegg sin dalla sua fondazione: la selezione e qualità delle materie prime in una storia fatta di uomini e frutteti. Un valore che per Zuegg si è concretizzato in un grande progetto di approvvigionamento e gestione autonoma della frutta; un percorso di filiera integrata, che accomuna sia i frutteti di proprietà Zuegg che i campi di selezionati agricoltori. Questa formula ecosostenibile, accorcia e qualifica la filiera per ottenere frutta di qualtà superiore, più saporita e genuina che mai. La qualità assoluta, unita a un metodo produttivo che esalta le proprietà organolettiche della frutta di stagione, rappresenta il vero segreto che consente a Leggera di soddisfare le esigenze di un consumo più consapevole e sempre molto attento al gusto e che è adatto anche per chi sposa un regime alimentare vegano o gluten-free.

Zuegg Leggera: la nuova marmellata con solo 10 calorie

Grazie a una ricetta squisitamente naturale, Zuegg Leggera unisce il gusto della frutta migliore a un ridotto contenuto calorico. Con solo 5 Kcal a cucchiaino, 10 Kcal per porzione, Zuegg Leggera è una delizia di frutta tutta naturale, l’ideale per chi vuole tenere sotto controllo zuccheri e calorie senza rinunciare al gusto.

Sei deliziose referenze, uniche per qualità, naturalità e leggerezza: Albicocche, Ciliegie Nere, Fragole, Frutti di bosco, Mirtilli Neri e Pesche.

Il meglio della frutta e nient’altro

Una bontà senza compromessi: grazie a un meticoloso lavoro di ricerca condotto per ottenere una ricetta totalmente naturale con poche calorie, infatti, Zuegg Leggera è pensata per chi apprezza il gusto autentico della frutta. Non contiene aspartame, dolcificanti artificiali, conservanti né coloranti; è senza glutine ed è indicata anche per una dieta vegana.

Solo nei terreni naturalmente più vocati nascono i frutteti Zuegg. L’Azienda, infatti, forte del suo legame profondo con la terra, coltiva con competenza ed esperienza la frutta migliore e seleziona attentamente solo quella di qualità eccellente, raccogliendola al giusto grado di maturazione per offrire prodotti eccellenti.

Natura e leggerezza in vasetto

L’etichetta bianca e la scelta stilistica della parola “leggera” fanno risaltare anche graficamente l’essenza stessa del prodotto e ne sono l’elemento distintivo. La naturalità della referenza è immediatamente percepibile dal colore naturale della frutta nel vasetto di vetro trasparente, impreziosito dal lettering Zuegg e dalle foglioline distintive sul fondo.

Zuegg è una storia di famiglia, fatta di persone e frutteti, di sapienza e rispetto per la natura, e proprio come una ricetta, ha i suoi ingredienti perfetti: lavoro, conoscenza, innovazione e ambizione, tutto quello che serve per portare sulle tavole degli italiani solo i prodotti migliori.

La bontà di Zuegg continua anche online e sui social!

#ZueggItalia
#ZueggLeggera
#BuonaeLeggera

www.zuegg.it
www.facebook.com/zuegg
www.instagram.com/zueggitalia

 

 

 

Letto 221 voltePermalink[0] commenti

Tags


Warning: min() [function.min]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 7

Warning: max() [function.max]: Array must contain atleast one element in /www/MW_qPnIayRGG/tigulliovino.it/tags_articolo.php on line 8

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
PUBBLICITÀ

Mariella Belloni


 e-mail

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ

Ultimi Commenti